Come vedere lo sport in streaming: alla scoperta delle soluzioni pay-per-view e free

Come seguire gli eventi sportivi italiani ed internazionali dal Pc, tablet e smartphone grazie allo streaming offerto da SNAI, Sky, Mediaset e Rai

Smart tv, tablet e persino smartphone: il grande sport corre ormai sul web e mentre le possibilità per seguire gratuitamente i grandi match del campionato italiano di calcio e gli appuntamenti imperdibili con tennis, basket, rugby e gare automobilistiche si moltiplicano, i big del settore si ingegnano per mettere a punto offerte a passo con i tempi e rispondere alle esigenze del pubblico.

L’evoluzione dello streaming degli eventi sportivi

Se fino a non molti anni fa lo sport in streaming era sinonimo di immagini sgranate, perennemente in ritardo e, inevitabilmente, di una pessima esperienza per lo spettatore, oggi connessioni a banda larga, device sempre più performanti e nuovi codec appositamente sviluppati rendono le trasmissioni fluide e in alta definizione, raggiungendo lo stesso livello qualitativo garantito dal satellite o dal digitale terrestre. Così, non sorprende scoprire che sempre più appassionati e tifosi si rivolgono alle piattaforme e ai portali di streaming online per seguire le gesta della loro squadra del cuore o per assistere allo spettacolo dei grandi eventi sportivi nazionali ed internazionali.

Sport in streaming: di cosa hai bisogno

Piccolo parentesi banale ma essenziale: per seguire in diretta streaming gli eventi sportivi assicurati di avere a tua disposizione un monitor ed un impianto audio adatto alle tue aspettative e, naturalmente, di avere accesso ad una connessione internet con sufficiente ampiezza di banda (puoi effettuare facilmente un test della velocità di navigazione visitando il sito delle principali piattaforme di streaming italiane). La soluzione più pratica per seguire gli eventi sportivi online è rappresentato dalla smart tv, ma non preoccuparti, se non ne possiedi una puoi sempre avvantaggiarti dei dispositivi capaci di convertire i vecchi apparecchi (Google Chromecast, Now TV Smart Stick, ecc.) avendo cura di verificarne la compatibilità (con la tv e con il servizio di streaming scelto).

Guardare lo sport in streaming a pagamento

Cerchiamo di esplorare le offerte proposte dai principali nomi del settore, tenendo naturalmente conto della situazione attualmente ancora in divenire per quanto riguarda i diritti per la trasmissione del campionato di Serie A e di Serie B.

L’offerta streaming di Sky Italia

La piattaforma televisiva Sky Italia propone ai suoi abbonati, già da diversi anni, la possibilità di avvalersi del servizio Sky Go, tramite il quale tutti i contenuti relativi ai pacchetti sottoscritti (ad esempio quello Sky Calcio per il campionato di calcio italiano o Sky Sport per eventi sportivi come Formula 1 e MotoGP) diventano disponibili anche in streaming, non solo da computer, ma anche da dispositivi mobile Android e iOS. Parallelamente, Sky ha dato vita anche al servizio di streaming online Now TV, grazie al quale è possibile seguire in diretta vari eventi sportivi, che spaziano dai match dell’Europa League e della Champions League, ai Gran Premi di Formula 1 e MotoGP, passando per le avvincenti gare dell’NBA. L’accesso al servizio non prevede la sottoscrizione di alcun abbonamento, ma il pagamento di un “ticket” che per gli eventi sportivi può avere validità giornaliera, settimanale o mensile e costi a partire da 6,99 euro.

L’offerta streaming di Mediaset Premium

Simile l’offerta messa a punto dal principale competitor italiano di Sky, ovvero la piattaforma Mediaset Premium. Tra i servizi proposti, infatti, rientra Premium Play, portale web e applicazione mobile disponibile per dispositivi Android e iOS tramite i quali gli abbonati ai pacchetti Premium Sport e Premium Calcio possono guardare in streaming tutti gli eventi coperti (che nella stagione appena conclusa spaziavano dalle gare di Serie A delle “squadre Premium” a vari campionati calcistici internazionali, tornei di basket e appuntamenti col grande tennis mondiale). In più, ai servizi già esistenti si affianca Premium Online, il portale streaming con formula on-demand e pay-per-view di casa Mediaset. Se il palinsesto degli eventi sportivi non varia rispetto a quello disponibile per gli abbonati, la fruizione di partite di campionato e altre gare in diretta diventa ancora più immediata, grazie a formule che prevedono pacchetti mensili per l’accesso a l’offerta completa della piattaforma.

Guardare lo sport in streaming gratuitamente

Per quanto riguarda i servizi di streaming disponibili gratuitamente, è possibile citare RaiPlay, il portale di streaming della RAI, i cui contenuti, previa registrazione, sono raggiungibili anche tramite l’app per smartphone e tablet. Grazie a RaiPlay, ad esempio, è possibile seguire in mobilità e in maniera assolutamente gratuita prestigiosi eventi sportivi in diretta, come i match della nazionale di calcio o le tappe del Giro d’Italia. Successo in rapida crescita per la ricca offerta di eventi sportivi in diretta streaming. SNAI.it offre l’accesso allo streaming del grande sport nazionale e internazionale, spaziando dalle partite della Serie B ai tornei tennistici del Grande Slam, con un palinsesto tra i più ricchi attualmente presenti online.

Punto di forza dell’interessante offerta creata da SNAI è la possibilità di fruire liberamente di tutti i contenuti, senza sottoscrivere alcun abbonamento. Per seguire partite di calcio, di basket, di rugby e di pallavolo in diretta streaming è sufficiente registrarsi sul portale. Quindi, occorre solo consultare il calendario con le prossime gare in programma e visitare la sezione Live per collegarsi con la diretta dell’evento desiderato.

Mondiali 2018 in diretta streaming

Capitolo a parte per quanto riguarda le partite dei Mondiali 2018, per la prima volta trasmesse integralmente in chiaro sulle reti Mediaset e disponibili in streaming sulla nuova piattaforma Mediaset Play, il cui lancio è atteso proprio in concomitanza con il calcio d’inizio del campionato mondiale di calcio.

Come vedere lo sport in streaming: alla scoperta delle soluzioni pay-per-view e free ultima modidfica: 2018-06-13T10:16:51+00:00 da Electropage

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per una migliore navigazione.
E' possibile abilitare e disabilitare i cookie in qualsiasi momento. Cliccando su "Accetta"
permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni sui cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi