iPhone 7 e iPhone 7 Plus, caratteristiche e primi difetti

Ecco le principali caratteristiche e funzionalità dei nuovi iPhone 7 e iPhone 7 Plus ed i primi difetti e problemi riscontrati dagli utenti

I nuovi iPhone 7 e iPhone 7 Plus hanno portato una serie di importanti novità, prima di tutto una fotocamera più avanzata, la resistenza all’acqua, altoparlanti stereo, un nuovo pulsante Home e le nuove colorazioni disponibili, sono solo alcune delle caratteristiche più interessanti. Sicuramente il nuovo iPhone 7 è migliore del precedente iPhone 6S in molti comparti ma, come spesso accade con i nuovi dispositivi, ci sono alcuni bug da risolvere, soprattutto di comunicazione fra periferiche. Vediamo quali sono i più comuni problemi e difetti di iPhone 7 e iPhone 7 Plus riscontrati dagli utenti, a cosa sono dovuti ed eventualmente come risolverli. Ma prima di tutto riassumiamo le principali caratteristiche tecniche dei nuovi smartphone di casa Apple.

Caratteristiche tecniche di iPhone 7 e iPhone 7 Plus

iPhone 7 offre il classico display da 4,7 pollici con risoluzione 1.334 x 750 pixel, mentre su iPhone 7 Plus è presente uno schermo da 5,5 pollici con risoluzione di 1.920 x 1.080 pixel. Entrambi gli schermi sono il 25% più luminosi della precedente versione e sono in grado di visualizzare una vasta gamma di colori. La CPU in uso è chiamata A10, un processore quad core a 64 bit che è il 40% più veloce della CPU A9 presente sui precedenti iPhone 6S e 6S Plus. Apple dice addirittura che è 120 volte più veloce rispetto al primo iPhone. La fotocamera da 12 megapixel presenta ufficialmente la stabilizzazione ottica dell’immagine, un obiettivo grandangolare di 28 mm con un’apertura focale f/1.8 e un sensore ad alta velocità, che è il 60% più veloce rispetto a prima. E’ anche il 30% più efficiente nel consumo di energia.

Anche il flash ha ottenuto un aggiornamento, ora ha quattro LED che offrono il doppio di luce in più ed un nuovo sensore aggiunge anche più luce artificiale, per immagini più luminose in scenari di scarsa illuminazione. Inoltre iPhone 7 ora finalmente supporta il formato RAW. Apple dice che ci sono 100 miliardi di operazioni ogni volta che si scatta una foto, il tutto nel giro di 25 millisecondi. Questo è ovviamente più una comunicazione votata la marketing, ma resta comunque impressionante quello che un moderno smartphone è in grado di fare in una frazione di secondo. Nel comparto foto, iPhone 7 Plus è ancora migliore di iPhone 7 offrendo una doppia fotocamera e uno zoom straordinario. Il dispositivo di punta di casa Apple ha infatti in aggiunta un’altra fotocamera da 12 megapixel accanto a quella principale.

Dopo questo breve accenno alle principali novità e funzionalità introdotte su questi nuovi device, veniamo ora ai più comuni problemi e difetti riscontrati su iPhone 7 e iPhone 7 Plus.

iPhone 7 e iPhone 7 Plus difetti e problemi

Il tasto Home di iPhone 7 ora è capacitivo

Il nuovo pulsante Home, essendo capacitivo, richiede il contatto fisico con la pelle per poter funzionare. Questo pulsante è stato completamente riprogettato e, anche se non è più un tasto meccanico, fornisce un feedback tattile per simulare la sensazione di premere un pulsante, anche se il pulsante in realtà non si muove. Il problema è che il nuovo tasto richiede il contatto fisico con la pelle o con un’altra superficie capacitiva per funzionare, che rischia di risultare problematico con i guanti, largamente utilizzati nei paesi più freddi. Su iPhone 7, è il sensore Touch ID integrato nel pulsante che è in grado di riconoscere quando questo viene premuto. Quindi, se il sensore Touch ID non viene attivato, il tasto Home non funziona nemmeno per riattivare il telefono e sbloccare il dispositivo. In sostanza non esiste alcuna possibilità di sbloccare il telefono senza prima togliere i guanti.

Sibilo sonoro di iPhone 7 con CPU sotto stress

Alcuni utenti di iPhone 7 si lamentano di un sibilo sonoro quando il processore A10 svolge carichi pesanti. Il sibilo sembra avvenire solo quando il processore del dispositivo è sotto stress, ma non sembrano esserci altre conseguenze negative. Non sono tutti i modelli a soffrire di questo problema, negli States sembra che ne siano stati afflitti solo i primissimi esemplari, tra l’altro è stato subito proposta la sostituzione dal sempre efficiente servizio di assistenza di Apple. E’ possibile che il problema sia causato dal trasmettitore RF o un qualche tipo di interferenza con il sistema di altoparlanti.

Perdita del servizio dopo la modalità aereo

Sembra che alcuni iPhone 7 perdano l’accesso dopo che viene disattivata la modalità aereo. Apple sta indagando sul problema, nel frattempo consiglia di rimuovere e reinserire la carta SIM nel dispositivo qualora questo inconveniente si manifesti. Un altro problema simile potrebbe capitare nel caso in cui la SIM si sposti leggermente nello slot mettendosi di traverso e perdendo così la connessione ed il segnale. Questo problema è conosciuto soprattutto nei modelli distribuiti da AT&T tanto che Apple è disposta a sostituire il device.

L’obiettivo della fotocamera si graffia facilmente

Pare che l’obbiettivo della fotocamera di iPhone 7 si graffi facilmente, e questo porta ad avere una certa preoccupazione circa la durata della lente della fotocamera. Alcuni test svolti sul dispositivo rivelano come il display e il telaio siano abbastanza resistenti a graffi ed urti accidentali, cosa che purtroppo non si può dire della fotocamera. Nel test svolto, i graffi sono stati fatti con una durezza di 6 sulla scala di Mohs, che equivale all’incirca ad un graffio procurato da una chiave, da monete e da altri oggetti che si possono avere in tasca o nella borsa. Questa casa suona abbastanza strana se si pensa che, secondo le informazioni ufficiali fornite da Apple, l’obbiettivo è fatto di vetro zaffiro, quindi molto resistente ai graffi.

Gli EarPods non funzionano regolarmente

Il telecomando multifunzione degli auricolari EarPods inclusi nella confezione di iPhone 7 può manifestare sporadicamente malfunzionamenti software. Nella maggior parte dei casi succede che i pulsanti del volume e risposta/fine chiamata degli EarPods smettano di funzionare dopo pochi minuti di inattività, mentre l’audio e il microfono continuano a funzionare regolarmente. A differenza degli altri problemi riscontrati su iPhone 7 e iPhone 7 Plus, questo ha già una soluzione. Apple ha rilasciato iOS 10.0.2 per correggere alcuni bug, compresa la questione dei nuovi EarPods. In questo caso è necessario installare l’aggiornamento tramite Impostazioni del dispositivo o collegandolo ad iTunes tramite un Mac o un PC.

Video confronto iPhone 7 e iPhone 7 Plus

iPhone 7 e iPhone 7 Plus, caratteristiche e primi difetti ultima modidfica: 2016-10-04T12:23:20+00:00 da Electropage
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi