Meizu M3 Note: recensione, prezzi e caratteristiche

Meizu M3 Note è uno smartphone di fascia media prodotto dalla casa cinese, offre un ampio display e un ottimo rapporto qualità prezzo

Meizu M3 Note è il nuovo dispositivo della serie M, la serie di fascia media del produttore cinese, che quest’anno adotta uno chassis in metallo al posto della plastica usata dal suo predecessore. Il device è equipaggiato con un processore Octa core MediaTek Helio P10 MT6755 (Quad core 1.8 GHz Cortex-A53 + Quad core 1.0 GHz Cortex-A53), GPU Mali T860 abbinata a 2 GB o 3 GB di memoria RAM, un display da 5,5 pollici Full HD IPS da 403ppi con buoni angoli di visione, due formati di archiviazione (16GB e 32GB), uno slot per schede micro SD che può ospitare schede fino a 128 GB, rinunciando però al secondo slot per la SIM.

A completare l’hardware di Meizu M3 Note troviamo un sensore di impronte digitali mTouch 2.1 integrato nel tasto home, una fotocamera da 13 MP posteriore ed una da 5MP anteriore. Le connettività sono le classiche 4G LTE, WiFi, GPS, Bluetooth 4.0, non è presente la connettività NFC.

Meizu M3 Note caratteristiche

Per quanto riguarda la progettazione, il Meizu M3 Note segue il design degli ultimi prodotti di Meizu, come il nuovo Meizu Pro 6. Il dispositivo è realizzato interamente in alluminio, è ben costruito, sicuramente uno dei migliori smartphone di fascia media per qualità costruttiva, e con un estetica elegante che si avvicina molto a quella dei device di Apple. Le dimensioni complessive sono di 153.6 x 75.5 x 8.2 mm per un peso complessivo di 166 grammi, non eccessivamente pesante se consideriamo le dimensioni generose del dispositivo e la batteria integrata da ben 4100 mAh, uno dei punti di forza di questo dispositivo in grado di garantire circa 2 giorni di autonomia con un utilizzo medio.

Meizu M3 Note ha come tasto fisico solo il tasto home sulla parte frontale, che racchiude anche un rapido e preciso sensore di impronte digitali. Nota negativa, come purtroppo accade spesso nei dispositivi di fascia media, è la fotocamera da 13 megapixel con doppio flash led che sembra avere qualche difficoltà di messa a fuoco, i colori sono a volte fin troppo saturi e questo produce foto innaturali. Detto questo, se la luminosità è buona gli scatti sono più che decenti.

Per quanto riguarda il software, troviamo su Meizu M3 Note il famoso FlyMe 5.1 basato su Android 5.1 Lollipop. Esteticamente quest’interfaccia sviluppata da Meizu è molto bella e facile da usare che con questa nuova versione è diventata sempre più fluida e veloce. Per il mercato italiano il Meizu M3 Note sarà disponibile per la fine del mese di Maggio nella versione da 2 GB di memoria RAM e 16 GB di memoria interna al prezzo di 219 euro, mentre la variante 3GB di RAM / 32GB costa 259 euro.

Meizu M3 Note, video recensione completa

Meizu M3 Note: recensione, prezzi e caratteristiche ultima modidfica: 2016-05-12T15:21:31+00:00 da Electropage
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi