Guida al jailbreak di iOS 5.1 grazie a Redsnow

L'iPhone-Dev team ha rilasciato una versione aggiornata di Redsn0w per il jailbreak di iOS 5.1. Redsn0w 0.9.10b6 effettua un tethered jailbreak per i dispositivi iPhone 3GS, iPhone 4, iPod Touch 3G, 4G e iPad 1 con iOS 5.1. Questo jailbreak al momento è possibile SOLO per i dispositivi con CPU A4, non funziona per iDevice con CPU A5 cioè iPhone 4S e iPad 2.

L’iPhone-Dev team ha rilasciato una versione aggiornata di Redsn0w per il jailbreak di iOS 5.1. Apple ha appena rilasciato iOS 5.1, aggiornamento di iOS avvenuto con il lancio del nuovo iPad, con questa guida sarete in grado di effettuare il jailbreak del vostro iDevice con iOS 5.1. Nello specifico Redsn0w 0.9.10b6 effettua un tethered jailbreak per i dispositivi iPhone 3GS, iPhone 4, iPod Touch 3G, 4G e iPad 1 con iOS 5.1. Questo jailbreak al momento è possibile SOLO per i dispositivi con CPU A4, non funziona per iDevice con CPU A5 cioè iPhone 4S e iPad 2: se avete questi dispositivi già jailbreaked NON aggiornate a iOS 5.1. Il nuovo iOS 5.1 viene fornito con una nuova baseband 4.12.01 per iPhone 4 che non è ancora sbloccabile al momento. Se si desidera aggiornare il vostro iPhone a iOS 5.1 quindi dovrete creare e ripristinare un file personalizzato IPSW di iOS 5.1 utilizzando Redsn0w per preservare la baseband. Prima di cominciare salvate i certificati SHSH della corrente versione di iOS. Inoltre, dovete avere iTunes aggiornato alla versione 10.6 o successiva. Una volta fatto ciò, provvedete ad effettuare l’upgrade di iOS alla versione 5.1.

Redsn0w 0.9.10b6 jailbreak iOS 5.1Quest’operazione differisce a seconda dello stato in cui si trova il vostro dispositivo. Se non avete iOS jailbroken, potete tranquillamente fare clic sul pulsate Aggiorna di iTunes oppure usare l’upgrade tramite OTA direttamente dal dispositivo. Se, invece, il vostro dispositivo è attualmente jailbroken, l’aggiornamento ad iOS 5.1 diventa più complicato e avrete bisogno del file IPSW. Cose di cui avrete bisogno nel corso di questo processo:

Download link file IPSW di IOS 5.1

Ultima versione di iTunes (download)

Redsn0w 0.9.10b6 (Windows | Mac )

Guida Jailbreak iOS 5.1

Fase 1: Collegare il dispositivo al computer tramite cavo USB, scaricare e ripristinare iOS 5.1 su iPhone, iPod Touch o iPad.

Fase 2: Avviare Redsn0w 0.9.10b6 e fare clic su Jailbreak

Fase 3: Mettete il vostro dispositivo in DFU mode. Per entrare in modalità DFU:

  • Tenere premuti Power e Home per 10 secondi
  • Ora rilasciare il tasto Power, ma continuare a tenere premuto il tasto Home per altri 10 secondi
  • Il dispositivo dovrebbe ora essere in modalità DFU (schermo nero)

Fase 4: Redsn0w rileverà automaticamente la versione del firmware sul vostro dispositivo iOS e avviare il processo di patching del kernel

Fase 5: Installare Cydia e fare clic su Avanti

Fase 6: Redsn0w ora avvierà il jailbreak del vostro iPhone, iPod Touch o iPad con iOS 5.1

Sedetevi e rilassatevi: avrete il vostro iPhone, iPad o iPod touch jailbroken in paio di minuti. Una volta effettuato il jailbreak sarà necessario eseguire nuovamente Redsn0w per l’avvio tethered. Essendo di tipologia tethered, il jailbreak richiede che il vostro iPhone, iPod Touch o iPad venga avviato tramite Redsn0w. Quindi, connettete il dispositivo al computer, avviate Redsn0w, scegliete la voce Extras e cliccate su Just Boot. Se questa operazione non verrà effettuata, in caso di jailbreak tethered, perdere il jailbreak e le applicazioni grazie ad esso installate. Se siete dei possessori di iPhone 3GS old-bootrom il jailbreak risulterà untethered e Redsn0w lo effettuerà in automatico.

Guida al jailbreak di iOS 5.1 grazie a Redsnow ultima modidfica: 2012-03-09T12:03:12+00:00 da Electropage
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi