Connessione internet lenta, ecco come risolvere

Alcuni suggerimenti e informazioni utili per migliorare la velocità della connessione internet in caso di malfunzionamenti e rallentamenti

Ci sono molti motivi per cui una connessione internet può essere lenta. Le cause vanno analizzate in base al caso, alla posizione del router, alla copertura dell’area in cui si vive e anche dall’operazione. Dal punto di vista tecnico, ad esempio, ci potrebbe essere un problema sul modem, oppure malfunzionamenti sulla linea cavo o Wi-Fi, banda satura, DNS lento ecc.

Innanzitutto per verificare se la connessione internet è effettivamente più lenta rispetto agli standard garantiti dal proprio fornitore, occorre fare la prova su diversi siti internet per misurare la velocità di caricamento della pagina. Se la velocità riscontrata è lenta per qualsiasi operazione online e su diversi siti, allora bisogna verificare se funziona correttamente il proprio dispositivo, sia esso PC, smartphone o tablet.

Se si riscontra un rallentamento online di un solo device sotto la stessa linea internet, allora potrebbe esserci un problema su quel dispositivo come ad esempio un’infezione da virus o malware. In questo caso occorrerà procedere con una scansione antivirus per eliminare queste minacce che spesso bloccano o rallentano vistosamente la connessione internet.

Se invece la problematica è presente su tutti i dispositivi che usano la stessa connessione internet condivisa, le ragioni del rallentamento probabilmente prescindono dalla copertura. In casi simili, per verificare che ci sia un problema a monte lato gestore bisogna procedere con uno speed test (può essere fatto gratuitamente andando su speedcheck.org) per verificare la velocità effettiva della connessione internet. Ne abbiamo parlato proprio di recente elencando le app a disposizione ma potete anche utilizzare il sito web dal browser per effettuare il test.

Al fine di ottenere dei risultati reali, è necessario interrompere tutte le operazioni online per poi iniziare il test sul sito. Dopodiché bisognerà confrontare i risultati della velocità riscontrata dal test con la velocità prevista della connessione Internet che si sta pagando. La velocità minima garantita dal proprio fornitore internet è scritta sul contratto firmato al momento della sottoscrizione.

In genere la velocità di connessione è più lenta nei momenti di punta della giornata, come ad esempio nel tardo pomeriggio o la sera, questo perchè c’è un traffico maggiore e quindi la banda disponibile deve essere suddivisa tra un maggiore numero di abbonati. Se si riscontrano gravi inefficienze protratte nel tempo e velocità misurate molto al di sotto di quelle dichiarate dal provider, occorrerà farlo presente tramite il servizio clienti. Vediamo di seguito alcuni accorgimenti che si possono subito adottare per risolvere in autonomia un problema sulla rete internet prima di rivolgersi al proprio operatore.

Riavviare il modem/router

Un blocco improvviso della connessione internet o una diminuzione sensibile della velocità possono dipendere dal modem sovraccarico. Per risolvere il problema si può provare con il riavvio del modem o del router. In alternativa esiste anche il reset del dispositivo tramite tasto fisico; in questo caso il modem viene riportato alle condizioni di fabbrica e va rifatta la procedura guidata delle impostazioni internet.

Controllare le connessioni via cavo

Prendetevi due minuti per dare un’occhiata in casa a tutte le connessioni via cavo, dai connettori telefonici agli ethernet che vanno dal modem ai dispositivi oppure agli splitter se si dispone anche di questi dispositivi. Spesso possono creare malfunzionamenti proprio quest’ultimi. In questo caso provate a riavviare i dispositivi o a effettuare collegamenti internet diretti.

Cambiare DNS

I DNS vengono forniti dal provider di servizi Internet, ma se sono lenti o sovraccarichi, generano rallentamenti della connessione internet. In questo caso potrebbe essere utile cambiarli utilizzando ad esempio i DNS forniti da Google Public DNS e OpenDNS per migliore la velocità di navigazione.

Connessione internet lenta, ecco come risolvere ultima modidfica: 2019-06-25T14:38:55+00:00 da Electropage

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per una migliore navigazione.
E' possibile abilitare e disabilitare i cookie in qualsiasi momento. Cliccando su "Accetta"
permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni sui cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi