iPhone X, iPhone 8 e 8 Plus, anteprima e prezzi

Apple presenta iPhone 8 e iPhone 8 Plus ripercorrendo il design della versione precedente, ma introducendo grosse novità con iPhone X

Apple ha presentato da pochi giorni la nuova attesissima generazione di iPhone, parliamo dei nuovi iPhone 8 e iPhone 8 Plus che quest’anno saranno affiancati da una nuova versione tutto display del dispositivo, chiamata iPhone X. Vediamo le differenze e le principali caratteristiche tecniche di questa nuova serie 8 e le novità introdotte con iPhone X, lo smartphone che si può tranquillamente definire di rottura, sia esteticamente che a livello tecnico, rispetto al recente passato della casa di Cupertino.

Partiamo subito nel confermare le caratteristiche tecniche comuni ai due dispositivi. La CPU è la A11 Bionic un nuovo processore a 6 core sviluppato da Apple affiancata ad una nuova GPU che è il 30% più performante rispetto alla vecchia A10 Fusion anche se su questa GPU i core sono stati dimezzati passando da 6 a 3 core. RAM e storage interno sono disponibili in diversi tagli. Troviamo tagli di memoria da 64 GB fino a 256 GB e RAM da 2 GB su iPhone 8 che salgono a 3 GB su iPhone 8 Plus e iPhone X.

iPhone X, caratteristiche tecniche e prezzi

Partiamo subito dalla novità che più ha impressionato durante la presentazione dei nuovi dispositivi. Balza subito all’occhio il fantastico display dal formato 19.5:9 che avvolge totalmente lo smartphone, rimane a vista solo una piccola cornice che ne delimita le dimensioni, più ampia sulla parte superiore, dove è posizionata la fotocamera con il nuovo sensore FaceID. FaceID è proprio una delle novità tecniche introdotte su iPhone X che sostituisce il TouchID, ossia il classico sistema di riconoscimento tramite sensore biometrico.

Grazie al FaceID presente su iPhone X, Apple passa al riconoscimento facciale dell’utente che è decisamente più affidabile in quanto ha un margine bassissimo di errore pari solo a 1 su 1.000.000, contro a 1 su 50.000 della tecnologia TouchID. Numerosi tecnici hanno lavorato alacremente a questo progetto, una novità per Apple che probabilmente verrà implementata anche nei futuri device della casa e che garantisce una sicurezza maggiore, visto che questa tecnologia misura in tempo reale e contemporaneamente, molti più parametri rispetto al sensore di impronta.

   

Tornando all’ampio display troviamo un’altra novità, ossia per la prima volta Apple utilizza un pannello OLED su uno smartphone. Il display di iPhone X misura 5.8 pollici, garantisce un contrasto elevato pari a 1.000.000:1 e supporta la tecnologia HDR. Molto valida la qualità del display grazie alla tecnologia True Tone, i colori sono davvero vivi, la risoluzione di 2436 x 1125 pixel e 458 ppi offrono una nitidezza da top di gamma. Nonostante l’ampio display le dimensioni di iPhone X, anche se generose, non sono particolarmente eccessive, questo perchè la cornice del display non è presente. Le dimensioni complessive sono di 143.6 x 70.9 x 7.7mm per un peso di 174 grammi.

Venendo al comparto fotocamera troviamo un’unità frontale che Apple chiama True Depth Camera, basata su un sensore da 7 megapixel, che offre funzioni avanzate per il tracciamento del volto, stabilizzazione OIS e apertura focale f/2.4. L’unità principale posteriore è invece da 12 megapixel con apertura focale f/1.8 che garantisce, come da tradizione Apple, foto sempre all’altezza in ogni situazione ambientale. A detta di Apple anche l’autonomia è migliorata su iPhone X, la batteria dovrebbe (purtroppo qui il condizionale è d’obbligo dato che bisognerebbe testare il device per diverso tempo) garantire a carica completa il funzionamento del dispositivo per circa due ore in più rispetto al vecchio iPhone 7. A quanto pare Apple ha lavorato alle caratteristiche tecniche della batteria e sulla ottimizzazione hardware e software. I colori disponibili su iPhone X sono Grigio Siderale e Argento, i prezzi ufficiali partono da 1.189 euro per la versione da 64 GB fino ad arrivare a 1.359 euro per quella da 256 GB.

iPhone 8 e iPhone 8 Plus, caratteristiche tecniche e prezzi

La versione più classica della nuova serie si chiama appunto iPhone 8 e nella configurazione con display più grande, iPhone 8 Plus. Il design è molto simile al precedente iPhone 7 ma va considerato che la CPU A11 Bionic e la GPU sono completamente nuove e più performanti come scritto all’inizio di questo articolo. Per quanto riguarda il display troviamo un pannello IPS da 4.7 pollici su iPhone 8 con risoluzione di 1334 x 750 pixel e 326 ppi mentre su iPhone 8 Plus si arriva a ben 5.5 pollici, 1920 x 1080 pixel di risoluzione e 401 ppi. Entrambi sono dotati della nuova tecnologia True Tone Display che offre una qualità dell’immagine migliore rispetto alla precedente generazione.

Purtroppo su iPhone 8 non è presente il riconoscimento facciale FaceID, che Apple ha voluto riservare solo ad iPhone X, ma il classico sensore biometrico TouchID. Per quanto riguarda il comparto fotocamera troviamo su iPhone 8 e iPhone 8 Plus un sensore da 12 megapixel nel lato posteriore con apertura focale f/1.8, praticamente lo stesso presente su iPhone X, mentre cambia il sensore anteriore che rimane da 7 megapixel ma senza la funzionalità avanzata del tracciamento del volto True Depth Camera e FaceID.

Per quanto riguarda la batteria, l’autonomia dovrebbe essere la stessa misurata sul precedente iPhone 7. Le dimensioni complessive di iPhone 8 Plus sono di 158.4 x 78.1 x 7.5 mm per un peso complessivo di 202 grammi, mentre iPhone 8 misura 138.4 x 67.3 x 7.3 mm per un peso di 148 grammi. I colori disponibili sono Grigio Siderale, Argento e Oro mentre i prezzi ufficiali partono da 839 euro per la versione da 64 GB per arrivare a 1.009 euro per il taglio da 256 GB, mentre iPhone 8 Plus ha un prezzo di partenza di 949 euro per la versione da 64 GB e di 1.119 euro per la variante da 256 GB.

Differenze tecniche fra iPhone 8 e iPhone X

iPhone X, iPhone 8 e 8 Plus, anteprima e prezzi ultima modidfica: 2017-09-22T10:32:50+00:00 da Electropage
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi