Come ottenere un rimborso su Google Play

Ecco la procedura per ottenere un rimborso di un'app o di un altro contenuto a pagamento del Google Play di cui non si è soddisfatti

Google Play Store è l’app store preinstallato sulla maggior parte dei telefoni Android ed è il posto in cui si possono trovare milioni di app per il proprio dispositivo. Oltre alla grande disponibilità di app free e a pagamento, Google Play offre anche la possibilità di acquistare film, musica, episodi TV, e-book, riviste e tanto altro ancora. La stragrande maggioranza della applicazioni sono gratuite, ma esistono anche molte app davvero valide che però sono a pagamento.

Acquistarle sul Play Store è molto semplice, ma può succedere che si acquista per errore o che l’app non sia di nostro gradimento. In questi casi si può richiedere il rimborso dell’importo pagato. Sebbene le condizioni di rimborso per tutti questi prodotti non siano le stesse, esiste comunque la possibilità di farsi rimborsare direttamente da Google in maniera rapida ed in piena autonomia.

Come ottenere un rimborso su Google Play

Molto spesso se si acquista un’app o un gioco e ci si accorge subito che non fa al caso nostro, si può andare subito nella schermata delle app recenti presente in Google Play e visualizzare il tasto per il rimborso. Basta cliccare su questo tasto per farsi rimborsare l’acquisto. A questo punto comparirà un pop-up che avviserà della disinstallazione dell’app e il riaccredito dei soldi spesi usando lo stesso metodo di pagamento utilizzato per la transazione.

   

C’è anche un secondo modo per avviare un rimborso su Google Play. Basta aprire lo Store e cliccare sull’icona del menù in alto a sinistra. Toccare Account e subito dopo la Cronologia acquisti. A questo punto si aprirà lo storico degli acquisti, basterà cliccare sull’app su cui si desidera avere il rimborso. Si aprirà un pop-up per la conferma del rimborso, tappare ovviamente Si. Se il contenuto è un’app o un gioco, verrà disinstallato. Una volta approvato il rimborso, verrà visualizzato sotto il prezzo dell’articolo nella cronologia degli acquisti.

Tempistiche per la richiesta di un rimborso

La finestra temporale per la richiesta di un rimborso per la maggior parte delle app è di 48 ore, quindi se sono trascorsi più di due giorni, in genere non è possibile operare in autonomia ma in caso di problemi comunque è sempre possibile richiedere il rimborso direttamente allo sviluppatore. Su Google Play si può richiedere il rimborso di un’app o di un altro contenuto solo una volta, quindi se si acquista per la seconda volta la stessa app, non sarà più possibile ottenere il rimborso.

Per film, TV e musica, i rimborsi non sono possibili, gli unici rimborsi che possono essere effettuati sui contenuti multimediali, sono solo nei casi in cui si presentino errori di riproduzione come corruzione o errori rispetto alla descrizione dello Store. Anche per gli audiolibri e le riviste vale la stessa regola, a meno che non funzionino correttamente.

Come ottenere un rimborso su Google Play ultima modidfica: 2019-07-27T10:24:20+00:00 da Electropage

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per una migliore navigazione.
E' possibile abilitare e disabilitare i cookie in qualsiasi momento. Cliccando su "Accetta"
permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni sui cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi