Le migliori cuffie in commercio

Una lista delle migliori cuffie disponibili sul mercato per poter ascoltare musica. Una pratica guida all'acquisto per tutti gli utenti che si pongono la domanda: "Quali cuffie devo comprare?"

Le cuffie per ascoltare la musica sono un grande business. Andando in giro per i negozi di elettronica, cercando di acquistare un paio di cuffie, è possibile trovare centinaia e centinaia di cuffie diverse, sia per forma, marca e sopratutto qualità. E mentre le aziende di elettronica cercano di capitalizzare i desideri delle persone, che desiderano acquistare il miglior paio di cuffie sul mercato senza spendere molto, l’utente finale si pone la domanda: “Quali cuffie devo comprare?”. Questa è una domanda che si pongono in molti, per cui abbiamo deciso di creare una lista completa di tutte le cuffie che i nostri lettori potrebbero trovare di loro gradimento. Ecco quindi di seguito, una lista delle migliori cuffie disponibili sul mercato.

Bowers & Wilkins P7

Le cuffie Bowers & Wilkins P7 sono sicuramente un tipo di cuffie molto popolari, grazie alla qualità che da sempre le ha contraddistinte, un prodotto assoluto in grado di accontentare gli audiofili più esigenti. Si chiamano P7 e sono molto di più di “semplici” cuffie Hi End. Bowers & Wilkins ha infatti profuso in esse tutte le conoscenze acquisite in oltre 40 anni di esperienza ed ecco perché P7 non sono solo le nuove cuffie di B&W, ma un vero e proprio riferimento per tutto il settore. A differenza delle altre di apparente categoria presenti sul mercato, la P7 non fa pasticci con i suoni, essendo in grado di riprodurre suoni più naturalmente possibile, la più aderente alla registrazione originale. Insomma, il “True Sound” tipico del costruttore inglese. L’ergonomia del disegno è nobilitata da un gran design complessivo, che coniuga prestazioni a comfort, tecnica e styling.

Sennheiser Momentum On-Ear

Sennheiser Momentum On-Ear, è un tipo di cuffia che prova ad un unire forma e contenuto, colori e qualità, design e prestazioni. Colori e materiali che richiamano il design moderno ma che non vanno ad intaccare le qualità tecniche che ogni Sennheiser porta con sé. Una cuffia di tipo sovraurale che cattura lo sguardo in prima battuta, ma conquista l’orecchio in modo definitivo una volta utilizzata. Disponibili in 4 colorazioni, le cuffie sono infatti caratterizzate dal largo uso di due materiali: l’acciaio inossidabile con cui è costruito lo “scheletro”, il robusto archetto fisso che sostiene i due padiglioni (ma che allo stesso tempo rende le cuffie non ripiegabili) e l’alcantara con cui sono realizzati i morbidi e comodi padiglioni e le pregevoli finiture del prodotto.

Le migliori cuffie

Bowers & Wilkins P3

Il P3 è il nuovo tipo di cuffia prodotta dalla Bowers & Wilkins, ed è ispirato al modello precedente, denominato Zeppelin. La P3 nasce per ascoltare con la massima qualità la musica archiviata sugli smartphone o sui riproduttori portatili, non per nulla in prima dotazione troviamo il cavo di collegamento con il microfono e i comandi per dispositivi Apple, dal quale variare comodamente il volume. Design e massima comodità d’uso sviluppati allo stesso tempo, struttura da cuffia chiusa, con gli auricolari chiusi posteriormente per assicurare un elevato isolamento con l’ambiente esterno. Particolari importanti in questo senso sono anche l’archetto che utilizza una memory foam che permette di indossare la cuffia senza avere troppa pressione sulla testa; o ancora la possibilità di ripiegare tutta la struttura, grazie a cerniere integrate nel telaio in acciaio e  alluminio, così da essere trasportata facilmente.

Beyerdynamic DT 770 PRO

Considerate da molti come le migliori cuffie sul mercato, le Beyerdynamic DT 770 PRO vantano una qualità del suono ineccepibile. Il design chiuso permette da una parte di isolare dai rumori esterni e dall’altra di evitare che chi ci circonda senta la musica. Progettate per avvolgere l’orecchio, queste cuffie sono estremamente confortevoli e perciò adatte all’uso prolungato. Le cuffie hanno la parte interna in velluto, molto più soffice e piacevole al tatto rispetto alla tradizionale pelle.

Grado SR225i

Il design chiuso è certamente comodo quando si è in viaggio, ma il più delle volte quando ascoltiamo la musica siamo a casa. Il design aperto permette all’aria di circolare, proprio come in una tradizionale cassa acustica e la qualità del suono è migliore. Le Grado SR225i hanno un design aperto proprio per garantire un suono fantastico. Ma se state cercando la fedeltà assoluta, le Grado potrebbero non essere per voi: queste fantastiche cuffie imprimono la loro personale impronta sul suono e questo loro carattere le rende una delle migliori cuffie che si possano comprare. Queste cuffie restituiscono un suono così vivo che probabilmente le prime volte che le userete vi faranno venire i brividi.

Sennheiser HD 518

Le Sennheiser HD 518 sono forse il modello più popolare del marchio ed è giusto che sia così, perché queste cuffie, che si possono comprare online con 120 euro, sono un punto di riferimento nel settore. Il design è aperto, quindi l’ideale è usarle in un luogo tranquillo, per non essere disturbati, ma anche per non disturbare nessuno. Se preferite un design a cuffia aperta per la migliore qualità del suono, allora queste cuffie saranno la scelta perfetta. Un grosso punto a favore: l’ottima solidità. Il problema di alcune cuffie è che a tenerle in mano sembrano dei giocattoli e questo può dispiacere, perché si presuppone che si tratti di un prodotto professionale, non certo un giocattolo. Sennheiser non scherza sulla qualità dei materiali e queste cuffie sono probabilmente le più solide di questa lista, assieme alle Beyerdynamic.

Philips SHP9000

Le Philips SHP9000 sono cuffie molto grandi, con il doppio archetto e la fascia in stile AKG. Riescono ad avvolgere totalmente le orecchie in modo confortevole. Come con molte altre cuffie aperte, l’isolamento acustico è basso. La forma delle cuffie è molto ricercata e il trasduttore da 50 mm è ben orientato verso il canale uditivo. Le SHP9000 sono state progettate con attenzione e sono molto curate. Hanno la particolarità di avere un cavo di 4 metri staccabile foderato in tessuto.

Sony MDR-XD200

Le Sony MDR-XD200 sono delle cuffie circum-aural chiuse, con una particolare funzione: un interruttore su ciascun altoparlante, che permette di passare dalla modalità Movie, adatta alla visione dei film, alla modalità Music. Montano dei trasduttori orientati e sono piacevoli da portare. L’isolamento acustico, nonostante siano delle cuffie chiuse, è però un pochino debole.

Le migliori cuffie in commercio ultima modidfica: 2014-02-28T14:28:17+00:00 da Electropage
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi