Google Pixel e Pixel XL, confronto caratteristiche e prezzi

Google presenta Pixel e Pixel XL interamente realizzati sia per l'hardware che per il software. Ecco le caratteristiche, le funzioni e i prezzi di vendita

Google ha finalmente presentato ad un evento a San Francisco tenutosi il 4 ottobre, i suoi nuovi smartphone, il Pixel ed il Pixel XL, device in cui il gigante di Mountain View ha sviluppato sia l’hardware che il software. Google Pixel e Pixel XL sono i primi smartphone a beneficiare del nuovo sistema operativo Android 7.1 Nougat, in grado di offrire un’esperienza Android decisamente più pulita e basilare. Google ha optato per entrambi i dispositivi un design industriale, con un corpo in alluminio aerospaziale che racchiude un ampio display dotato di protezione Gorilla Glass 4.

Google Pixel ha un display da 5 pollici con risoluzione QHD e 441 ppi, mentre il display di Google Pixel XL è di 5,5 pollici con risoluzione FHD e 534 ppi. Le dimensioni complessive sono rispettivamente 143.8 x 69.5 x 8.6 mm per 143 g di peso e 154.7 x 75.7 x 8.6 mm per 168 g di peso. Una cornice sottile caratterizza entrambi i dispositivi che, come i precedenti Nexus 5X e 6P di Google, dispongono di un sensore di impronte digitali sul retro, comodo e sempre a portata di mano quando si impugna lo smartphone. Il lettore di impronte digitali non viene usato solo per sbloccare il telefono, ma anche per accedere e visualizzare le notifiche facendo scorrere le dita dall’alto verso il basso.

Google Pixel e Pixel XL recensione e prezzo

Caratteristiche tecniche Google Pixel e Pixel XL

Entrambi gli smartphone sono equipaggiati con CPU Qualcomm Snapdragon 821 che integra al suo interno due dual core da 2.15 Ghz e 1.6 Ghz. Ad aiutare la CPU nei calcoli grafici, c’è la GPU Adreno 530 e ben 4 GB di memoria RAM con 32 GB o 128 GB di storage interno. Google offe inoltre un servizio di cloud storage illimitato percui è possibile salvare automaticamente tutte le foto di cui disponiamo. La batteria di Google Pixel è da 2770 Mah, non brilla per un’eccellente autonomia anche se con un uso ponderato si arriva comunque a sera, ed offre comunque la tecnologia di ricarica rapida. Pixel XL invece ha una batteria integrata da 3450 Mah decisamente migliore in grado di garantire un’autonomia superiore.

Fotocamera

L’aspetto della fotocamera posteriore è molto minimalista e segue lo stile di tutto il dispositivo, essa non salta all’occhio come quella del nuovo iPhone 7. Questo però non incide sulle prestazioni complessive del comparto fotografico e sulla qualità degli scatti, che anzi sono davvero alte. La fotocamera ha un sensore da 12,3 megapixel, con un’apertura f/2.0 e lenti da 1,55 micron ottime per catturare un sacco di luce. L’applicazione fotocamera offre una serie di funzioni intelligenti come Smartburst, che tra uno stream continuo di immagini seleziona automaticamente la migliore messa a fuoco e Lens Blur in grado di offrire numerosi effetti aggiuntivi. La fotocamera anteriore è da 8 megapixel ed è anch’essa più che adeguata per i selfies. In generale gli scatti sono ottimi, a livello dei competitor top di gamma, e sono di qualità anche in condizioni di scarsa luminosità.

Google Pixel è dotato di Google Assistant integrato. Così come con Siri di Apple, si può fare una domanda dicendo “OK Google” o tenendo premuto il tasto Home. Google Assistant ad oggi è probabilmente più avanzato di Siri e consente di avere una comunicazione decisamente più naturale con l’assistente vocale. Google Assistant può anche offrire un aiuto con le applicazioni in uso.

I nuovi smartphone Google Pixel e Pixel XL hanno un design attraente e minimalista e rappresentano una proposta interessante per tutti coloro che cercano un’esperienza Android pura, non inquinata da tutti i software di terzi parti che purtroppo spesso proliferano fra i produttori di smartphone. Da segnalare le prestazioni della fotocamera e l’offerta di storage illimitata grazie al cloud di Google. I prezzi di vendita sono quelli da top di gamma, i dispositivi dovrebbero arrivare in Italia fra pochi mesi. Per Google Pixel XL il prezzo si dovrebbe aggirare sugli 899 € per la versione da 32 GB e 1.000 € per 128 GB, mentre il prezzo di vendita di Google Pixel è di circa 150 € in meno.

Google Pixel e Pixel XL, confronto caratteristiche e prezzi ultima modidfica: 2016-11-02T13:15:43+00:00 da Electropage
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi