Come scansionare le foto con lo smartphone

Scansionare le vecchie foto cartacee con la fotocamera dello smartphone ed aggiungerle alla propria galleria digitale grazie all'app Google FotoScan

Grazie alla qualità e alla praticità delle fotocamere per smartphone, la maggior parte delle foto scattate al giorno d’oggi, rimarrà quasi sicuramente solo in formato digitale. Ovviamente non è sempre stato così, sono molte ancora le fotografie riprodotte su carta patinata, magari di diversi anni fa. Con un pò di pazienza e grazie all’app Google FotoScan è possibile però scansionare ed importare le foto sul proprio smartphone per poi digitalizzarle per renderle accessibili da tutti i propri dispositivi. In questo modo si potrà aggiornare la propria galleria di foto, con vecchi ricordi di cui si ha solo la versione cartacea, in modo da avere i propri scatti preferiti sempre a disposizione sul display dello smartphone. Ecco come procedere.

Innanzitutto occorre scaricare l’app FotoScan gratuitamente dal Google Play Store o su Apple Store ed installarla sul dispositivo. Al primo avvio verrà visualizzata una breve animazione che illustra il funzionamento di FotoScan. Sostanzialmente per effettuare una scansione di buona qualità di una fotografia, FotoScan scatterà quattro foto di essa, muovendosi a turno verso gli angoli, come viene suggerito dall’app. FotoScan crea quindi un’immagine composita della vecchia foto che si vuole digitalizzare. A questo punto basta premere il pulsante “Avvia scansione” nella parte inferiore dello schermo per iniziare il processo di scansione della foto. FotoScan chiederà il permesso di accesso alla fotocamera dello smartphone in modo che possa acquisire le immagini automaticamente, bisogna ovviamente autorizzare l’app per il corretto funzionamento. L’interfaccia è molto semplice, comprendente solo i pulsanti di scatto, flash e info.

Scansionare le foto con Google FotoScan

Per scansionare le foto bisogna assicurarsi che l’intera immagine sia sullo schermo, quindi toccare il pulsante di scatto. Successivamente appariranno quattro punti grandi e un grande cerchio vuoto che si muove mentre la fotocamera viene inclinata. Posizionare il cerchio su ciascun punto finché non scompare, quindi passare a quello successivo seguendo l’indicazione dell’app. Tramite questo processo l’applicazione scatterà quattro foto in automatico che nella fase successiva verranno unite per acquisire l’immagine scansionata. Quando tutti e quattro i cerchi sono scomparsi, la foto è stata scansionata.

Accanto al pulsante di scatto, comparirà una versione ridotta della foto. Toccandola si entrerà nella schermata di modifica dove è possibile regolare gli angoli per ritagliare o espandere l’immagine, ruotare la foto in modo da avere l’orientamento corretto, oppure eliminarla per ricominciare tutto d’accapo. Quando si è soddisfatti del risultato, toccare la freccia indietro nell’angolo in alto a sinistra e si verrà indirizzati ad un’altra pagina che mostra tutte le foto scansionate.

A questo punto basta toccare il tasto “Salva tutto” nella parte superiore dello schermo per salvare il lavoro, oppure i tre punti nell’angolo in alto a destra, selezionare “Seleziona”, toccare le immagini desiderate, quindi toccare “Salva” per salvare solo le immagini desiderate. FotoScan memorizzerà le immagini sul dispositivo e consentirà di accedervi tramite l’app Google Foto. La parte migliore di questa applicazione è che quando si apre Google Foto, le immagini scansionate vengono automaticamente sincronizzate su tutti i dispositivi. In questo modo anche una vecchia foto può entrare a far parte della propria collezione digitale. FotoScan è disponibile gratuitamente su dispositivi Android e iOS.

Come scansionare le foto con lo smartphone ultima modidfica: 2018-04-01T17:37:28+00:00 da Electropage
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per una migliore navigazione.
E' possibile abilitare e disabilitare i cookie in qualsiasi momento. Cliccando su "Accetta"
permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni sui cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi