Guida alla masterizzazione di CD e DVD con Nero

Guida alla masterizzazione di CD e DVD con Nero, tutte le funzioni e gli eventuali problemi riscontrabili.

Questa guida propone alcune soluzioni ai problemi che si possono verificare durante o dopo aver masterizzato un disco. Per ognuna viene data una probabile soluzione. Il programma di masterizzazione a cui si fa riferimento è Nero 7.5.9.0 . Per le versioni precedenti o successive non cambia nulla.

Problemi di lettura dei dischi (Cd o Dvd)
Verificate innanzitutto se il disco che avete inserito è supportato dal lettore/masterizzatore

  • se il disco è un Cd musicale verificate se è stato masterizzato con il metodo disc-at-once che è il metodo più sicuro perché masterizza il disco in una sola volta. In questo modo la riproduzione non viene interrotta da possibili errori ed inoltre si possono anche togliere le pause tra i vari brani.
  • se si tratta di un Dvd Dual Layer che non riuscite a leggere provate ad impostare una diversa modalità di masterizzazione. Aprite Nero e cliccate in sequenza: masterizzatoreseleziona masterizzatoreopzioni>>impostazioni book type:Dvd-Rom.
  • Se sul disco è masterizzato un video che si vede a scatti potete procedere così: se avete messo un’etichetta di carta toglietela immediatamente perché questa scaldandosi nel lettore, fa piegare il disco rendendolo difficile da leggere.
  • se sul disco è masterizzato un video che si vede a scatti in un lettore Dvd da salotto, allora è possibile che lo avete masterizzato a velocità troppo alta. Provate perciò a masterizzare il disco a velocità più bassa (max 4x). Importante: i Dvd Video per essere correttamente letti devono avere una risoluzione di 720×576 pixel.

Problemi di Buffer Underrun

Questi errori avvengono quando il Pc non riesce a trasferire i dati nel disco in maniera continua. Basta perciò un’interruzione prolungata che il disco gira a vuoto e si “brucia”. I masterizzatori moderni hanno una protezione contro il Buffer Underrun che tiene però solo per pochi secondi. Un errore di Buffer Underrun può avvenire per diversi motivi:

  • eccessiva frammentazione dei dati da masterizzare. In questo caso prima di masterizzare è consigliabile una bella deframmentazione fatta da un programma serio (per esempio Diskepeer)
  • molti programmi aperti mentre si masterizza fanno si che le risorse hardware diminuiscano e la CPU non riesce a mandare dati al masterizzatore in maniera continua. Perciò prima di masterizzare chiudete tutti gli altri programmi.
  • se si ha un Pc datato è consigliabile masterizzare a bassa velocità anche se il masterizzatore può masterizzare più velocemente. Possono nascere anche qui problemi di risorse hardware come per il caso precedente.

Non si riesce a masterizzare alla massima velocità

  • verificate la velocità massima del supporto scritta sulla custodia: oltre quella non potete andare
  • potrebbe esserci un’incompatibilità tra la marca del supporto e il masterizzatore. Verificate perciò sul sito del produttore del masterizzatore (a volte è utile consultare anche quello del produttore del disco) quali marche di dischi sono supportate pienamente.
  • a volte l’unico metodo consiste nell’aggiornare il firmware del masterizzatore. Questa è però un’operazione delicata che se non va a buon fine può rompere il masterizzatore.

La masterizzazione non si avvia e non viene comunicato nessun errore

Può dipendere da un’errata configurazione hardware. Verificate se la modalità di trasferimento è impostata su “DMA se disponibile”. Cliccate in sequenza: Risorse del computerHardwareGestione perifericheController IDE ATA/ATAPI – doppio click su “Canale primario IDE” – Impostazioni avanzate. Nella finestra impostate Modalità di trasferimento: DMA se disponibile. Premete Ok e uscite.

 

Sovrascrittura (Overburn)

Se le dimensioni dei file che dovete masterizzare superano lo spazio disponibile nel disco potete usare la sovrascrittura se il vostro masterizzatore la supporta. Potete verificarlo così: aprite Nero burning room e cliccate in sequenza su Masterizzatore – Seleziona masterizzatore e selezionate il vostro masterizzatore. Se nella finestra compare scritto Overburn: supportato vuol dire che il vostro masterizzatore supporta la sovrascrittura. A questo punto prima di masterizzare seguite questo percorso: FilePreferenzeOpzioni…Caratteristiche avanzate. Nella sezione sovrascrittura impostate le dimensioni dello spazio. Adesso provate a simulare la masterizzazione aumentando un po alla volta la quantità di dati senza però esagerare. Quando avete trovato il limite massimo potete scrivere il disco.

Disco illeggibile

In questo caso non tutto è perduto. Esistono alcuni programmi che fanno miracoli e possono recuperare i dati all’interno di un disco ormai illeggibile. Uno di questi è IsoBuster, un programma gratuito che può recuperare nel disco alcuni file altrimenti persi. Aprite IsoBuster e cliccate con il tasto destro del mouse sui file che volete recuperare. Dal menù che appare cliccate su Estrai. A questo punto il programma vi chiederà dove mettere i dati estratti: selezionate una cartella. Per maggiori informazioni potete consultare questo sito.

Infine un paio di utility

  • per verificare la qualità della scrittura dei dischi si può utilizzare il test di scrittura integrato in Nero Cd Dvd Speed che si trova nella sezione Strumenti della schermata principale di Nero. Se il disco che avete masterizzato ha molti errori correte il rischio che esso diventi illeggibile qualora si dovesse graffiare leggermente o piegarsi. Se quei dati sono per voi importanti e non volete rischiare, rimasterizzate il disco a velocità più bassa.

  • un bel programma che da informazioni sul supporto e sul masterizzatore utilizzato è sicuramente DvdinfoPro. Questo può controllare anche la qualità dei supporti ed effettuare un test sulle prestazioni.
Guida alla masterizzazione di CD e DVD con Nero ultima modidfica: 2011-05-04T14:22:00+00:00 da Electropage
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi