iCoyote, l’app per smartphone che segnala gli autovelox

iCoyote è un'applicazione per smartphone Android e iPhone che aiuta l'automobilista alla guida, informandolo sulle postazioni autovelox presenti sulla rete stradale italiana, le telecamere sui semafori e i controlli con autovelox mobile.

Interessante novità per i nostri telefoni smartphone. Si tratta di un’applicazione che localizza e segnala le postazioni autovelox fisse e mobili ma non solo. Parliamo di iCoyote, l’app che aiuta l’automobilista alla guida, informandolo sulle postazioni autovelox presenti sulla rete stradale italiana, le telecamere sui semafori e i controlli con autovelox mobile. In questa versione di iCoyote, gratis per il momento, non sono però segnalate le ZTL (zone a traffico limitato) e i sistemi tutor presenti in autostrada. iCoyote sfrutta il GPS interno allo smartphone per determinare l’esatta posizione del veicolo e tramite la rete GSM/GPRS scarica costantemente i dati sugli autovelox fissi e mobili presenti nel database centrale, informando gli altri possessori dell’applicazione o dell’apparecchio Coyote (il sistema fisso Mini Coyote Plus) sulla esatta presenza di autovelox.

icoyote app android iphone per autovelox

Per fare questo iCoyote offre la possibilità di segnalare la presenza di un controllo velox sia nel nostro senso di marcia che nel lato opposto della carreggiata. L’app si alimenta costantemente delle segnalazioni degli utilizzatori: indicare la presenza di una pattuglia munita di autovelox è semplice, basta un tocco. A questo punto il sistema centrale elaborerà l’informazione appena pervenuta e invierà l’aggiornamento automatico alla rete, così da poter avvisare chi circola in quella zona nell’arco delle tre ore successive. iCoyote è per questo da considerarsi come un sistema partecipativo basato sulla collaborazione di ciascun utente a vantaggio di tutti: potremo infatti contribuire con le nostre segnalazioni alla vitalità della community Coyote, che oggi conta di circa 20.000 persone in Italia e quasi 920.000 in tutta Europa.

iCoyote presenta molteplici innovazioni: oltre alla possibilità di informare chi possiede iCoyote della presenza di incidenti e di code, la funzione vocale grazie alla quale, al posto del semplice segnale sonoro, una voce registrata ci avvertirà dell’imminente presenza di un controllo, il riconoscimento dell’autostrada, strada statale o provinciale che stiamo percorrendo, nonchè la funzione scout, grazie alla quale avremo sempre sott’occhio il numero preciso di esploratori che ci precedono, ovvero le persone che utilizzano la stessa applicazione o possiedono il localizzatore Coyote che sono passati per la stessa strada nei 30 minuti precedenti. Un modo anche questo di renderci conto della potenza della community e di guidare ancor più in tranquillità, certi che, in caso di necessità, qualcuno davanti a noi ci avviserà.

icoyote app android iphone per autovelox

Ovviamente, per poter ricevere tutte le informazioni in maniera puntuale e precisa, occorrerà lasciare attivo il collegamento 3G e far sì che si possa essere localizzati. Il consumo medio di iCoyote si aggira sui 200kB all’ora, secondo quanto dichiarato dall’ufficio stampa Coyote, quindi bisogna tenere d’occhio il traffico dati sulla propria Sim e il relativo costo che abbiamo con il nostro gestore nonchè tenere attivo il GPS. iCoyote è disponibile per Android ed iPhone sui rispettivi Market, le caratteristiche sono riassunte qui di seguito.

iCoyote informa in tempo reale su:

  • Autovelox fissi
  • Autovelox mobili
  • Zone a rischio
  • Incidenti
  • Traffico
  • Esploratori presenti sul tratto di strada percorso

iCoyote mostra:

  • Gli esploratori: il numero di utenti Coyote che circolano sul tuo senso di marcia nel raggio di 40 km
  • La distanza che ti separa dall’esploratore più prossimo
  • La presenza di autovelox mobili e fissi
  • Il nome della strada che stai percorrendo
  • Il limite di velocità nel tratto percorso in prossimità di un autovelox
  • Il tipo di autovelox: fisso, mobile o zona a rischio
  • La distanza dall’autovelox
  • L’ora dell’ultima conferma in caso di autovelox mobile
  • La frequenza di segnalazione in caso di zona a rischio

N.B. La tecnologia ovviamente non può sostituirsi al senso di responsabilità individuale alla guida, all’uso intelligente e sicuro del veicolo, al rispetto del codice della strada da parte del singolo, ma di certo può contribuire in maniera importante a una condotta di guida più consapevole e disciplinata. iCoyote deve essere considerato come un ausilio alla guida, di certo non come uno strumento a supporto di una condotta irresponsabile al volante.

iCoyote, l’app per smartphone che segnala gli autovelox ultima modidfica: 2011-08-10T20:38:57+00:00 da Electropage
Potrebbe interessarti
One Comment

Add a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy