HTC Desire 626, lo smartphone di fascia media

HTC Desire 626, ecco la recensione, le caratteristiche tecniche, i prezzi e le funzionalità del nuovo smartphone di fascia media proposto da HTC

Presentato e arrivato in Italia nella seconda parte del 2015, HTC Desire 626 è un ottimo smartphone di fascia media con caratteristiche davvero interessanti, soprattutto se comparate a quelle dei terminali della stessa categoria. Nella stessa categoria di prezzo sono infatti pochi i prodotti che offrono altrettanto allo stesso prezzo, parliamo infatti di una cifra di vendita per questo HTC Desire 626 che oscilla intorno ai 250€, ma che potrete addirittura trovare ulteriormente scontato in caso di promozioni. Ma andiamo a descrivere la scheda tecnica di HTC Desire 626 per capirne di più di questo smartphone sviluppato da HTC.

HTC Desire 626 – DISPLAY

Partendo dallo schermo, come sempre, troviamo un display LCD da 5 pollici con risoluzione 720 x 1280 pixel 294 ppi di densità per pixel. Non brilla per risoluzione, al di sotto della Full HD, ma comunque sufficiente a qualunque operazione. La densità per pixel non è affatto insufficiente invece. Lo schermo resta comunque pari al livello medio di quelli dei terminali della stessa fascia di prezzo.

htc desire 626

HTC Desire 626 – HARDWARE

Se scendiamo nel dettaglio possiamo andare ad analizzare la CPU montata su HTC Desire 626, non un processore modernissimo, ma uno dei più diffusi per questi terminali di fascia media, l’affidabile Qualcomm Snapdragon 410 di tipo quad core con 1.2 GHz di frequenza di clock. Ad assistere la CPU per i calcoli grafici c’è la GPU Adreno 306. La quantità di memoria RAM disponibile ammonta invece a 2 Gigabyte mentre la capacità di storage è pari a 16 Gigabyte, espandibile tramite Micro SD. La quantità di memoria RAM è sufficiente a far si che il terminale non abbia assolutamente problemi con il multitasking e che si piazzi da questo punto di vista sopra la media della categoria.

FOTO E VIDEO

Il reparto multimediale è uno dei punti di forza di questo HTC Desire 626, abbiamo infatti una fotocamera principale con 13 Megapixel di dimensione del sensore e apertura focale pari a F 2.2. La fotocamera anteriore è invece un’ottima 5 megapixel. Non mancano (per la posteriore) il flash LED e l’autofocus, mentre per quanto riguarda i video entrambi si fermano alla risoluzione Full HD a 30 frame per secondo.

Considerando il prezzo da fascia media e viste le qualità multimediali e il quantitativo di memoria RAM superiori alle media della categoria, e data la presenza del modulo 4G LTE e non solo (WiFi, GPS, NFC, Bluetooth e i vari sensori), questo smartphone è un acquisto davvero interessante. L’unico dubbio nasce sulla capacità della batteria integrata, che non supera i 2000 mAh, ma che comunque (dato il processore non troppo energivoro) dovrebbe garantire continuità di funzionamento sufficiente per almeno una giornata intera.

Recensione HTC Desire 626

HTC Desire 626, lo smartphone di fascia media ultima modidfica: 2015-11-01T12:33:49+00:00 da Gianluca
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi