I 3 migliori smartwatch Wear OS fuori dal coro

Alcuni modelli di smartwatch dotati di Wear OS in vendita nel 2019, ecco le caratteristiche e i prezzi dei migliori smartwatch in commercio

Appena uscì Android Wear, il sistema operativo di Google per smartwatch, c’erano solo pochi dispositivi in commercio, perlopiù solo di brand importanti come Motorola ed LG a cui si affiancò presto anche Samsung. Dalla sua nascita, Android Wear ha fatto molta strada, molte sono state le funzioni implementate ed i bug corretti. Ora il sistema operativo è stato rinominato in Wear OS e molti altri brand di prodotti tecnologici sono entrati in questo settore, tra questi alcuni si sono dedicati esclusivamente alla produzione e al commercio di smartwatch.

C’è da dire che, esclusi gli smartwatch top di gamma dal costo importante, il resto dei prodotti attualmente sul mercato si equivale per dotazioni hardware e software con prezzi abbastanza simili. Ciò che cambia in genere è la progettazione dello smartwatch stesso, cassa, cinturino, display e lo stile in generale, possono essere buoni motivi per orientarsi nella scelta. Vediamo di seguito quali sono alcuni migliori smartwatch, con caratteristiche innovative, magari un pò fuori dal coro, e con sistema operativo Wear OS che dovrebbero essere presi in considerazione in caso si voglia acquistare uno smartwatch.

Mobvoi TicWatch Pro

TvWatch Pro di Mobvoi è fra i migliori smartwatch Wear OS che si possano acquistare. La più importante caratteristica di questo smartwatch è il doppio display. Infatti Mobvoi TicWatch Pro è dotato di un display LCD FTSN a bassa potenza, posizionato sopra ad un display OLED. Il display FTSN in alto mostra le informazioni di base come l’ora, la data, la frequenza cardiaca e il conteggio dei passi, mentre il display OLED mostra tutte le funzionalità del sistema operativo Wear di Google. Quando si passa al display OLED, si è nella modalità Smart e si possono utilizzare tutte le sue funzioni e caratteristiche. Passando al display LCD FTSN a basso consumo si mette lo smartwatch in stand-by con la sola visualizzazione delle informazioni essenziali.

La cosa bella è che quando si ritorna alla modalità Smart, tutte le informazioni relative alla frequenza cardiaca e all’attività raccolte dalla modalità essenziale dello smartwatch, vengono sincronizzate e trasferite al sistema operativo Wear OS. La durata della batteria in modalità Essential può durare fino a 30 giorni, anche se l’utilizzo dello smartwatch in modalità Smart lo riduce a soli due giorni. Inoltre, TicWatch Pro ha una valutazione IP68 per resistenza all’acqua e alla polvere, oltre ai sensori per la misurazione dalla frequenza cardiaca e all’hardware GPS. Mobvoi TicWatch Pro è equipaggiato con processore Qualcomm Snapdragon 2100, 512 MB di RAM e 4 GB di memoria integrata. È disponibile nelle colorazioni nero e argento con un prezzo di circa 250 euro.

   

Fossil Sport

Fossil Sport è uno smartwatch indicato perlopiù per un uso sportivo come dice la parola stessa. E’ interessante perché è dotato del nuovo chipset Snapdragon Wear 3100 di Qualcomm, attualmente infatti la maggior parte dei dispositivi Wear OS utilizza il vecchio processore Snapdragon Wear 2100. Gli smartwatch con il nuovo chipset Wear 3100 come il Fossil Sport, dovrebbero offrire prestazioni migliori e, cosa ancora più importante, una maggiore durata della batteria rispetto ai vecchi smartwatch.

Fossil sostiene che la batteria da 350 mAh dello Sport dovrebbe durare almeno 24 ore con una singola carica e anche più a lungo se si utilizza la modalità di risparmio della batteria. Oltre al più recente chipset di Qualcomm, il Fossil Sport ha un display AMOLED da 1,2 pollici con una risoluzione 390 x 390 e al suo interno ha un sensore di frequenza cardiaca, GPS e hardware NFC in modo da poter effettuare pagamenti con l’orologio tramite Google Pay. Infine, Fossil Sport è disponibile in due dimensioni (41 mm e 43 mm) ed è possibile scegliere tra sei diversi colori. Il prezzo ufficiale è di circa 280 euro.

   

Skagen Falster 2

Skagen Falster è un orologio Wear OS di tendenza. Non a caso il suo successore, lo Skagen Falster 2, non è certamente da meno. Come il primo orologio Falster, il Falster 2 ha un design minimale e leggero che sembra perfetto al polso. Ancora meglio, il nuovo orologio aggiunge funzioni che mancavano alla prima versione, come il GPS, un cardiofrequenzimetro e il modulo NFC. Nelle prime versioni sono stati riscontrati alcuni lag che la società ha prontamente corretto con degli aggiornamenti software. Lo smartwatch è disponibile con cinturino in pelle o in silicone al prezzo ufficiale di 299 euro, mentre le versioni con cinturino in maglia d’acciaio costano 329 euro.

   
I 3 migliori smartwatch Wear OS fuori dal coro ultima modidfica: 2019-02-15T11:56:40+00:00 da Electropage

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per una migliore navigazione.
E' possibile abilitare e disabilitare i cookie in qualsiasi momento. Cliccando su "Accetta"
permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni sui cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi