Le migliori app per risparmiare in auto

Le migliori app gratuite attualmente a disposizione per risparmiare in auto, sviluppate per smartphone e tablet con sistema operativo Android e iOS

Oggigiorno, la diffusione dei dispositivi mobili ha portato allo sviluppo di programmi che, in pochi click, ci permettono di gestire una ampia gamma di situazioni che si presentano quotidianamente. Un ambito in cui gli sviluppatori di software lanciano sempre nuovi applicativi è quello automobilistico, con soluzioni finalizzate a rendere più comodo il viaggio e a promuovere il risparmio: il web è una miniera di news e la tempestività nell’informarsi, spesso, è decisiva. Vediamo assieme quali sono le migliori app attualmente a disposizione per risparmiare in auto. Le applicazioni di cui vi andremo a parlare sono sviluppate per smartphone e tablet con sistema operativo Android (e, quindi, sono scaricabili dal Play Store di Google) e iOS (le trovate nello store di Apple); inoltre, sono tutte utilizzabili gratuitamente.

Prezzi benzina

Cominciamo con un’app, dall’impostazione green, che ci consente di risparmiare sul costo del carburante. “Prezzi Benzina“, cerca per noi i distributori, in base a uno specifico tragitto preimpostato. Dopo aver individuato le stazioni di servizio poste nelle vicinanze, l’app ci consente di classificarle in base ai prezzi forniti, filtrando i risultati anche secondo parametri quali la ‘compagnia’, la ‘distanza’ dalla stazione e così via. Infine, ogni utente può segnalare i prezzi di un distributore, in modo da fornire aggiornamenti in tempo reale agli altri automobilisti.

Prezzi benzina app

Un’app per l’assicurazione auto

iPatente” è, invece, un’app utile in caso di sinistro automobilistico. Questo applicativo, rilasciato dalla Motorizzazione Civile, consente di verificare se un veicolo coinvolto in un incidente sia assicurato o meno, difendendoci dalle false polizze. Per eseguire tale controllo, basterà inserire il numero di targa e, in pochi secondi, verificheremo se l’auto è in regola con gli obblighi assicurativi, ovvero con l’RCA. Inoltre, il software – sincronizzato col database della Motorizzazione – consente di tenere sotto controllo il saldo punti sulla patente e le varie pratiche che abbiamo in corso (ad esempio, per il rinnovo della patente stessa).

iPatente app

Carsh, un aggregatore di app

Nel caso si voglia risparmiare su un viaggio, organizzandolo in modo da poter usufruire del passaggio di un altro automobilista, esistono molte app per il c.d. “car sharing”. “BlaBlaCar”, “Enjoy” e “Car2Go” sono tutte applicazioni gratuite che consentono di offrire/trovare passaggi, in base alla città di destinazione e all’orario di partenza. Tuttavia, noi consigliamo di puntare su “Carsh“, un’app che aggrega tutti i servizi di car sharing disponibili. Il suo funzionamento è semplice: basta consultare la mappa, filtrare gli operatori e la zona di interesse. Dopodiché, in pochi click, prenoteremo il viaggio, individuando (tramite GPS) anche il percorso per raggiungere l’auto con cui lo effettueremo. Infine, è disponibile un menu, dedicato alle promozioni in corso, che ci consente di individuare la tariffa più conveniente.

Le migliori app per risparmiare in auto ultima modidfica: 2015-04-22T18:32:55+00:00 da Electropage
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi