Finalmente disponibile in Italia il Google Play Books

E' da oggi disponibile anche in Italia il nuovo servizio offerto da Google, stiamo parlando di Play Books, il nuovo store di libri digitali.

La guerra dei libri digitali, fin ora combattuta solo da grandi società come Amazon e Apple,   da oggi ha un nuovo contendente, stiamo parlando di Google, che darà senz’altro del filo da torcere ai due rivali. Per chi non lo sapesse, qualche mese fa Google, aggiornò il vecchio Android Market, sostituendolo con un il più efficiente Google Play Store. Oltre al nome e a una maggiore organizzazione delle applicazioni disponibili, il nuovo store permetteva di scaricare dal sito, musica, video e libri digitali. Questo però accadeva solamente nei paesi di lingua Anglosassone come gli Stati Uniti, il Canada e l’Inghilterra. Da oggi invece, l’Italia è il primo paese non inglese al mondo, ad aver ricevuto l’applicazione che permette agli utenti di scaricare libri dal Google Play store, chiamata semplicemente Google Play Books. Le nuove funzioni infatti, sono finalmente disponibili anche nella lingua di Dante. Google in questi mesi, ha fatto degli accordi con le varie case editrici italiane, per poter fornire agli utenti una vasta raccolta di libri di tutti i tipi e di tutti i prezzi.

Il libri già disponibili sono molti, che variano dai cosiddetti “classici” come i Promessi Sposi, il Decamerone, o Alice nel Paese delle meraviglie, a libri usciti più recentemente come Hunger Games, il profanatore di biblioteche proibite o la cattedrale ai confini del mondo. Appena aperta l’applicazione, ci verrà chiesto se desideriamo sincronizzare i libri con il nostro account Google, in modo da permetterci di condividere tutti i libri da noi scaricati con i vari dispositivi Android in nostro possesso. Grazie alla sincronizzazione potremo leggere un libro fino a pagina 300 dal nostro smartphone mentre siamo sull’autobus, per poi riprendere da pagina 301 dal nostro tablet mentre siamo a letto cercando di addormentarci. Il tutto è stato fatto per garantire all’utente una vasta libertà d’azione, non costringendoci a portarci dietro sempre lo stesso dispositivo per poter leggere i nostri libri preferiti. I libri infatti, non verranno scaricati nella memoria interna del nostro Droide, ma verranno visualizzati in Cloud, grazie a una connessione ad internet, cosa ormai irrinunciabile su uno smartphone che si rispetti.

Ovviamente non sempre abbiamo la possibilità di poterci connettere alla grande rete, può capitare di andare in vacanza in un altro paese, o di finire in un posto dove non c’è campo, o più semplicemente non avere credito telefonico, i motivi possono essere tanti, e allora come facciamo? Google ha pensato anche a questo, e spuntando una semplice opzione disponibile nel menù impostazioni, è possibile scaricare i libri sul nostro dispositivo, permettendoci comunque di poter sincronizzare il tutto una volta ripristinata la connessione ad internet. Ovviamente non tutto è rose e fiori, purtroppo entrando sullo store, la prima cosa che possiamo notare, è il prezzo spropositato di ogni libro disponibile, gli unici libri gratuiti, sono i classici Italiani già elencati ad inizio articolo. Spero vivamente che questi prezzi possano ridursi nel tempo, riuscendo davvero a proporsi come una valida alternativa ad Amazon ed Apple. Potrete trovare il link all’applicazione per dispositivi Android a fine articolo. L’applicazione per iOS invece è attualmente in sviluppo, e uscirà sull’Apple iTunes a breve.

Prezzo: Gratis  Link al Play Store di Google

Finalmente disponibile in Italia il Google Play Books ultima modidfica: 2012-05-09T12:40:15+00:00 da Electropage
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi