Come liberare spazio di archiviazione su Android

Come liberare spazio su Android con alcuni accorgimenti e cancellando i dati non necessari per il corretto funzionamento del sistema operativo.

E’ abbastanza semplice riuscire a riempire completamente lo spazio di archiviazione del proprio smartphone, soprattutto se si utilizzano tagli di storage limitati come 32 GB o peggio ancora 16 GB. In realtà con il diffondersi di app sempre più ingombranti, contenuti multimediali in alta definizione e foto super dettagliate, non risulta difficile riempire lo spazio di archiviazione anche di dispositivi da 64 GB o 128 GB in pochi mesi di utilizzo. Anche per chi ancora non ha riscontrato alcun problema di archiviazione, la gestione corretta della memoria interna del dispositivo può aiutare a mantenerlo efficiente e stabile nelle prestazioni quotidiane. Prima di iniziare a liberare spazio, può diventare risolutivo anche il solo svuotamento della memoria cache del telefono.

Per svuotare la cache andare nel menu Impostazioni del telefono e nella scheda Memoria liberare spazio. Sui telefoni Samsung andare nella sezione di Cura del dispositivo e iniziare da li la pulizia della cache. Questo processo libererà un pò di spazio nella memoria interna del device cancellando tutti i files inutilizzati e temporanei presenti che non sono più necessari. Già solamente la cancellazione della cache di sistema potrebbe risolvere il problema di memoria insufficiente sul dispositivo. Se questo non bastasse, provare con le soluzioni proposte di seguito. Se nessuna di queste dovesse bastare, occorrerà ripristinare il dispositivo alle impostazioni di fabbrica, in questo caso verranno cancellati tutti i dati presenti e il telefono diventerà come appena comprato.

Spostare foto e video dalla memoria interna

Foto e video occupano una quantità di spazio consistente. Se il dispositivo ha spazio per una scheda micro SD, aggiungerne una ed automatizzare il salvataggio di tali contenuti su micro SD. Se il telefono non supporta una scheda di espansione micro SD, è possibile utilizzare Google Foto. Quest’app gratuita permette di eseguire il backup automatico su cloud di tutte le foto scattate e sincronizzarle su qualsiasi dispositivo connesso al proprio account Google. Una volta eseguito il backup online dei propri dati tramite Google Foto, è possibile cancellare quelli presenti sul dispositivo liberando così spazio di archiviazione. Una valida alternativa sarebbe quella di utilizzare Google Drive, l’app che permette di salvare tutti i propri dati personali sui server di Google.

Eliminare i dati di WhatsApp

È abbastanza facile impedire a WhatsApp di scaricare automaticamente foto e video sul telefono. Basta andare nelle impostazioni dell’applicazione e disabilitare il download automatico dei dati. Inoltre WhatsApp salva automaticamente i contenuti multimediali inviati tramite chat, creando di fatto un duplicato invisibile nella galleria che l’app salva nella cartella Sent. Percui andando in WhatsApp>Media >WhatsApp Images (o Video)>Sent è possibile svuotare la cartella dei files inviati per liberare spazio.

Eliminare app e download indesiderati

Cancellare le applicazioni che non si usano è un altro modo per recuperare prezioso spazio sul dispositivo. Per accedere all’elenco delle app e dei giochi scaricati aprire Google Play, selezionare Impostazioni e poi app e giochi installati, quindi disinstallare le app che si vogliono cancellare. E’ possibile cancellare temporaneamente anche le app a pagamento scaricate che è possibile installare gratuitamente in un secondo momento. Inoltre per liberare ulteriore spazio si possono cancellare i download presenti nella cartella del dispositivo stesso oppure nella cartella di download del browser che comunemente viene utilizzato.

Come liberare spazio di archiviazione su Android ultima modidfica: 2019-11-26T15:38:28+00:00 da Electropage

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per una migliore navigazione.
E' possibile abilitare e disabilitare i cookie in qualsiasi momento. Cliccando su "Accetta"
permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni sui cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi