Come accedere in remoto al PC dal telefono

Grazie a TeamViewer è possibile connettersi ad un dispositivo remoto e controllare un computer Windows o Mac da smartphone Android o iOS

Può capitare di dover accedere a dei file o documenti presenti nel PC di casa o dell’ufficio e di non poterlo fare perchè si è lontani fisicamente. Per risolvere questo inconveniente e tenere sempre costantemente interconnessi i dispositivi che si utilizzano, è possibile usare una semplice applicazione per smartphone chiamata TeamViewer, oramai molto famosa e scaricata, che permette di controllare da remoto qualsiasi dispositivo con sistema operativo Windows, Mac, Android, iOS comodamente dal proprio smartphone. TeamViewer non è difficile da configurare e utilizzare, è un software abbastanza sicuro che permette di avere un completo accesso a tutti i propri dispositivi in qualunque luogo ci si trovi. Per funzionare, TeamViewer va installato e configurato su tutti i dispositivi (smartphone e PC) a cui si vuole accedere. Vediamo come fare.

Come configurare TeamViewer

Per prima cosa occorre scaricare l’ultima versione del programma dal sito dello sviluppatore. Durante l’installazione occorre selezionare il tipo d’uso che se ne vuole fare. TeamViewer è gratuito per uso personale, quindi se viene utilizzato sullo smartphone o sul computer personale privato va selezionata questa opzione. Viceversa occorrerà selezionare l’uso aziendale del software. L’installazione richiederà solo pochi minuti si potrà subito iniziare a configurarlo.

Per impostazione predefinita, TeamViewer fornisce un ID e un PIN per l’utilizzo diretto dell’applicazione. In questo caso occorre avere accesso diretto ai due dispositivi (trasmittente e ricevente) come ad esempio uno smartphone e un PC, per la l’interfacciamento rapido fra dispositivi. Tuttavia questa funzionalità è utile solamente se si a contatto diretto con entrambi i device, mentre risulta inutile se si vuole accedere ad un device a distanza (a meno che non abbiamo una persona sull’altro dispositivo che inserisce i codici di accesso per noi).

E’ per questo che per ottenere pieno accesso a tutte le funzionalità di TeamViewer occorre iscriversi per abilitare l’accesso da remoto ad un altro device. Una volta che l’account è stato impostato e pronto per l’uso, occorrerà assegnare una password al dispositivo su cui viene installato il software. Ora che il programma è installato e configurato vediamo come procedere con la connessione vera e propria fra dispositivi.

Come connettersi al PC da smartphone con TeamViewer

  • Per accedere al PC occorre innanzitutto installare anche l’app mobile di TeamViewer sul dispositivo Android o iOS, quindi avviarla.
  • Toccare il pulsante “Computer” in basso per accedere all’account precedentemente creato.
  • Successivamente, toccare “I miei computer”, che mostrerà un elenco di tutti i computer attualmente collegati al proprio account TeamViewer.
  • Toccare quello a cui si desidera connettersi. Per stabilire la connessione remota ci vorrà un minuto, dopodiché si potrà subito iniziare.
  • La parte inferiore dell’interfaccia mostrerà un breve elenco di cose che è possibile fare: chiudere la finestra, tastiera e scorciatoie da tastiera, il tasto Windows, impostazioni di TeamViewer ecc.
  • Quando ci si vuole disconnettere dal dispositivo remoto, basterà semplicemente fare clic sul pulsante X (o “Indietro”) per chiudere la connessione.

Come trasferire i file fra dispositivi con TeamViewer

  • Con l’app connessa al proprio account TeamViewer, toccare l’opzione “File” in basso, quindi “File remoti”.
  • Dopo aver effettuato l’accesso, toccare il pulsante “I miei computer”, quindi selezionare il computer a cui si vuole accedere.
  • Da qui è abbastanza semplice. Navigare attraverso il file system e toccare la casella di controllo accanto ai file che si desidera trasferire.
  • Con i file selezionati, toccare il pulsante “I miei file” in basso, quindi la piccola icona a forma di foglio in alto per trasferire i file nella posizione desiderata.
  • Al termine, toccare il pulsante Indietro per disconnettersi dal dispositivo remoto.

 

Come accedere in remoto al PC dal telefono ultima modidfica: 2020-03-26T12:13:46+00:00 da Electropage

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per una migliore navigazione.
E' possibile abilitare e disabilitare i cookie in qualsiasi momento. Cliccando su "Accetta"
permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni sui cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi