Google Currents per iPhone e Android, trasforma siti e blog in magazine sfogliabili online

Google Currents, un'applicazione progettata per leggere le notizie dei propri siti preferiti da un'interfaccia molto simile ad un web magazine. L'applicazione, molto simile a Flipboard, permette di leggere gli articoli completi provenienti da giornali online e blog.

Diventa disponibile da qualche giorno, anche in Italia, un nuovo prodotto Google utilizzabile da chi possiede un iPhone, un iPad o uno smartphone o tablet Android. Si tratta di Google Currents, un’applicazione progettata per leggere le notizie dei propri siti preferiti da un’interfaccia molto simile ad un web magazine. L’applicazione, molto simile a Flipboard, permette di leggere gli articoli completi provenienti da giornali online e blog, con una selezione automatica delle news più importanti. L’installazione, gratuita sia per Android che per iPhone e iPad, permette di selezionare, da una libreria di fonti consigliate, i siti web che piacciono di più per aggiungerli alla propria pagina personalizzata. Al magazine personale si possono aggiungere quanti siti si vuole e basta fare una ricerca per trovare anche quelli non presenti nel catalogo ufficiale. Le notizie vengono sincronizzate automaticamente quindi Current rimane sempre aggiornato in tempo reale. Inoltre, per diversi siti web, è disponibile un servizio di traduzione degli articoli scritti in lingue straniere quindi, se si aggiungono a Google Current contenuti provenienti da blog americani, si potranno leggere in italiano. Ogni notizia può essere condivisa direttamente dall’applicazione collegando il proprio account Facebook, Google+, Twitter o altri a Google Currents.

La parte migliore di questa app di notizie è sicuramente l’impostazione grafica della pagina iniziale che fa scorrere automaticamente le ultime news, corredate da immagini, provenienti dagli editori scelti. La differenza tra Google Reader e Google Currents è che, in quest’ultima, gli editori o i blogger che aggiungono il loro sito possono personalizzare il modo in cui vengono presentati i post e gli aggiornamenti così da organizzare i contenuti in sezioni diverse, aggiungendo magari una parte separata dedicata ai video o una per le immagini. Inoltre la leggibilità e l’aggregazione di notizie in Currents è nettamente migliore e molto più piacevole rispetto qualsiasi altro aggregatore di feed. Questa applicazione non è legata a Google News dove le fonti di notizie sono scelte da Google stesso e non possono essere cambiate dagli utenti. In Google Currents tutti possono pubblicare il proprio canale tematico, aggregando insieme i propri siti preferiti e tutti coloro che scrivono un blog o pubblicano video su Youtube possono aggiungersi, gratuitamente, come editori di Currents.


Per aggiungere il proprio sito web a Google Currents oppure per creare un nuovo canale personale da condividere con altre persone, si può accedere alla pagina Google Currents Producer e compilare il modulo di registrazione. L’unico prerequisito è l’uso di Google Chrome e la disponibilità di un account Google o Gmail. Per diventare “editori” di contenuti basta scrivere un titolo e poi aggiungere un feed RSS seguendo la procedura guidata. L’editor online è piuttosto intuitivo e permette di creare diverse sezioni dello stesso canale, aggiungere un logo, impostare una categoria, i permessi di lettura ed altre cose. Si possono anche vedere le statistiche su quante persone si sono abbonate al proprio blog o al proprio canale informativo. Nel cruscotto di amministrazione è possibile vedere sempre l’anteprima di come le notizie scelte vengono lette da cellulare o da tablet. Un nuovo sito o un personale aggregatore aggiunto a Google Currents deve raggiungere i 200 abbonati prima di poter essere elencato nella libreria ufficiale tra le risorse consigliate da Google. L’applicazione Google Current si può scaricare per Android o per iPhone e iPad.

Fonte | navigaweb.net

Google Currents per iPhone e Android, trasforma siti e blog in magazine sfogliabili online ultima modidfica: 2012-04-18T14:56:50+00:00 da Electropage
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi