Guida al jailbreak di iPhone 5s, 5c, 5, 4s, 4 con iOS 7 usando Evasi0n

Guida al jailbreak untethered su Mac e Windows utilizzando Evasi0n per tutti gli iPhone 5s, 5c, 5, 4s, 4, iPod touch, iPad e iPad Mini con a bordo iOS 7.0 e 7.1

Proprio in questi giorni di festa, quasi fosse un regalo di natale che in molti attendevano, è stata ufficialmente rilasciata la prima versione del jailbreak di iOS 7. L’operazione che consente di sbloccare il nuovo sistema operativo di casa Apple è effettuabile, sia con computer Windows che con dispositivi Mac. Purtroppo però, essendo il software ancora alla prima versione, contiene tantissimi bug che, secondo gli sviluppatori del software, verranno sistemati nei prossimi giorni. Andiamo a vedere in dettaglio. Il jailbreak untethered viene effettuato utilizzando un programma chiamato Evasi0n e può essere effettuato su tutti gli iPhone 5s, 5c, 5, 4s, 4, iPod touch, iPad e iPad Mini che fanno girare iOS 7.0 fino a iOS 7.0.4. Prima di proseguire con la preparazione del device e l’installazione del jailbreak, ecco alcuni precauzioni importanti da prendere in considerazione:

  • caricare completamente la batteria dello smartphone
  • disattivare il blocco dello schermo e la relativa password se impostata per evitare eventuali problemi
  • fermare tutti i task (notifiche, apps, ecc…) di iTunes e iOS prima di iniziare l’installazione, in modo da evitare conflitti

Per installare il jailbreak sul nostro dispositivo Apple è necessario avere installato OS X 10.5 o successivo se si usa un Mac, o su sistemi Windows, da Windows XP in poi. Al momento il jailbreak supporta oltre alla versione 7 di iOS, anche le prime due versioni beta di iOS 7.1 e sarà sicuramente interessante vedere se Apple riuscirà a bloccare il jailbreak con la GM di questo aggiornamento. Ovviamente prima di iniziare ad installare il jailbreak è consigliabile fare una copia di backup del proprio dispositivo Apple usando iTunes oppure iCloud, in modo da poter rimediare ad eventuali problemi di installazione o sbagli durante lo stesso. Potete scaricare l’applicazione da Evasi0n.com.

ios 7 jailbreak Evasi0nLanciate il software e collegate il vostro dispositivo. Attendete che il programma riconosca il vostro iDevice e poi basterà semplicemente premere sul pulsante “Jailbreak” e aspettare che il programma faccia tutto il resto. A causa della mole di dati e dei vari processi, potrebbe metterci più di qualche minuto, ma non è il caso di preoccuparsi in quanto è una cosa del tutto normale. Non toccate il vostro smartphone o tablet iOS, né aprite iTunes durante a procedura, altrimenti potrebbero esserci delle complicazioni che potrebbero interrompere il procedimento. Durante la procedura di jailbreak, noterete che sul vostro schermo compariranno delle immagini e stringhe, segno che il software si sta installando correttamente.

Se il processo dovesse bloccarsi è consigliabile far ripartire il programma e riavviare il dispositivo iOS (se necessario riavviatelo premendo il tasto home più il tasto power fino a quando non si spegne, stessa cosa per riaccenderlo). Dopodiché rilanciate Evasi0n e fate ripartire il processo. Dopo l’ultimo riavvio troverete installato sul vostro dispositivo Cydia. Conclusi tutti i passaggi sopra descritti, il nostro dispositivi Apple sarà completamente jailbrekato e pronto per essere sfruttato al massimo. Purtroppo al momento la maggior parte dei tweak non sono ancora compatibili con iOS 7 per cui bisognerà attendere un po di tempo per riavere i propri tweak preferiti completamente funzionanti sul proprio device.

Guida al jailbreak di iPhone 5s, 5c, 5, 4s, 4 con iOS 7 usando Evasi0n ultima modidfica: 2013-12-28T12:07:44+00:00 da Electropage
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi