EaseUS Data Recovery, recuperare files persi o cancellati

EaseUS Data Recovery Wizard Free 11.0 è un software per Windows e Mac in grado di recuperare files cancellati o persi da moltissimi dispositivi di storage

Ad oggi la memorizzazione digitale è il principale metodo di conservazione dei dati, siano essi files, email, foto o immagini. Con la diffusione sempre più capillare di device hi-tech, dal classico computer, allo smartphone fino ad arrivare alla fotocamera, la necessità di spazio di ogni utente è esponenzialmente aumentata nel corso degli ultimi anni. Per cui tutti i dati sensibili in nostro possesso sono affidati alle memorie, sia ottiche come gli hard disk, oppure fisiche come le schede MicroSD, le chiavette USB o le nuove unità SSD per computer desktop. Tutte queste informazioni sono memorizzate sotto forma di dati digitali percui non propriamente al sicuro.

Può succedere ad esempio che accidentalmente ne cancelliamo il contenuto, oppure che il supporto di memorizzazione prenda un virus, venga hackerato o che si rompa rendendo la lettura dei dati memorizzati impossibile. In questo il cloud storage ci può essere d’aiuto solo marginalmente, perchè ad oggi rimane ancora perlopiù in locale il salvataggio dei dati. Basti pensare alle schede SD dei telefoni oppure agli hard disk del computer, perdere i dati contenuti su di essi è estremamente frustrante per non dire tragico. Molte aziende che lavorano nel settore informatico hanno preso molto a cuore questo problema, che rappresenta da sempre uno dei punti deboli nel mondo dell’informatica.

Recuperare files persi o cancellati

Esiste un software di hard drive recovery molto semplice da utilizzare che permette di recuperare gratuitamente i files accidentalmente cancellati o irrecuperabili su tutti i principali dispositivi di archiviazione. Stiamo parlando di EaseUS Data Recovery Wizard giunto alla versione 11.0, un free data recovery software disponibile per Windows XP, Vista, 7, 8 e 10 e MacOS versioni da 10.6 a 10.12, in grado di recuperare files da PC, laptop, hard disk interni ed esterni, unità SSD, chiavette USB, MicroSD, videocamere, fotocamere digitali, iPod, dischi RAID e altri dispositivi di memoria. Basta scaricare il software gratuitamente dal sito dello sviluppatore e dopo aver installato il programma (occupa circa 41 MB) ci si trova davanti ad un’interfaccia in stile Windows Explorer dove è possibile selezionare il tipo di dispositivo da cui si vogliono recuperare i dati.

   

Come funziona EaseUS Data Recovery Wizard Free 11.0

Una volta selezionato il dispositivo da cui vogliamo recuperare i dati, basta premere il tasto “Scan” ed il software inizierà la scansione alla ricerca dei files da recuperare, essa è molto approfondita quindi impiegherà diverso tempo prima di concludersi. E’ possibile anche eseguire un backup dei files recuperati e arrestare la scansione per poi reiniziarla in un secondo momento. Inoltre si possono visualizzare in anteprima i files che il programma è in grado di recuperare in modo da poter risparmiare tempo evitando il recupero di quelli non strettamente necessari. Terminata la scansione si possono vedere i risultati suddivisi in 3 riquadri, in alto a sinistra vengono mostrati i risultati della scansione veloce mentre subito sotto si vedranno i risultati della scansione approfondita. Nel riquadro più grande vengono invece mostrati i files e le cartelle che il software è in grado di recuperare.

L’elenco dei files recuperabili può essere ordinato per nome, tipo, dimensione e data di ultima modifica. Una volta selezionati i files che si vogliono recuperare, basta fare clic sul pulsante “Recover” in basso a destra dell’interfaccia per ripristinare i dati. La versione 11.0 di EaseUS Data Recovery Wizard è gratuita fino a 2 GB di dati recuperati, oltre questa soglia è possibile acquistare la versione a pagamento che offre il ripristino files illimitato, supporto tecnico e aggiornamenti gratuiti a vita. Con quest’ultima versione è migliorata l’usabilità dell’interfaccia, ora più semplice è veloce da usare, inoltre il processo di scansione è stato migliorato ed ora è più efficiente.

EaseUS Data Recovery, recuperare files persi o cancellati ultima modidfica: 2017-03-22T12:40:26+00:00 da Electropage
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi