HTC U Ultra, caratteristiche e prime impressioni

Il nuovo HTC U Ultra è uno smartphone dalle ottime caratteristiche tecniche, un design interessante, doppio display e prestazioni di fascia alta

HTC ritorna finalmente a distribuire in Italia, è di pochi giorni fa la notizia che l’azienda taiwanese tornerà a distribuire ufficialmente i propri prodotti anche nel nostro paese. Nell’ultimo periodo si sentiva effettivamente la mancanza di HTC, sia in termini di device in commercio sia proprio in termini di innovazione e bellezza che i terminali di questa casa hanno sempre portato. Purtroppo, soprattutto nell’ultimo anno, questi ingredienti, che da sempre hanno contraddistinto HTC fin dai tempi dei gloriosi Desire e HD2, sono mancati, ora si spera che possano tornare prepotentemente in scena. I presupposti sembrano far pensare positivamente visto il nuovo smartphone appena presentato, parliamo di HTC U Ultra.

Design e display HTC U Ultra

Il design cerca di diversificarsi dalla massa, costruito in vetro e metallo, è caratterizzato da una cover posteriore in vetro curvo cangiante che cambia colore in base alla luce, ottima cura dell’assemblaggio ed angoli arrotondati che ne conferiscono una certa eleganza. Le dimensioni complessive di HTC U Ultra sono di 162.4 x 79.8 x 7.9mm per un peso pari a 170 grammi. Il display principale è un Super LCD5 molto ampio, la diagonale misura 5.7 pollici, ha risoluzione Quad HD e 521 ppi ed è affiancato da un altro display più piccolo, che misura 2 pollici (risoluzione di 160 x 1040 pixel) ed è posizionato sopra di esso. Questo secondo schermo presente su HTC U Ultra, è progettato per mostrare le varie notifiche, informazioni meteo, appuntamenti presenti sul calendario e altre informazioni secondarie.

   

Il display principale invece è davvero di alto livello, offre colori nitidi e con la giusta saturazione ed inoltre è ben bilanciato a livello di luminosità in tutte le circostanze di utilizzo, sia nei luoghi chiusi che all’aperto. Sulla base del display troviamo il tasto Home con sensore di impronte digitali integrato, mentre, probabilmente per una questione di design, HTC ha completamente eliminato il jack audio da 3.5 mm in modo da utilizzare esclusivamente la connessione USB Type-C anche per l’audio. Questo purtroppo obbliga ad utilizzare adattatori appositi per poter utilizzare le normali cuffie audio che non siano marchiate HTC. Un’altra pecca presente HTC U Ultra è l’assenza di certificazione di impermeabilità all’acqua e alla polvere, cosa che per un dispositivo di questa fascia di prezzo è decisamente importante anche se non essenziale.

Caratteristiche tecniche e fotocamera HTC U Ultra

Per quanto riguarda le caratteristiche tecniche di HTC U Ultra, troviamo una CPU Snapdragon 821 affiancata ad una GPU Adreno 530, 4 GB di memoria RAM e 64 GB di storage interno che è possibile espandere via microSD. La batteria è da 3.000 mAh, non eccezionale l’autonomia a causa dei display, anche se si arriva senza problemi a fine giornata con un uso normale del dispositivo. Sicuramente una batteria con una capacità maggiore sarebbe stata una scelta più azzeccata. Troviamo anche su HTC U Ultra il supporto alla tecnologia QuickCharge 3.0. Le prestazioni sono buone in tutte le circostanze d’uso, sia negli applicativi più pesanti come i videogiochi, sia nel multitasking più spinto, ottima anche la reazione e la velocità di apertura delle app, segno di una buona ottimizzazione.

   

Per quanto riguarda il comparto fotografico, HTC U Ultra monta una fotocamera posteriore da 12 megapixel con stabilizzazione ottica dell’immagine, apertura focale f/1.8, flash LED dual-tone ed autofocus laser. Gli scatti sono più che buoni in ambienti luminosi, soffrono un pò la scarsa luminosità, in queste condizioni le foto presentano quasi sempre dei rumori di fondo. Interessante la possibilità di salvare in formato RAW andando a scattare in modalità PRO. La fotocamera anteriore è invece da ben 16 megapixel con apertura f/2.0, dotata di funzionalità UltraPixel che è in grado di catturare maggiore luce e scattare quindi foto di qualità superiore.

Il sistema operativo di HTC U Ultra è Android 7.0 Nougat con l’interfaccia Sense di HTC. Sense è stata alleggerita rispetto alla versione precedente e completamente ridisegnata sia esteticamente che nelle funzionalità. Ora integra un software di assistenza virtuale chiamato Sense Companion che registra il modo in cui viene utilizzato il dispositivo per fornire suggerimenti pertinenti tutto il giorno, ad esempio su come migliorare le prestazioni del dispositivo, oltre alle classiche notifiche e promemoria che ci interessano. Insomma HTC U Ultra può essere considerato un dispositivo interessante, ha alcune pecche e poche eccellenze, ma il suo successo sarà sicuramente legato al prezzo di vendita effettivo e non a quello ufficiale, che si attesta a ben 749 euro. Infatti oggi è possibile acquistare il nuovo HTC U Ultra ad un prezzo già molto scontato. Un primo passo nella direzione giusta da parte di HTC, speriamo prossimamente di vedere altri dispositivi ancora migliori, innovativi e di qualità, così come l’azienda ci aveva abituato in passato.

HTC U Ultra, caratteristiche e prime impressioni ultima modidfica: 2017-04-24T16:49:33+00:00 da Electropage
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi