Le migliori app per ascoltare musica su smartphone

Grazie a queste app gratuite si può ascoltare musica su smartphone, creare le proprie playlist, ascoltare la radio e scoprire nuovi artisti

Queste a seguire sono alcune delle migliori app di musica gratuite in grado di riprodurre qualsiasi libreria musicale personale, scoprire nuovi artisti, identificare canzoni, ascoltare musica in streaming e trovare stazioni radio vicino nel luogo in cui ci si trova. Tutte queste app musicali sono completamente gratuite e la maggior parte sono compatibili con Android e iPhone. L’utilizzo di questo tipo di app musicali e molto semplice e intuitivo, ed inoltre dà la possibilità a chiunque di ascoltare i propri brani preferiti in qualsiasi posto ci si trovi utilizzando elusivamente una connessione internet.

SoundCloud

SoundCloud contiene milioni di brani audio caricati da altri utenti, quindi include sia contenuti amatoriali sia la musica di artisti emergenti. E’ possibile cercare musica o artisti e seguire altri utenti per tenere traccia dei loro nuovi caricamenti. Le playlist possono essere create su iPhone in modo da poter creare un flusso personalizzato della propria musica preferita e condividere le playlist con gli altri utenti. Alcuni dispositivi consentono di registrare e caricare il proprio audio direttamente attraverso l’app. Se si crea un account utente, è possibile accedere ai brani salvati e ad altri dati sia dall’app che dal sito web di SoundCloud. Un account e un abbonamento a SoundCloud consentiranno anche di ascoltare senza annunci, senza anteprime, audio di alta qualità e ascolto offline. L’app SoundCloud può essere installata su dispositivi Android e iPhone.

Google Play Music

Se si vuole solo ascoltare la propria libreria musicale senza pubblicità e ovunque ci si trovi, Google Play Music è l’app perfetta per farlo. Si possono caricare fino a 50.000 canzoni e quindi avere immediatamente accesso a tutto ciò con un’app facile da usare. E’ possibile riprodurre la propria musica in modalità shuffle, creare playlist personalizzate o semplicemente scegliere manualmente brani specifici da riprodurre in qualsiasi momento senza limitazioni. Si possono creare librerie in base alla musica preferita o attivare un abbonamento a pagamento che consentirà di scoprire e salvare nuovi brani musicali sul proprio account. L’app Google Play Music può essere installata su dispositivi Android e iPhone.

Musi

Musi è una semplice app che consente di aggiungere video da YouTube e SoundCloud alle proprie playlist personalizzate. L’app trasmetterà la musica in streaming tramite iOS in modo da poter utilizzare il normale volume e i controlli di riproduzione senza dover mantenere l’app aperta. In altre parole si potrà utilizzare lo smartphone in multitasking senza chiudere la riproduzione audio. E’ possibile cercare manualmente la musica o sfogliare le canzoni popolari e di tendenza, oltre a guardare i video per genere o importare playlist già create direttamente da YouTube. Lo sleep timer consente di impostare un timer per quando la musica dovrebbe spegnersi, una funzione perfetta se si ha il piacere di ascoltare YouTube prima di addormentarsi. Poiché vengono visualizzati anche i video, è possibile modificare le impostazioni di streaming per diminuire la qualità dei video e risparmiare sull’utilizzo dei dati. È possibile creare un numero illimitato di playlist con Musi, ma l’app è supportata dalla pubblicità. L’app Musi è gratuita al 100% ma purtroppo funziona solo su iPhone.

   

Spinrilla

Spinrilla è la migliore app per mixtape hip-hop. E’ possibile ascoltare i brani direttamente dall’app o scaricare la musica per l’utilizzo offline. Nella parte superiore dell’app c’è una sezione dedicata alla nuova musica, canzoni popolari e singoli. L’area delle tracce imminenti dell’app è anche completa di un conto alla rovescia fino al giorno in cui la musica sarà disponibile tramite Spinrilla. A differenza di alcune app di streaming musicale, questa consente di scorrere avanti e indietro tra le canzoni, lasciare commenti su singole tracce, creare le playlist di qualsiasi canzone e salvare la musica sul proprio dispositivo. C’è anche una radio incorporata in Spinrilla che consente di ascoltare i migliori successi, la musica strumentale e la radio specifica a seconda della propria posizione. Spinrilla è un’ottima app di streaming musicale per genere hip-hop disponibile per iOS e Android.

Tube In

Se si ama ascoltare la radio ma si desidera la comodità di farlo dal proprio smartphone, allora sarebbe interessante dare un’occhiata all’app di musica gratuita di TuneIn. E’ possibile ascoltare le stazioni radio locali ovunque ci si trovi, il che è perfetto quando si viaggia. E’ possibile anche inserire una canzone o un artista e si avrà immediatamente un elenco di tutte le stazioni radio in tutto il paese che riproducono quella canzone o artista. TuneIn consente di accedere anche ai podcast e alle radio sportive, oppure di registrare ciò che si sta ascoltando alla radio, ma solo con la versione a pagamento Premium che è senza pubblicità. L’app TuneIn funziona con molti dispositivi, tra cui Android, iPhone, Apple Watch, Windows Phone, Windows 8 e 10, smartwatch, TV, console di gioco e molto altro ancora.

Spotify

Spotify è una fantastica app musicale che consente di seguire artisti e sincronizzare la musica dal proprio desktop. Con Spotify è possibile creare una playlist con la musica consigliata in base al proprio gusto musicale. E’ possibile trovare i brani visualizzando le liste disponibili e le nuove uscite o cercando per artista e album. E’ possibile aggiungere le proprie canzoni preferite ad una libreria musicale di Spotify e poi riprodurle in seguito. Una cosa che rende le playlist molto divertente con Spotify, è che chiunque può crearne una e condividerla con gli altri. L’app consente diverse notifiche push come quando è stato rilasciato un nuovo album per un artista che si sta seguendo o quando una playlist è stata aggiornata. La versione base è gratuita, ma se si desidera rimuovere gli annunci pubblicitari, riprodurre brani in qualsiasi momento, scaricare la musica e altro ancora, è possibile acquistare un abbonamento a Spotify Premium. L’app è disponibile per qualsiasi piattaforma tra cui Android, iPhone, Windows Phone, Kindle Fire e computer Windows, Linux o Mac.

Shazam

Shazam è un’app di musica gratuita molto interessante che torna particolarmente utile quelle volte in cui non si riconosce il titolo di una canzone sentita magari in TV, alla radio o in un negozio. Shazam ascolta una canzone che viene suonata ed in tempo reale rivela il nome della canzone e dell’artista. In questo modo si ha la possibilità di ascoltare il brano dove si vuole, magari su YouTube o riproducendolo su Spotify. Ogni canzone identificata tramite Shazam verrà quindi salvata come tag, si possono condividere questi tag con i propri amici e visualizzare le loro scoperte musicali. A volte, a seconda della canzone che Shazam identifica, è possibile anche visualizzare i testi mentre si ascolta il brano. Anche Shazam è un’app gratuita disponibile su iPhone, Android, Apple Watch, Android Wear e MacOS.

Le migliori app per ascoltare musica su smartphone ultima modidfica: 2019-05-05T10:59:26+00:00 da Electropage

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per una migliore navigazione.
E' possibile abilitare e disabilitare i cookie in qualsiasi momento. Cliccando su "Accetta"
permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni sui cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi