Asus Zenfone Max, lo smartphone con batteria da 5000 mAh

Zenfone Max di Asus ha la particolarità di avere una grossa batteria da 5000 mAh in grado di aumentare notevolmente l'autonomia del dispositivo

Se si dovesse chiedere ad un utilizzatore di smartphone qual è l’unica cosa che vorrebbero vedere migliorata, il più delle volte la risposta sarebbe la durata della batteria. La carica di una smartphone è diventata un lavoro di routine quotidiana che purtroppo, almeno per il momento, non si può evitare. A questa problematica è venuta incontro Asus con il nuovo Zenfone Max che dispone di una batteria da ben 5,000 mAh (non removibile) accoppiata con specifiche tecniche che mirano a massimizzarne le prestazioni. Un ottimo smartphone se si considera il prezzo attuale di soli 116 euro è che è già disponibile su Gearbest con spedizione espressa in Italia, consigliamo di scegliere la spedizione veloce e senza dogana “Priority direct mail” con consegna in circa 15 giorni lavorativi.

Asus Zenfone Max ha un chassis in metallo, pulsanti di navigazione capacitivi e plastica lucida nella parte bassa. A differenza della posizione dei tasti che si vede su Zenfone 2, Asus ha optato per una configurazione più tradizionale per lo Zenfone Max con bilanciere del volume e il pulsante di accensione sul lato destro. Si tratta di una buona decisione particolarmente efficace se si considera la dimensione importante dello smartphone. Asus Zenfone Max dispone di un pannello posteriore rimovibile, slot per la scheda micro SD e connettività dual SIM 4G. Visto anche le dimensioni della batteria, lo smartphone arriva a pesare 202 grammi, sicuramente si fa ben sentire quando lo impugniamo ma è comunque ben costruito e robusto.

Asus Zenfone Max, caratteristiche hardware

Asus Zenfone Max è equipaggiato con un display IPS HD da 5,5 pollici (risoluzione 1280 × 720 pixel) con protezione Gorilla Glass 4. Le dimensioni del display generose e la risoluzione relativamente bassa influisce purtroppo sulla nitidezza e sugli angoli di visione, bisogna comunque tenere bene a mente che parliamo di un device economico. Sotto la scocca è presente una CPU Qualcomm Snapdragon 410 quad core abbinata con una GPU Adreno 306 e 2GB di RAM. La memoria interna è di 16 GB espandibile via micro SD fino a 64 GB. Queste specifiche sono all’altezza di un dispositivo di questa fascia di prezzo e fanno un onesto lavoro con le applicazioni di tutti i giorni anche se si utilizza lo smartphone con blandi multitasking. Ovviamente se si mette lo Zenfone Max alle corde con videogames esosi di risorse, segna il passo e si surriscalda, ma questo non è sicuramente lo scopo di utilizzo per cui è stato costruito.

Asus Zenfone Max

Sul fronte della connettività, lo smartphone è dotato di slot per schede dual SIM (una con supporto 4G e l’altra 3G), la qualità delle chiamate è buona, il suono dal ricevitore si sente bene così come il microfono decisamente soddisfacente. Ma veniamo al punto forte di questo Asus Zenfone Max, ossia l’autonomia di utilizzo. Con un utilizzo medio il dispositivo può essere usato ininterrottamente per 2 giorni, ovviamente lasciando tutte le notifiche attive, usando il dispositivo anche per la navigazione, chiamate e qualche sessione di gioco. Un risultato decisamente all’altezza della batteria che monta.

Se poi facciamo un utilizzo più blando dello smartphone, molto probabilmente arriveremo intorno ai 3 giorni di autonomia, decisamente molto se consideriamo anche il consumo energetico dell’ampio display. L’unica nota negativa, ma comunque facilmente risolvibile, risiede nel caricabatteria da solo 1A che impiega diverse ore per ricaricare totalmente la batteria. Consigliamo di utilizzare un caricabatteria che eroghi maggiore corrente se si vuole ricaricare il dispositivo più in fretta.

Software e fotocamera

Lo smartphone è equipaggiato con Android 5.0 e l’interfaccia utente è relativamente leggera, ma sono presenti molte applicazioni precaricate da Asus. Ovviamente queste app se non utilizzate possono essere disattivate ma non è possibile cancellarle definitivamente. In genere per un utente medio tutte le applicazioni precaricate sono più che sufficienti per svolgere le principali funzioni. Asus Zenfone Max dispone di una fotocamera posteriore da 13 megapixel con messa a fuoco laser automatica. Mentre sul frontale c’è una fotocamera da 5 megapixel per i selfie.

Sono disponibili molte modalità di scatto come quella manuale, le varie funzionalità HDR, panorama, abbellimento, moviola e quelle impostabili in base alla luminosità ambientale. In generale la fotocamera si comporta bene in ogni situazione, non eccelle ma ha una buona messa a fuoco automatica grazie al laser, è veloce ed è in grado di scattare foto nitide con leggera rumorosità solo in condizioni di scarsa luminosità. La fotocamera anteriore da 5 MP è anch’essa soddisfacente, sono previste anche qui molte funzionalità aggiuntive come quelle presenti sulla camera posteriore e la possibilità di scattare foto e condividerle automaticamente sui social media. Asus Zenfone Max è disponibile anche in Italia sul sito Gearbest in promozione a soli 116 euro.

Asus Zenfone Max, lo smartphone con batteria da 5000 mAh ultima modidfica: 2016-03-30T10:23:54+00:00 da Electropage
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi