Asus ZenWatch, elegante e con Android Wear

Asus ZenWatch è un interessante smartwatch esteticamente elegante e con buone caratteristiche tecniche. Recensione, caratteristiche e prezzo

Nel vasto mercato degli smartwatch di questo 2015 fra i tanti spicca sicuramente Asus ZenWatch, un orologio intelligente con Android Wear al suo interno. Tra i tanti motivi per cui questo prodotto Asus, rispetto a tanti altri, dovrebbe essere preso in considerazione da parte di chi cerca per il proprio polso uno smartwatch, c’è l’estetica, per quanto siano soggettivi i giudizi sulla bellezza di un prodotto non potranno essere in tanti a non riconoscere le qualità estetiche del nuovo Asus ZenWatch, uno smartwatch disegnato come oggetto di moda e non come aggeggio elettronico che si mette al polso. La scelta di Asus qui è quella di proporre un prodotto che sia quanto più possibile simile ad un classico orologio, e per questo troverete il cinturino in pelle e il quadrante squadrato con forme arrotondate, di dimensioni importanti ma non ingombrante ne tanto meno eccessivamente “geek”.

Detto delle qualità estetiche di Asus ZenWatch possiamo parlare ora della dotazione tecnologica in termini di hardware, abbiamo come cuore pulsante di questo smartwatch un processore Qualcomm Snapdragon 400 di tipo quad core con frequenza di clock pari a 1.2 GHz. Troviamo inoltre un ammontare di memoria RAM pari a 512 MB mentre la memoria interna disponibile per l’immagazzinamento dati è di circa 4 gigabyte. La connettività con lo smartphone è assicurata per mezzo della connessione bluetooth 4.0. Il display di Asus ZenWatch è di tipo AMOLED con risoluzione pari a 320 x 320 ed una diagonale da 1.63 pollici.

Asus ZenWatch smartwatch

Sono assenti invece il WiFi ed il GPS, scelte che potrebbero rendere questo prodotto non ottimale per chi ha determinate esigenze o pretende il top a livello tecnologico. Presente invece il microfono per il controllo tramite comandi vocali del dispositivo, mentre mancando di microfono integrato non permette l’uso come vivavoce. Abbiamo già detto come sia integrato Android Wear come sistema, e non può non essere un punto di forza questo, il porting di Android per smartwatch permette infatti di avere con se sempre un bagaglio di app disponibili che cresce sempre più con il passare dei giorni, e funzionalità come l’assistente vocale Google Now. Presenti però alcune personalizzazioni Asus a livello software sotto forma di applicazioni pre-installate.

In conclusione possiamo dire che per il prezzo d’acquisto al quale è proposto Asus ZenWatch, circa 200€ al momento, permette a questo smartwatch di essere preso seriamente in considerazione. A fronte di qualche assenza tecnologica Asus ZenWatch ci regala però un’estetica davvero ben fatta e tutte le funzionalità di base essenziali. Tutto questo in attesa del prossimo Asus ZenWatch 2 che recensiremo non appena uscirà sul mercato, in Europa molto probabilmente per il mese di Ottobre in due varianti di cassa e con prezzi a partire da 149 euro.

Video recensione Asus ZenWatch

Asus ZenWatch, elegante e con Android Wear ultima modidfica: 2015-09-04T15:36:09+00:00 da Gianluca
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi