Backup completo su telefoni Android, le migliori App

Per Android ci sono diverse applicazioni per fare il backup del telefonino, per salvare la rubrica, i messaggi, i file, le foto, la musica e le applicazioni, sia per cellulari normali sia per quelli sbloccati con il root, che funzionano con tutti i modelli. Le migliori sono MyBackup, Titanium Backup, Mobile Backup II, App Backup & Reinstall, MyPhoneExplorer.

Il backup è un’operazione essenziale e fondamentale per tutti i dispositivi che hanno una memoria: computer, tablet e qualsiasi cellulare, per non perdere le rubrica e tutti i numeri di telefono degli amici ed anche gli sms inviati e ricevuti nel tempo. Inoltre, per gli smartphone Android o iPhone diventa anche importante il backup delle applicazioni in modo da non doverle scaricare una seconda volta e riconfigurarle da zero. Per fare un esempio, sarebbe davvero seccante dover ricominciare Angry Birds o qualsiasi altro gioco dall’inizio per aver perso l’applicazione. In passato era facile perdere tutti i numeri della rubrica quando il cellulare quando veniva rubato, ma, se il telefonino si rompeva, si poteva sempre usare la memoria della scheda SIM. Adesso sugli smartphone i numeri non vengono più salvati sulla SIM perchè la rubrica non è solo telefonica ma contiene tanti altri dettagli su ogni contatto: indirizzo Email, più numeri di telefono, profilo Facebook e cosi via. Per Android ci sono diverse applicazioni per fare il backup del telefonino, per salvare la rubrica, i messaggi, i file, le foto, la musica e le applicazioni, sia per cellulari normali sia per quelli sbloccati con il root, che funzionano con tutti i modelli.

1) MyBackup è, secondo noi, la migliore delle applicazioni di backup per Android. L’applicazione funziona su quasi tutti i telefoni Android ed esistono due versioni, una per i cellulari con root ed una per quelli normali non sbloccati. Purtroppo si tratta di una versione free solo per 30 giorni, poi si è obbligati a comprare la versione Pro al costo di quasi 4 Euro. MyBackup free è consigliata quindi nel caso si facciano operazioni di aggiornamento e se si installa una versione Android diversa ma non per i backup a lungo periodo. MyBackup è capace di salvare, senza particolare configurazioni, sia su un server online che nella shceda SD, applicazioni, foto, contatti, registro chiamate, segnalibri, SMS (messaggi di testo), MMS, calendario, Impostazioni di sistema, schermate Home (comprese le posizioni di scelta rapida), allarmi, dizionario, musica.

2) Titanium Backup è forse, assieme a MyBackup, il più potente strumento di backup su Android ma funziona solo se sono stati concessi i permessi di root (vedi come fare il root Android) e, quindi, se è stato sbloccato lo smartphone. La versione gratuita non è limitata e si può usare quanto si vuole. Si può effettuare il backup ed il ripristino di applicazioni e tutti i dati (compresi musica, foto e video) in una volta sola oppure, dal menu operazioni, selezionando le cose da salvare. I backup vengono salvati sulla scheda SD e si possono anche pianificare in modo automatico.

3) Mobile Backup II è un’applicazione grauita molto più semplice delle altre due, che serve a fare backup e ripristino sulla scheda SD di Calendario, Contatti, SMS e registro chiamate. I dati di backup vengono memorizzati nella directory principale della scheda SD. Non ci sono configurazioni da fare quindi è il più semplice di questi strumenti anche se più limitato.

4) App Backup & Reinstall, come indica il nome, crea una copia di backup delle applicazioni installate e dei giochi sul telefono Android cosi, in ogni occasione, si possono facilmente reinstallare le applicazioni salvate nella copia.

5) MyPhoneExplorer è invece un programma diverso che permette di fare il backup dei file, della rubrica, SMS, app e registri chiamate sul PC. Questo programma permette non solo di salvare come backup tutti i dati nel computer ma anche di gestire i file e le cartelle nelle directory interne del cellulare. Prima bisogna scaricare ed installare il programma per Windows e poi si deve scaricare dal market l’applicazione client nel cellulare Android. Dopo il primo avvio bisogna effettuare il collegamento via wifi, via cavo USB (la più veloce) o via Bluetooth. In seguito basta fare una prima sincronizzazione per importare e scaricare sul pc tutti i dati della rubrica, SMS, calendario e registro chiamate. Inoltre è possibile sfogliare i file della memoria interna e quella della scheda SD e, di conseguenza, si possono trasferire con il mouse file dal pc al telefono o viceversa. In teoria si potrebbe copiare l’intero contenuto della scheda SD e della memoria del cellulare Android nel pc. Dalla lista applicazioni, si possono invece scaricare i file di installazione delle app scaricando il file apk che potrà poi essere usato per reinstallarle. Oltre alla gestione dei dati, con MyPhone Explorer è anche possibile inviare e ricevere messaggi SMS dal computer grazie ad un sistema di notifica di cio che avviene nel telefono, sullo schermo del computer. Se quindi si riceve un messaggio, apparirà un avviso sul desktop di Windows.

Fonte | navigaweb.net

Backup completo su telefoni Android, le migliori App ultima modidfica: 2011-10-30T11:15:55+00:00 da Electropage
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi