iOS 5 disponibile per iPhone, iPod Touch e iPad: le novità introdotte da Apple

La nuova versione di iOS, sistema operativo mobile di Apple, è disponibile da pochi giorni. I possessori di iPhone (3GS, 4 e 4S), iPod Touch (terza e quarta generazione) e iPad (1 e 2) possono quindi collegare i loro dispositivi al computer, PC o Mac, e scaricare la nuova versione del sistema operativo.

La nuova versione di iOS, sistema operativo mobile di Apple, è disponibile da pochi giorni. I possessori di iPhone (3GS, 4 e 4S), iPod Touch (terza e quarta generazione) e iPad (1 e 2) possono quindi collegare i loro dispositivi al computer, PC o Mac, e scaricare la nuova versione del sistema operativo. E potrebbe essere l’ultima volta, visto che con il nuovo iOS Apple ha finalmente introdotto gli aggiornamenti OTA (over the air), che non richiedono cioè il collegamento di un cavo. Sospettiamo tuttavia che per le cosiddette “major release” bisognerà comunque ricorrere al vecchio sistema, se non altro per la grande quantità di dati da scaricare. Le novità di iOS sono numerose, circa 200. Per questo motivo, vista l’elevata mole di novità, potrebbe d’aiuto fare una breve panoramica delle principali funzionalità introdotte o migliorate da iOS 5. Ad essere stata aggiornata è stata l’applicazione Calendario, che adesso presenta il layout settimanale in grado di essere visualizzato semplicemente ruotando gli apparecchi in modalità landscape, così come è possibile adesso, effettuando uno swipe laterale all’interno del Centro Notifiche, visualizzare le informazioni meteo fino ai prossimi sei giorni. Apple conferma l’attenzione a chi ha problemi di accessibilità, dando modo di creare vibrazioni personalizzate o consentendo di impostare l’attivazione del flash a LED quando si riceve una chiamata, funzionalità a cui si aggiunge la possibilità di accedere alla fotocamera per scattare delle immagini direttamente dalla Lockscreen, per mezzo di un tasto che compare effettuando un doppio tap sul pulsante Home.

L’app Musica consente adesso di visualizzare una descrizione di un brano semplicemente toccando e tenendo premuto il suo nome, con la particolarità che, in caso di titolo abbastanza lungo, viene attivata durante la riproduzione la funzione di scorrimento, senza tagli della scritta come accadeva in precedenza. C’è la visuale mensile aggiunta all’app Reminder, la possibilità di scattare fotografie utilizzando il tasto superiore del volume dell’iPhone, che beneficia inoltre del supporto al “pinch to zoom” che consente di zoomare durante l’utilizzo della fotocamera. Le foto potranno poi essere scattate utilizzando il telecomando presente sulle cuffie fornite da Apple, precisamente per mezzo del tasto per aumentare il volume. Uno swipe verso sinistra consente invece di accedere al Rullino fotografico, per visualizzare immediatamente una foto appena scattata. Uno swipe a destra riporterà poi l’utente alla fotocamera da dove poter ricominciare le riprese.

iOS 5 disponibile per iPhone, iPod Touch e iPad: le novità introdotte da Apple

Nuovo menu a tendina per iOS 5

Interessante è l’integrazione dell’App Store con il Game Center, mentre si segnala l’aggiunta della tastiera Emoji senza le necessità di scaricare applicazioni esterne per poterne utilizzare le funzionalità. L’attivazione di questa caratteristica avviene andando su “Impostazioni > Generali > Tastiere > Tastiere Internazionali > Emoji”. La funzione Mappe offre inoltre dei percorsi alternativi una volta inserita la destinazione, mentre appare sicuramente interessante la possibilità di visualizzare la descrizione di una parola selezionandola e attivando l’opzione “Definisci“, che farà leva sul dizionario integrato per risolvere ogni dubbio lessicale. Per modificare il nome del proprio dispositivo non sarà più necessario collegarlo al computer e da lì effettuare la modifica. Apple ha infatti inserito un’apposita funzione che consente di cambiare il nome dell’iPhone o dell’iPod Touch di turno dal dispositivo stesso, un’opzione a cui si può accedere seguendo il percorso “Impostazioni > Generali > Info > Nome”.

Le email, le segnalazioni del reminder o dei calendari e i tweet presentano ora dei suoni personalizzati utili a individuare immediatamente la ricezione di un aggiornamento di un certo tipo invece che di un altro. L’applicazione Telefono, invece, permette di eliminare le singole chiamate dalla sezione “Recenti”, tramite uno swipe laterale o, in alternativa, attivando il tasto “Modifica”. Sempre uno swipe laterale consente di eliminare i brani. All’interno del menu “Impostazioni” si trova ora una sezione in cui poter creare le scorciatoie da tastiera personalizzate. Il percorso da seguire è “Tastiera > Shortcut > Crea nuovo shortcut”. Per diminuire il consumo di energia si può inoltre disabilitare il servizio Ping, andando su “Impostazioni > Generali > Restrizioni”. L’indirizzo email può essere spostato in modo semplice direttamente dalla schermata di composizione, mentre dall’applicazione Immagini si possono creare album fotografici. Infine, aiuterà a evitare confusione la decisione di distinguere cromaticamente il servizio Messaggi e iMessage, con il primo che usa il colore verde per caratterizzare i propri menu, mentre il secondo presenta il colore blu come tratto distintivo. Per Messaggi è possibile nascondere la tastiera.

CARATTERISTICHE INTERESSANTI

Notification Center
Il Notification Center introdotto da Apple ha finalmente accontentato tutti gli utenti che richiedevano a gran voce un sistema di notifiche più funzionale rispetto a quello presente nelle precedenti versioni di iOS e (perchè no?!) magari anche simile a quello utilizzato da Google su Android. Detto fatto. L’azienda di Cupertino ha deciso di implementare un menu a tendina che permette di visualizzare contemporaneamente tutte le notifiche: per ogni evento, inoltre, è possibile accedere alla relativa applicazione con uno swype da sinistra verso destra. Veloce, semplice ed accattivante: ancora una volta Apple è riuscita a perfezionare un sistema già esistente, rendendolo ancora più user friendly.

Il nuovo sistema delle notifiche permette all’utente di scegliere se essere avvisato con il classico menu pop-up già presente nelle precedenti versioni di iOS (piuttosto invasivo) o con una piccola barra in alto che non interrompe l’operazione che si sta compiendo e che fornisce un’anteprima del messaggio. Dal menu impostazioni è possibile scegliere quali applicazioni saranno supportate dal Notification Center e che tipo di avviso ricevere. Nel menu a tendina, oltre alle notifiche, trovano posto due widget: uno è dedicato alle previsioni meteo e l’altro al valore delle azioni quotate in Borsa. Cosa avremmo gradito in più dal Notification Center?! La possibilità di avere acesso alle principali funzioni del device senza bisogno di accedere al menu impostazioni (WiFi, GPS, Connessione dati, ecc.). Non ci resta che sperare in un futuro aggiornamento.

iOS 5 disponibile per iPhone, iPod Touch e iPad: le novità introdotte da Apple

Client Mail di iOS 5

Promemoria
Tra le novità di iOS 5 troviamo anche l’applicazione Promemoria: non si tratta certamente di una novità ma anche in questo caso Apple ha saputo dare il meglio di sè. A metà strada tra un calendario ed una to-do app, Promemoria permette all’utente di creare piccole note, impostare un allarme (anche in base alla propria posizione), visualizzare tutti gli impegni giorno per giorno, ecc. Semplice e curata l’interfaccia utente di Promemoria. Un’applicazione interessante, che probabilmente andrà a sostituire altre analoghe già presenti in App Store.

iMessage
Si tratta di una delle feature più esaltate dall’azienda di Cupertino in occasione del lancio di iOS 5: grazie ad essa, gli utenti potranno messaggiare gratuitamente con altri dispositivi basati su questo sistema operativo direttamente dall’applicazione Messaggi. Unici requisiti richiesti sono due: l’attivazione del servizio e la disponibilità di una connessione ad Internet. Aprendo l’app Messaggi, l’utente potrà così inviare ai propri contatti degli “iMessagge” o normali SMS a seconda che questi abbiano o meno un dispositivio iOS abilitato. Per utilizzare iMessage è necessario abilitare il servizio. E’ ancora presto per valutare l’effettiva utilità di iMessage, servizio già fornito da altre applicazioni e spesso con supporto multi-piattaforma (Whatsapp ne è un classico esempio). Forse è più corretto accomunarlo a BBM (BlackBerry Messenger) con il vantaggio di avere nella stessa applicazione sia iMessage che gli SMS.

Twitter
Altra grande novità di iOS 5 è rappresentata dall’integrazione con Twitter: i fan di questo social network sapranno apprezzare il lavoro fatto da Apple. Condividere immagini e contenuti Web su Twitter è ora immediato: basta un tocco e l’iPhone è già pronto a pubblicare. Nell’immagine di destra la schermata che si apre quando l’utente decide di condividere un contenuto su Twitter.

Safari
Anche Safari può vantare alcuni miglioramenti grazie ad iOS 5. In primis ci sentiamo di segnalare una maggiore velocità di caricamento delle pagine: niente di eclatante ma sicuramente apprezzabile. Altrà novità di iOS 5 è Reader: questa feature permette all’utente di visualizzare una pagina Web senza “distrazioni”. In sostanza, Safari “elimina” pubblicità e banner di vario tipo, lasciando solo il contenuto della pagina, quasi come se si trattasse di un documento. La feature “Reader” si seleziona dalla barra dell’URL e permette all’utente di visualizzare soltanto il contenuto di suo interesse, senza distrazioni e con la possibilità di scegliere le dimensioni del font. Altra novità di Safari è l’Elenco lettura: gli utenti potranno ora salvare in questo elenco le pagine Web in modo da poterle visualizzare in un secondo momento.

Fotocamera
Diverse le novità anche per il comparto foto. Quando il telefono ha lo schermo bloccato è possibile aver accesso immediato alla fotocamera con una doppia pressione del tasto Home. Il software che gestisce la fotocamera è ora più veloce e permette all’utente di attivare la modalità Griglia e scattare foto schiacciando il tasto “Volume +”. L’accesso immediato alla fotocamera e la modalità Griglia. Passando alla Galleria immagini, l’utente ha a propria disposizione un’applicazione che permette di modificare le foto eliminando gli occhi rossi, ruotandole, apportando dei miglioramenti vari e ritagliandole come preferisce. E’ ora possibile, inoltre, creare album per raccogliere le proprie immagini: si tratta, tuttavia, di una suddivisione che resta solo su iPhone mentre su PC o Mac saranno visualizzate tutte nella medesima cartella. E’ possibile creare nuovi album e modificare le foto.

iCloud
E’ questa un’altra delle grandi novità lanciate con iOS 5, una feature su cui l’azienda di Cupertino punta davvero molto. Grazie a iCloid l’utente ha la possibilità di sincronizzare i propri dati e documenti con la “nuvola” di Apple ed avervi accesso da qualsiasi altro dispositivo desideri. Posta, Contatti, Calendatio, Note: tutto può andare nella “nuvola”. L’utente può decidere quali dati sincronizzare con iCloud. 5GB di spazio sono a disposizione dell’utente gratuitamente; ulteriore spazio può essere acquistato pagando un canone annuale. Interessante si è rivelata anche la feature Streaming foto, grazie alla quale le immagini catturate con il proprio device vengono sincronizzate immediatamente e rese disponibili su ogni PC, Mac o dispositivo iOS dell’utente. Non manca, inoltre, la possibilità di utilizzare lo spazio disponibile su iCloud (5GB sono offerti gratuitamente) per effettuare un backup del proprio terminale e poter così effettuare un ripristino all’occorrenza. E’ ancora presto per valutare quanto iCloud possa rivelarsi un servizio vincente: di certo le potenzialità per divenire una delle feature più amate dagli utenti iOS sembrano esserci tutte.

iOS 5 disponibile per iPhone, iPod Touch e iPad: le novità introdotte da Apple

iCloud

Mail
Qualche novità anche per il client email, che permette ora agli utenti, in sede di composizione di un nuovo messaggio, di “modellare” il testo con nuovi font.

Edicola
Edicola è un’altra delle feature che potrebbero rivelarsi molto interessanti: si tratta di una sorta di iBook dedicata alle riviste. Gli utenti possono accedere ad uno store ove trovare riviste e magazine di vario genere, abbonarsi e ricevere i nuovi numeri quando disponibili. Da valutare quali saranno le reali potenzialità in Italia di questa feature: spetta agli editori, infatti, offrire agli utenti un catalogo ricco ed a prezzi accessibili. Se adeguatamente supportato, potrebbe essere questo il futuro dell’editoria.

PC-Free
Attesa dagli utenti iOS è finalmente stata introdotta la possibilità di sincronizzare l’iPhone con iTunes senza la necessità di utilizzare il cavo ma via WiFi: è necessario attivare la relativa impostazione su iTunes e quindi collegare il device alla rete elettrica. Grazie ad iOS 5, inoltre, è finalmente possibile procedere al ripristino del dispositivo senza bisogno di passare da iTunes.

Altre novità
Sono tante le altre novità di iOS 5, molte delle quali si traducono in modifiche all’aspetto grafico del sistema operativo: è il caso, per esempio, di alcune icone o degli interruttori che attivano o disattivano le varie funzioni del device. Altre novità riguardano la possibilità di personalizzare le vibrazioni, attivare il flash della fotocamera per gli avvisi, l’Assistive Touch, la visualizzazione della settimana nel Calendario, Game Center più social, la possibilità di salvare abbreviazioni da utilizzare quando si scrivono note o messaggi. Aggiunta nel menu Accessibilità la possibilità di personalizzare la vibrazione e di attivare il flash della fotocamera per avvisare l’utente di notifiche, messaggi e chiamate. Assistive Touch permette all’utente di avere sempre sullo schermo un piccolo menu con il quale attivare delle gesture personalizzabili.

iOS 5 disponibile per iPhone, iPod Touch e iPad: le novità introdotte da Apple

Edicola

Batteria
Uno dei principali dubbi che avevamo riguardo ad iOS 5 era relativo alle prestazioni della batteria: le nuove feature quanto incidono sull’autonomia dell’iPhone? Non nascondiamo di essere rimasti piacevolmente sorpresi quando dopo una giornata intera di utilizzo e smanettamenti vari il nostro dispositivo era ancora carico. E’ difficile fare un confronto “numerico” ma ci sentiamo di poter garantire che con iOS 5 l’autonomia dell’iphone 4 è persino leggermente migliorata. Considerate le nuove feature, la maggiore velocità nell’apertura di applicazioni e navigazione Web, si tratta di un risultato davvero apprezzabile.

Changelog iOS 5

Notifiche

  • Visualizzazione centralizzata delle notifiche con Centro notifiche scorrendo dalla parte superiore di qualsiasi schermata
  • Nuove notifiche appaiono brevemente nella parte superiore dello schermo
  • Visualizzazione di notifiche dal blocco schermo
  • Passaggio diretto all’applicazione scorrendo verso destra l’icona dell’app notificata in blocco schermo

iMessage

  • Invio e ricezione di messaggi di testo, foto e video illimitati con altri utenti iOS 5
  • Monitoraggio di messaggi con ricevute di invio e lettura
  • Messaggi di gruppo e crittografia sicura
  • Funzionamento su rete cellulare e Wi-Fi

Edicola

  • Organizzazione automatica delle sottoscrizioni a riviste e giornali sulla schermata Home
  • Visualizzazione della copertina dell’ultimo numero
  • Download in background di nuovi numeri

Promemoria per la gestione degli elenchi attività

  • Sincronizzazione con iCloud, iCal e Outlook
  • Promemoria basati sulla posizione quando si lascia o si arriva in una posizione per iPhone 4S e iPhone 4

Supporto integrato di Twitter

  • Accesso unico in Impostazioni e invio di tweet direttamente da Fotocamera, Foto, Mappe, Safari e YouTube
  • Aggiunta della posizione a qualsiasi tweet
  • Visualizzazione di immagini profilo e nomi utente Twitter in Contatti

Miglioramenti fotocamera per i dispositivi dotati di fotocamera

  • Accesso rapido alla fotocamera su iPhone 4S, iPhone 4, iPhone 3GS e iPod touch (4a generazione) facendo doppio clic sul tasto Home quando il dispositivo è in blocca schermo
  • Pulsante Volume + per scattare una foto
  • Linee griglia opzionali per allineare istantanee
  • Esecuzione dello zoom avvicinando/allontanando due dita nella schermata anteprima
  • Scorrimento al rullino foto dalla schermata anteprima
  • Blocco del focus ed esposizione toccando e mantenendo premuto. iPad 2 e iPod touch (4a generazione) supportano soltanto il blocco esposizione

Miglioramenti delle foto per dispositivi dotati di fotocamera

  • Ritaglio e rotazione
  • Rimozione occhi rossi
  • Ottimizzazione con un solo tocco
  • Organizzazione di foto in album

Miglioramenti di Mail

  • Formattazione testo utilizzando font in grassetto, corsivo o sottolineati
  • Controllo rientro
  • Riorganizzazione di nomi nei campi indirizzo trascinando
  • Contrassegno dei messaggi
  • Indicazione di massa di messaggi come contrassegnati, letti o non letti
  • Personalizzazione dell’audio avvisi di posta
  • S/MIME

Miglioramenti di Calendario

  • Vista Anno su iPad e nuova vista Settimana per iPhone e iPod touch
  • Creazione di un evento con un tocco
  • Visualizzazione e aggiunta di allegati eventi

Miglioramenti di Game Center

  • Utilizzo di foto personali per l’account Game Center
  • Confronto dei punteggi complessivi raggiunti con quelli degli amici
  • Nuove amicizie Game Center grazie alle raccomandazioni di amici e amici degli amici
  • Scoperta di nuovi giochi con consigli di giochi personalizzati

AirPlay Mirroring per iPad 2 e iPhone 4S

Gesti multitasking per iPad

  • Pizzicare con quattro o cinque dita per ritornare alla schermata Home
  • Scorrimento verso l’alto per rivelare la barra multitasking
  • Scorrimento a sinistra e a destra per passare da un’applicazione all’altra

Impostazione, attivazione e configurazione sul dispositivo con Impostazione assistita

Aggiornamenti software disponibili over-the-air senza collegamento al computer

Supporto iCloud

  • iTunes nella nuvola
  • Streaming foto
  • Documenti nella nuvola
  • Download automatico di applicazioni e libri e cronologia degli acquisti
  • Backup
  • Contatti, Calendario e Mail
  • Trova il mio iPhone

App Musica riprogettata appositamente per iPad

Previsioni meteo orarie

Quotazioni azionarie in tempo reale

Sincronizzazione wireless con iTunes

Miglioramenti della tastiera

  • Tastiera suddivisa per iPad
  • Accuratezza della correzione automatica migliorata
  • Input cinese e giapponese migliorato
  • Nuova tastiera Emoji
  • Dizionario personale per la correzione automatica
  • Creazione opzionale di abbreviazioni da tastiera per le parole utilizzate di frequente

Miglioramenti dell’accessibilità

  • Opzione accensione del flash LED per chiamate in entrata e avvisi per iPhone 4S e iPhone 4
  • Pattern di vibrazione personalizzata per chiamate in entrata su iPhone
  • Nuova interfaccia per l’utilizzo di iOS con dispositivi di input per i disturbi della mobilità
  • Opzione di pronuncia di una selezione testo
  • Assegnazione di etichette a elementi personalizzati per VoiceOver

Miglioramenti di Exchange ActiveSync

  • Sincronizzazione wireless delle attività
  • Indicazione messaggi come contrassegnati, letti o non letti
  • Supporto offline migliorato
  • Salvataggio di un nuovo contatto da un servizio GAL

Più di 1500 nuove API per sviluppatori
Correzioni di problemi

Per informazioni sui contenuti di sicurezza di questo aggiornamento, visita il sito: http://support.apple.com/kb/HT1222?viewlocale=it_IT

  • Versione: 1.0
  • Data pubblicazione: 12 ottobre, 2011
  • ID download: DL1456

Requisiti di sistema

  • Mac or PC computer with USB 2.0 port
  • iTunes 10.5

Prodotti compatibili con questo aggiornamento software:

  • iPhone 4S
  • iPhone 4
  • iPhone 3GS
  • iPad 2
  • iPad
  • iPod touch (4a generazione)
  • iPod touch (3a generazione)

Lingue supportate

  • Français, Dansk, Português, Slovak, Czech, Norsk Bokmål, English, Croatian, Hebrew, Svensk, Español, Thai, Pусский, Português Brasileiro, 한국어, 繁體中文, Greek, Deutsch, Ukrainian, Italiano, Romanian, Turkish, Hungarian, Polski, Nederlands, Suomi, 简体中文, 日本語

Fonti | apple.digital.it | agemobile.com

iOS 5 disponibile per iPhone, iPod Touch e iPad: le novità introdotte da Apple ultima modidfica: 2011-10-20T11:09:15+00:00 da Electropage
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi