Cubot X10, il phablet cinese economico

Cubot X10 è un ottimo phablet cinese dalle caratteristiche più che interessanti, con un ampio display da 5.5 pollici, un bel design ed un prezzo contenuto

Non ci sono solo Meizu, Xiaomi OnePlus fra i più conosciuti produttori di smartphone cinesi. Nella vastissima nazione asiatica i produttori di smartphone sono svariati e di numero sempre crescente. Non tutti però offrono prodotti eccezionali o per cui vale la pena fare un’analisi, quello di cui vi parliamo qui, il Cubox X10, però non è uno dei tanti, è un ottimo smartphone dual sim con caratteristiche tecniche buone per la fascia medio-bassa del mercato che si presenta già nella confezione come un prodotto ricco di accessori. All’acquisto infatti non troviamo la classica confezione solo smartphone, carica batteria e cuffie, ma anche 2 pellicole protettive già applicate allo smartphone ed una cover in silicone trasparente per la protezione del case da cadute accidentali. Il corpo anteriore del Cubot X10 è in alluminio mentre dal lato posteriore troviamo una classica back cover nera in plastica. Andiamo però nel dettaglio delle specifiche tecniche di Cubot X10.

Cubot X10 – DISPLAY

Intanto andiamo a specificare che parliamo, per dimensioni, di un phablet. E come da definizione dei phablet lo schermo è un generoso 5.5 pollici con risoluzione HD classica, quindi niente risoluzione Full HD per lo schermo. Buona però la densità per pixel pari a 294 pixel per pollice. La luminosità è più che sufficiente a rendere lo schermo visibile anche in ambienti esterni.

Cubot X10

Cubot X10 – HARDWARE

Andiamo però al cuore delle caratteristiche tecniche del Cubot X10, partendo dal processore, una CPU a ben otto core firmata MediaTek versione MT6592 con frequenza di clock pari a 1.4 GHz. Ottime prestazioni quindi assicurate da questo potente chipset che va ad integrare i 2 gigabyte di memoria RAM inclusi e i 16 gigabyte di memoria interna espandibili tramite micro SD.

FOTO E VIDEO

Il comparto fotografico el Cubot X10 vede due fotocamere, dalla parte posteriore abbiamo una fotocamera principale da 13 megapixel mentre davanti è presente una fotocamera da 8 megapixel, dimensione del sensore decisamente superiore a quelle della stessa categoria, ciò rende il Cubot X10 un ottimo “selfiephone”. C’è da dire che comunque il livello delle foto scattate non è eccelso, anche con il flash led attivo. A livello video abbiamo le classiche funzioni di registrazione in Full HD, senza niente di particolare o speciale, questo anche in virtù dello schermo con risoluzione solo HD che non renderebbe utili o visibili ulteriori opzioni.

Da segnalare che il Cubot X10 ha anche il led di notifica, mentre mancano i moduli LTE ed NFC. La batteria integrata è una 2400 mAh che può assicurare un uso costante e intenso fino a sera anche grazie all’opzione di risparmio energetico. Il Cubot X10 al momento è in promozione a 180€, anche se la risoluzione dello schermo non è al top e mancano i moduli NFC e LTE, resta comunque uno dei migliori phablet della fascia medio bassa del mercato.

Video recensione Cubot X10

Cubot X10, il phablet cinese economico ultima modidfica: 2015-07-20T19:13:03+00:00 da Gianluca
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi