Game Booster 2, aumentare le prestazioni dei videogames

Game Booster 2, aumentare le prestazioni dei videogames

Alzi la mano chi non passa almeno qualche minuto del proprio tempo libero davanti al suo videogioco preferito. Spesso però giocare agli ultimi videogames richiede una certa qualità di hardware per farli girare in maniera soddisfacente. Pensiamo alla CPU, alla RAM e soprattutto alla schede video, che devono essere costantemente aggiornate se vogliamo risoluzioni HD e prestazioni fluide. Non tutti però hanno la voglia o la possibilità di fare upgrade costanti del proprio sistema, spesso infatti il PC viene utilizzato perlopiù per la connessione internet e come sappiamo questa non necessità di sistemi potenti.

Cosa fare allora se vogliamo spuntare una prestazione superiore dal nostro videogame, un Fps (frame per second) più alto e una fluidità di gioco migliore? Semplice installiamo Game Booster, un tool molto semplice ed efficace, ma soprattutto gratuito.

Il programma è tradotto in Italiano ed è compatibile con Windows 2000/XP/Vista e 7, anche in declinazioni a 64bit. Lo scopo è quello di aumentare le performance del PC prima di iniziare una partita online o offline, disabilitando servizi non essenziali del sistema operativo, riducendo di conseguenza il consumo di Ram, di CPU e aumentando le performance generali del PC. L’utility non effettua alcun overclock, chiude solamente i processi inutili in background e svuota la memoria RAM prima di dare inizio ad un gioco, in modo tale da aver le migliori performance possibili. Game Booster è 100% freeware, non ha virus, adware e spyware ed è prodotto da Iobit, azienda specializzata in software di defrag e sicurezza.

Il software è localizzato in Italiano ed è semplice da usare, occorre cliccare sopra “Passa alla modalità gioco” affinchè spenga i servizi non necessari e giocare sapendo ora che il nostro PC può dare il massimo, poichè metà dei servizi inutili al gioco sono spenti. Per far questo Game Booster ti sottoporrà una lista di programmi: puoi selezionarli tutti per la disabilitazione o lasciarne alcuni in esecuzione. Quando abbiamo finito di giocare basterà premere il pulsante “Torna in Modalità Normale” per riabilitare i servizi del PC e riprendere a lavorare. Il programma non influisce minimamente sulle prestazioni, per via del bassissimo uso di RAM. Lo consigliamo a tutti, giocatori occasionali e hardcore gamer: con questo programma sfrutteranno al massimo il loro hardware.

Game Booster 2, aumentare le prestazioni dei videogames ultima modidfica: 2011-05-05T17:33:23+00:00 da Electropage
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi