App per firmare documenti con iPhone e iPad

Le migliori app su iOS per la firma elettronica in formato digitale per firmare contratti e documenti anche a distanza

L’abitudine di stampare un documento, prendere una penna e firmarlo, quindi scansionarlo e inviarlo via email ad un cliente è qualcosa che in molti fanno comunemente, ma non c’è dubbio che questa pratica sia estremamente inefficiente, per non dire fastidiosa. L’utilissima app Preview disponibile per Mac, consente di compilare e firmare digitalmente un documento, ma non è altrettanto semplice firmare da un dispositivo iOS, fortunatamente non mancano le app per fare questo. In questo articolo sono menzionate le migliori app per iOS per firmare documenti a distanza, app ricche di funzionalità che oltre alla firma elettronica permettono di compilare moduli, connettersi ai propri account di archiviazione cloud ed utilizzare le più svariate possibilità di condivisione. Le differenze tra queste app di firma elettronica sono minime, si riducono in genere alle caratteristiche d’uso, all’interfaccia utente, alla tecnologia utilizzata per il riconoscimento della firma e ovviamente ai prezzi.

DocuSign

DocuSign è probabilmente l’app più famosa per la firma dei documenti, estremante diffusa in ambito business permette di essere utilizzata su più piattaforme e dispone di svariati plugin per integrarsi con i più diffusi software da ufficio. L’app è gratuita, ma ha anch’essa un limite massimo di documenti inviati. I piani per l’invio di documenti partono da 10 dollari al mese per cinque documenti al mese, con prezzi a salire in base alle necessità. DocuSign è probabilmente la migliore scelta che si possa fare se si ha la necessità di firmare documenti in formato elettronico quotidianamente. Anche le firme con DocuSign sono legalmente riconosciute, permettendo di semplificare il lavoro grazie alla disponibilità di numerosi plugin di integrazione con i principali software da ufficio.

SignNow

SignNow offre un’app gratuita sia per iPhone che per iPad. Il plus di quest’app è che se si ha bisogno di firmare meno di 5 documenti al mese, è completamente gratuita. Al superamento di questa soglia, quindi per un’utenza business, si passa al piano di abbonamento mensile, che purtroppo non è economico: un account parte da 8 dollari al mese a salire in base alle necessità. L’app SignNow offre un’interfaccia utente chiara e ben fatta, inoltre la qualità della firma apposta sui documenti è di prim’ordine ed è legalmente riconosciuta. Il processo di invio di un documento consente di posizionare pulsanti sul documento ed informazioni aggiuntive per il cliente.

PDFpen

PDFpen è l’unica app in questo elenco che necessita di pagamento anticipato, ma il vantaggio è che dopo non sia avranno alcune limitazioni nelle firme da apporre. Il prezzo di 6,99 dollari è molto vantaggioso se si considera che non ci sono costi di abbonamento o limiti di utilizzo. L’aggiunta di una firma è molto intuitiva, l’app rileva automaticamente i campi nei moduli PDF, facilitando il passaggio da un campo all’altro, inserendo tutte le informazioni nei documenti senza difficoltà. E’ inoltre possibile salvare le proprie firma per riutilizzarle in futuro con un semplice click.

SignEasy

SignEasy è gratuito, ma limita la firma elettronica ad un massimo di tre documenti in tutto. Dopo aver raggiunto questo limite, si può acquistare un pacchetto di firme a partire da 10 dollari al mese con opzioni di fatturazione annuali o mensili. C’è inoltre la possibilità di sbloccare l’app con Touch ID o passcode, pagando un piccolo supplemento di prezzo. Considerando i prezzi del servizio, quest’app rappresenta una buona soluzione per chi ha necessità di firmare documenti legalmente riconosciuti in maniera sporadica. Inoltre la possibilità di acquistare solo il numero di firme di cui si ha reale necessità, permettono a SignEasy di essere estremamente flessibile in base alle esigenze dell’utente.

PDF Reader

PDF Reader è completamente gratuito, senza restrizioni sul numero di documenti che si possono firmare. Per chi non firma molti documenti, è probabilmente una scelta valida. Simile a PDFpen, PDF Reader è progettato per essere prima di tutto un editor di PDF e poi un’app per la firma dei documenti. Funzionalità per evidenziare il testo, scarabocchiare note sopra un documento e simili permettono a quest’app di essere utilizzata senza restrizioni. Certo, è un’app gratuita e non ha funzionalità avanzate di firma elettronica, ma è estremamente veloce e comoda da usare.

App per firmare documenti con iPhone e iPad ultima modidfica: 2021-02-02T11:14:35+00:00 da Electropage

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per una migliore navigazione.
E' possibile abilitare e disabilitare i cookie in qualsiasi momento. Cliccando su "Accetta"
permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni sui cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi