Fotor Photo Editor, editor di immagini

Fotor Photo Editor offre numerose funzionalità per migliorare le proprie foto in maniera semplice e intuitiva. Disponibile per Android, iOS e Windows Phone

Esistono centinaia di programmi di foto ritocco per smartphone con i quali possiamo sistemare alcuni difetti o aggiungere degli effetti particolari. L’applicazione di cui andremo a parlare oggi è Fotor Photo Editor ed è disponibile per Android, iOS e Windows Phone. Se Picasa ci ha insegnato qualcosa, è che non tutti gli editor di immagini devono essere sofisticati come Photoshop. A volte si desidera solo un modo veloce e divertente per migliorare le foto, aggiungere alcuni effetti puliti e magari creare un collage. Se questo vi sembra un buon compromesso, e magari è proprio quello che cercate, allora dovreste sicuramente installare Fotor Photo Editor, un editor di foto gratuito che utilizza un interfaccia moderna. Fotor Photo Editor è veloce, visivamente accattivante e non ha praticamente nessuna curva di apprendimento.

Funzionamento di Fotor Photo Editor

Quando avvieremo Fotor Photo Editor, il programma ci consentirà di aprire una foto esistente da modificare, o iniziare a lavorare su un collage. Inoltre è dotato di sei foto campione disposte in una griglia in modo da farci vedere quali sono le potenzialità di questo piccolo programma. Il modo più semplice per avere un’idea di ciò che Fotor Photo Editor fa, è cliccare su uno campioni delle foto. Fatelo e vi ritroverete nella interfaccia di editing. In modalità Modifica di Fotor Photo Editor, l’immagine domina la maggior parte dello schermo, ai cui lati possiamo trovare i vari pennelli, o i vari effetti che possiamo aggiungere all’immagine per migliorarla.

Fotor Photo Editor

La barra degli strumenti di Fotor Photo Editor è suddivisa in otto sezioni, sei dei quali contengono strumenti di editing: l’editing di base (correzioni del colore), ritaglio, effetti, bordi e strumenti di testo. Le altre due sezioni consentono di aprire nuovi file per l’editing e salvare il lavoro. Gli effetti immagine sono divisi in cinque categorie, che vanno dal classico al “Dark Corners” (cioè gli effetti vignette). Mentre ogni categoria in Fotor Photo Editor contiene molti effetti diversi, gli effetti individuali non possono essere modificati in alcun modo. Molte delle modifiche all’ immagine sono abbastanza consistenti, e Fotor Photo Editor non offre alcun modo per attenuare la quantità di influenza che un determinato effetto ha. Inoltre, non è possibile sovrapporre un effetto sopra l’altro. È necessario scegliere un effetto per l’immagine tra quelli disponibili in Fotor Photo Editor, salvare l’immagine e rimodificarla.

In Fotor Photo Editor la categoria Borders è simile: c’è una ricca selezione di bordi, ma non si può modificare nulla, come la dimensione del margine o il colore di un determinato bordo. Tutto sommato, Fotor Photo Editor fa quello che serve abbastanza bene. Eccelle nell’essere rapido e veloce da padroneggiare. Alcune caratteristiche sono criptiche e nessuno sembra fare affidamento sulla barre degli strumenti nascosta, percui è necessario far scorrere ciascun effetto ogni volta che si vuole utilizzarlo. Nonostante questi piccoli difetti però, Fotor Photo Editor è ottimo e se non si hanno delle particolari pretese, sicuramente soddisferà anche gli utenti più esigenti.

Fotor Photo Editor, editor di immagini ultima modidfica: 2014-09-07T14:22:11+00:00 da Electropage
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi