Nearby Share, come condividere file su Android

Google ha reso finalmente disponibile Nearby Share, una funzionalità simile ad AirDrop di Apple, ora presente anche su Android

La funzione Nearby Share (Condivisione nelle vicinanze) permette la condivisione di dati nelle vicinanze tra dispositivi Android agevolando il trasferimento di foto, video e altri file in maniera facile e veloce. La funzione ricalca ciò che Apple aveva introdotto da diverso tempo, ossia il sistema di condivisione AirDrop che però funzionava solo con i dispositivi della mela. Google ha finalmente reso disponibile questa funzione anche per la controparte Android. Ora grazie a Nearby Share infatti, si possono condividere foto e video anche di grandi dimensioni fra dispositivi Android abilitati, senza perdere in qualità, semplicemente avvicinando i due dispositivi.

Dispositivi funzionanti con Nearby Share (Condivisione nelle vicinanze)

Come di solito accade con le nuove funzionalità di Android, Google sta lentamente implementando Nearby Share, quindi potrebbe essere necessario del tempo prima che venga aggiornato il proprio dispositivo. Google sta aggiungendo Nearby Share per prima sui dispositivi Pixel e Samsung, successivamente la funzione arriverà anche a tutti i telefoni con Android 6.0 e versioni successive. Inoltre Google ha in programma di attivare in futuro Nearby Share anche per la condivisione tra Android e Chrome OS, ma per ora questa funzione è limitata alla sola condivisione tra telefoni e tablet Android.

Come configurare Nearby Share (Condivisione nelle vicinanze) su Android

Prima di poter utilizzare Nearby Share, è necessario ovviamente attivare la funzione. Non c’è un particolare aggiornamento da installare, ma semplicemente la funzione comparirà quando anche il proprio dispositivo sarà supportato. Per verificare se lo smartphone ha già attiva la funzione Nearby Share, aprire l’app Impostazioni e selezionare Google> Connessioni del dispositivo> Condivisione nelle vicinanze. Se Condivisione nelle vicinanze non è elencata come opzione, non si ha ancora la funzione attiva e occorrerà aspettare che Google la aggiunga. La prima volta che si aprirà la pagina di Condivisione nelle vicinanze, verrà chiesto di attivarla. Toccare Attiva e quindi selezionare una delle tre opzioni di privacy:

  • Tutti i contatti. Tutti i contatti vedranno il telefono come un dispositivo abilitato alla Condivisione nelle vicinanze, quando il telefono è acceso e sbloccato.
  • Alcuni contatti. Solo i contatti selezionati potranno vedere il telefono come dispositivo abilitato alla Condivisione nelle vicinanze, quando il telefono è acceso e sbloccato.
  • Nascosto. Il telefono non verrà visualizzato come dispositivo disponibile per nessuno, a meno che non venga rilevato qualcuno nelle vicinanze che sta utilizzando già la funzione Nearby Share. In questo caso si riceverà una notifica e sarà possibile decidere se attivare la funzione di condivisione.

Inviare e riceve file con Nearby Share (Condivisione nelle vicinanze)

Con la condivisione nelle vicinanze attivata e configurata, è possibile inviare documenti, foto, video o link a persone che si trovano nelle vicinanze. Se si vuole inviare un file, basta lasciare lo schermo acceso e il dispositivo ricevente sbloccato. Per condividere qualcosa con un altro dispositivo, basta utilizzare il menù Condividi del proprio smartphone, selezionare l’utente con cui si vuole condividere il file, dopodiché il dispositivo ricevente visualizzerà un messaggio, informandolo di chi sta tentando di inviargli qualcosa e di cosa si tratta. Toccando Accetta il file verrà trasferito. Se si riscontrano problemi con il trasferimento dei file, Google consiglia di disattivare e riattivare il Bluetooth, spostare i dispositivi a una distanza di 30 cm l’uno dall’altro o attivare e disattivare la modalità aereo.

Nearby Share, come condividere file su Android ultima modidfica: 2020-08-31T16:46:27+00:00 da Electropage

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per una migliore navigazione.
E' possibile abilitare e disabilitare i cookie in qualsiasi momento. Cliccando su "Accetta"
permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni sui cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi