CloudAmpz, musica in streaming su Android

CloudAmpz è un'app per device Android per ascoltare musica in streaming tramite servizi di cloud e senza alcuna limitazione di spazio

I dispositivi Android sono perfetti per ascoltare la musica, questo grazie alle centinaia di applicazioni che è possibile trovare sul Play Store. E’ possibile ascoltare musica scaricandola direttamente sulla memoria del dispositivo, ma questo ci consente purtroppo di avere una playlist limitata e che occupa spesso buona parte della memoria che utilizziamo tutti i giorni. Per evitare ciò è utile ricorrere ad applicazioni che permettono l’esecuzione di brani musicali in streaming tramite servizi di cloud. Avremo così illimitate canzoni da scegliere e inoltre lo spazio di archiviazione del nostro dispositivo sarà sempre libero. Purtroppo queste app che utilizzano lo streaming sono ben nascoste e di nicchia.

C’è un motivo dietro a tutto ciò: una buona parte di queste ha un interfaccia grafica base e poco intuitiva. Se però avete una enorme collezione musicale disponibile online e non volete pagare un centesimo per uno dei vari servizi a sottoscrizione come ad esempio Spotify, sicuramente vi interesserà avere a disposizione un’app che riproduca la musica direttamente online. Niente di più semplice, basta scaricare CloudAmpz, un’applicazione che previo collegamento con i nostri servizi di cloud, ci permetterà di portarci sempre dietro tutta la nostra musica preferita, senza alcuna limitazione di spazio o di dispositivo.

CloudampzIl design di CloudAmpz è minimale e facile da usare. L’app è disponibile in due versioni presso il Play Store: gratuita e a pagamento, nella quale l’esperienza di ascolto della musica senza offerte pubblicitarie è offerta in cambio di paio di dollari. Quando si lancia CloudAmpz, la prima cosa da fare è ovviamente aggiungere la propria collezione di musica attivando gli account cloud in nostro possesso, dove è disponibile la musica archiviata, scegliendo la posizione delle cartelle in cui è possibile trovarla. Infatti dopo aver aggiunto gli account, è necessario anche specificare quali canzoni si desidera aggiungere.

Dentro l’applicazione è possibile trovare un browser di file integrato che consente di muoversi liberamente tra le cartelle in entrambi gli storage locale e remoto. Selezionando una canzone, CloudAmpz la aggiunge alla coda di playlist, pronta per la riproduzione. Però, si possono anche scegliere più elementi e aggiungerli in una sola volta. Un’altra caratteristica molto utile di CloudAmpz è l’equalizzatore integrato che consente di compensare qualsiasi calo di qualità via software. E sebbene non sia così ricco e non abbia alcun preset, si può attivare/disattivare, così come regolare il boost dei bassi a proprio piacimento. Nel complesso CloudAmpz è un lettore musicale unico e semplice che rende più facile lo streaming dei brani archiviati su Google Drive, Dropbox, Box, ecc.

Senza dubbio CloudAmpz è ottimo per chi utilizza svariati dispositivi Android e non vuole assolutamente mettere la stessa musica su più terminali, rischiando di sprecare spazio prezioso per dei semplici duplicati. Per il resto fa quello che dice e lo fa abbastanza bene senza se o ma, ovviamente fare lo streaming di decine di canzoni, se collegati tramite connessione dati, è un autentico suicidio se abbiamo un piano dati limitato con il nostro gestore, ma grazie alla possibilità di poter abbassare la qualità delle canzoni, il risparmio in megabyte è senza dubbio gradito, questa è sicuramente una delle funzioni che più abbiamo apprezzato dell’applicazione.

CloudAmpz, musica in streaming su Android ultima modidfica: 2014-06-17T14:53:52+00:00 da Electropage
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi