Apple Watch 3, ora disponibile la connessione LTE

Arriva alla terza generazione lo smartwatch di casa Apple, il nuovo Apple Watch 3 dispone di connettività LTE, WiFi e GPS ed è disponibile in due dimensioni

Uno dei principali difetti dei vecchi Apple Watch fu senza dubbio la mancanza di una connessione internet indipendente, senza l’ausilio di uno smartphone collegato. Questo perchè ovviamente le precedenti versioni di Apple Watch non avevano una SIM dedicata rendendo spesso indispensabile l’uso in accoppiata con uno smartphone. Con il nuovo Apple Watch 3 questo inconveniente è stato superato, lo smartwatch dispone infatti di connettività LTE, percui è possibile utilizzare una eSIM 4G dedicata con cui è possibile usare la rete internet senza l’ausilio di uno smartphone collegato. Apple ha previsto per il suo Watch 3 anche una versione classica senza connettività LTE, percui l’utente potrà scegliere in base alle proprie esigenze.

Le qualità generali di questo smartwatch non sono cambiate rispetto al passato, rimangono infatti sempre eccellenti sia per quanto riguarda il monitoraggio dell’attività fisica (addirittura ci sono più esercizi nell’app allenamento) e della propria salute (è stato introdotto un rilevamento del battito cardiaco più approfondito), sia nell’utilizzo quotidiano delle app grazie anche al GPS integrato. Per quanto riguarda il discorso design, come usanza di Apple l’estetica nel complesso non si discosta molto dal passato. Troviamo una cassa squadrata da 38 mm e da 42 mm realizzata in alluminio nella versione standard, è possibile anche richiedere una cassa in acciaio inox ad un prezzo maggiore (al momento non disponibile sul mercato italiano).

   

Poi ci sono i cinturini e i vari bracciali da poter abbinare. Qui si passa dai classici cinturini in pelle, ai nato di tela fino ai bracciali in acciaio inox per arrivare alla maglia mesh milanese sempre in acciaio. Il display è un AMOLED con risoluzione 272 x 340 pixel sul modello da 38 mm e 312 x 390 pixel per quello da 42 mm. L’utilizzo dello smartwatch è sempre molto piacevole, la connessione WiFi è stabile cosi come il Bluetooth in un pò tutte le situazioni, mentre la fluidità d’uso è garantita dalla CPU S3 dual core (70% più veloce del vecchio processore S2).

Inoltre la possibilità di poter usar la connessione LTE senza smartphone da al dispositivo una grossa libertà d’uso delle applicazioni in diversi ambiti come lo sport e il tempo libero. Inoltre è disponibile anche l’altimetro, percui questo Apple Watch 3 si presta anche ad escursioni in montagna o anche a sessioni di nuoto grazie alla sua impermeabilità fino a 50 metri. Per quanto riguarda il sistema operativo troviamo il WatchOS 4 di Apple, che offre una versione rinnovata di Siri, l’assistente virtuale ora sempre disponibile al polso.

Inoltre sono disponibili migliaia di app utili di terze parti che ora possono sfruttare la connettività LTE e che funzionano egregiamente sul nuovo Apple Watch 3. I colori disponibili del nuovo Apple Watch 3 sono nero, silver e oro mentre i prezzi partono da 379 euro per la versione da 38 mm solo WiFi, in linea con i principali competitor. Un prezzo sicuramente impegnativo che è però giustificato dalla qualità e dalle connettività presenti sullo smartwatch oltre che dalle numerose funzionalità disponibili.

Apple Watch 3, ora disponibile la connessione LTE ultima modidfica: 2017-12-22T12:37:39+00:00 da Electropage
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi