Aumentare la velocità degli smartphone Android

Alcuni semplici suggerimenti per aumentare la velocità del proprio smartphone Android per portarlo alle prestazioni di come quando era nuovo

Come per qualsiasi altro sistema operativo, le prestazioni di un dispositivo Android iniziano inevitabilmente a diminuire dopo averlo usato per qualche tempo. Anche se i sistemi operativi mobili sono più leggeri e più veloci dei classici OS per sistemi desktop, risentono anch’essi di un calo di prestazioni e velocità spesso dovuti su Android ad un eccessivo numero di applicazioni installate. Ovviamente se con il passare del tempo avete notato che le prestazioni dello smartphone sono rallentate e non sono più come quando l’avete acquistato, è possibile correre a ripari facilmente con alcune semplici soluzioni che proponiamo qui di seguito per aumentare la velocità del proprio smartphone Android.

Per aumentare la velocità e le prestazioni, attenzione alle app installate

Bisogna innanzitutto dire che è sempre buona norma non sovraccaricare eccessivamente di applicazioni il proprio dispositivo, pena un’eccessiva memoria occupata con un conseguente decadimento delle prestazioni generali in termini di velocità e reattività. Molto spesso le app installate lavorano in background anche quando sono chiuse, occupando oltre che memoria interna anche memoria RAM, fondamentale per le prestazioni e la velocità dello smartphone. Il consiglio è quello di cancellare le app che non usate, spesso inutili, e disattivare le app preinstallate dal produttore se non servono. Inoltre è sempre buona norma a parità di caratteristiche cercare app leggere (al massimo poche decine di MB) ed evitare di installare app doppione (ossia che offrono funzioni simili) magari già preinstallate dal produttore. In questo modo il telefono avrà più memoria libera ed aumenteranno le prestazioni. In secondo luogo bisogna sempre cercare di tenere aggiornati il proprio sistema operativo Android alle versioni più recenti rilasciate dal produttore, in genere queste garantiscono un aumento di velocità generale del dispositivo e risolvono eventuali bug e crash di sistema.

Task Manager aumentare la velocità Android

Oltre al sistema operativo è buona norma aggiornare costantemente anche tutte le applicazioni installate, indifferentemente se vengono utilizzate o meno, questo è un suggerimento generale che vale oltre che per le performance dello smartphone anche per la protezione da malware e virus. Con gli aggiornamenti delle app, gli sviluppatori ne migliorano il rendimento rendendo l’uso di queste applicazioni più veloce e reattivo. Un’altra buona regola è quella di installare sul proprio smartphone una scheda micro SD esterna se supportata, ovviamente una scheda veloce di classe 10, in grado di registrare filmati, video e dati senza riempire la memoria interna dedicata all’esecuzione di Android. Se l’app lo permette è inoltre conveniente spostarla sulla scheda micro SD esterna in modo da liberare altra memoria interna.

Banditi widget esterni e live wallpaper

A contribuire negativamente alla velocità di uno smartphone Android sono sicuramente anche i widget e live wallpaper. I primi, una volta installati, sono sempre in esecuzione in home screen e lavorando in background spesso consumano molta memoria e batteria. Eliminare perciò quanto più possibile i widget esterni dallo smartphone per aumentare le prestazioni e la velocità di esecuzione, come ad esempio i widget che gestiscono le connessioni e il meteo che sono spesso superflui. Anche i live wallpaper hanno lo stesso problema, girando costantemente in background occupano  memoria RAM e rallentano lo smartphone.

Task Manager su Android per aumentare la velocità

Una buona soluzione consiste nell’installare un Task Manager avanzato sul proprio dispositivo, sul Google Play ce ne sono diversi validi e gratuiti. Con quest’app è possibile “killare” le applicazioni e i processi inutili in background per liberare all’istante memoria utile. Inoltre alcuni hanno la funzione di svuotare la memoria cache di sistema e delle app che spesso purtroppo rimane in memoria finché non viene cancellata manualmente.

Aumentare la velocità degli smartphone Android ultima modidfica: 2016-03-18T10:54:59+00:00 da Electropage
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi