Adizero f50 miCoach: la prima scarpa intelligente che unisce sport e tecnologia

Sono state presentate recentemente le nuovissime adidas adiZero f50 miCoach, la prima scarpa da calcio intelligente. Questa nuova avveniristica scarpa unisce il mondo del calcio a quello della tecnologia, mettendo quest'ultima al servizio degli sportivi più esigenti per migliorare le prestazioni agonistiche in modo costante, sicura ed efficiente grazie al sensore miCoach SPEED_CELL™, in grado di catturare i movimenti dei calciatori che le indossano, misurando alcuni valori chiave tra cui la velocità media aggiornata ad ogni secondo, la velocità massima ogni cinque secondi, il numero degli scatti e la relativa distanza.

   

Sono state presentate recentemente le nuovissime adidas adiZero f50 miCoach, la prima scarpa da calcio intelligente. Questa nuova avveniristica scarpa unisce il mondo del calcio a quello della tecnologia, mettendo quest’ultima al servizio degli sportivi più esigenti per migliorare le prestazioni agonistiche in modo costante, sicura ed efficiente. Come? In maniera rivoluzionaria la scarpa registrerà i dati dei calciatori durante gli allenamenti e le partite per elaborare una serie di informazioni che identifichino il potenziale degli atleti analizzati attraverso programmi di allenamento progettati per migliorarne la velocità, la resistenza e la forza.

All’interno della suola delle adizero f50 è stato infatti posizionato un sensore miCoach SPEED_CELL™, in grado di catturare i movimenti dei calciatori che le indossano, misurando alcuni valori chiave tra cui la velocità media aggiornata ad ogni secondo, la velocità massima ogni cinque secondi, il numero degli scatti e la relativa distanza. In pratica è un personal trainer tecnologico che ci fa tenere sott’occhio le prestazioni sportive consentendo all’atleta un continuo miglioramento. miCoach registra inoltre i movimenti e la frequenza cardiaca durante gli allenamenti e le partite per creare un piano di allenamento adatto ed aiutare l’atleta a raggiungere i suoi obiettivi. Dopo che il sensore ha memorizzato i dati raccolti durante l’allenamento (dispone di 7 ore di memoria) è in grado di trasmetterli via wireless a dispositivi associati come iPhone, iPod touch, tablet, PC o MAC, in modo così da poterli rileggere e analizzarli per mgliorare le prestazioni future e addirittura condividere i propri dati e confrontarli con quelli degli altri calciatori direttamente sul sito web miCoach, su Facebook o sulla Fan page adidas football. Per non dimenticare poi che dal 2012 potrete ancher giocare on-line al videogioco sul calcio miCoach, lo sport più bello al mondo, la cui applicazione sarà disponibile per iPhone, iPad e iPod touch.

I dati e i progressi registrati utilizzando il sensore miCoach SPEED_CELL™ influiranno addirittura sulle caratteristiche e le potenzialità del proprio avatar all’interno del gioco. Insomma una rivoluzione che unisce calcio e tecnologia che porterà le prestazioni calcistiche degli atleti sui device portatili. “Da molti anni i dati vengono monitorati e valutati per aumentare le prestazioni di atleti top di adidas. Ora adidas offre questo servizio anche ai propri consumatori, con una nuova gamma di prodotti intelligenti in grado di memorizzare, monitorare e valutare le prestazioni sul campo di gioco.” ha commentato Simon Drabble, Direttore del settore Tecnologia interattiva di adidas. Un’idea decisamente innovativa, che senza dubbio “rivoluzionerà ancora una volta il modo di vivere il calcio”, come ha spiegato il capitano della Juventus Alessando Del Piero, testimonial d’eccezione della presentazione alla stampa. L’attaccante bianconero è sceso in campo con quattordici tra i migliori giocatori di Fubles, il più esteso social network dedicato al mondo del calcio, mostrando tutte le potenzialità delle avveniristiche adidas adizero F50 miCoach, recentemente testate anche da altri talenti del calcio internazionale, come Lionel Messi o Edinson Cavani, per un mondo dello sport che va sempre più a braccetto con le nuove tecnologie, soprattutto in casa adidas. Inoltre sul sito web miCoach sarà possibile ricevere consigli personalizzati per migliorare le proprie prestazioni e stupire gli avversari con miglioramenti costanti.

Chiaramente a questa nuova tecnologia si affiancano le più importanti caratteristiche studiate da adidas per i propri clienti: Sprintweb, che garantisce la stabilità nei movimenti ad alta velocità; Sprintskin una rivoluzionaria tomaia sintetica a strato singolo per un’incredibile percezione del pallone e un peso ridotto; Sprintframe che utilizza la geometria e una nuova configurazione dei tacchetti per garantire l’equilibrio perfetto tra leggerezza e stabilità. Per non dimenticare poi che la adizero f50 è anche la scarpa più leggera della sua categoria, con un peso di soli 165 grammi, caratteristica importantissima per gli atleti più esigenti. La nuova adizero f50 miCoach sarà disponibile presso i migliori negozi sportivi a partire dal 15 di novembre, con il pacchetto adizero f50 miCoach al prezzo di €255 comprendente un paio di scarpe adizero f50, un sensore miCoach SPEED_CELL™ e un connettore miCoach CONNECT per la connessione ad iPod touch, iPhone e iPad oppure per PC/MAC. Dal 2 dicembre i prodotti saranno venduti anche separatamente.

Articolo sponsorizzato

Adizero f50 miCoach: la prima scarpa intelligente che unisce sport e tecnologia ultima modidfica: 2011-12-19T11:27:32+00:00 da Electropage
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi