Nuova versione per AirDroid, controllo remoto da Pc per dispositivi Android

AirDroid è un App per Android, in grado di offrire controllo wireless e la gestione di quasi ogni singola sfaccettatura di dispositivi Android in remoto. E' possibile controllare il nostro smartphone direttamente dal browser del nostro Pc.

AirDroid è una delle migliori e più complete App per Android, in grado di offrire controllo wireless e la gestione di quasi ogni singola sfaccettatura di dispositivi Android in remoto. Grazie alla semplicità di utilizzo e alla grafica molto intuitiva, è possibile controllare il nostro smartphone direttamente dal browser del nostro Pc. Per un corretto funzionamento è necessario un collegato via Wi-Fi. Attraverso una semplice interfaccia possiamo gestire i file e scaricarli nel Pc oppure caricarne di nuovi. Possiamo inoltre gestire le applicazioni presenti nel nostro dispositivo Android, per esempio possiamo rimuoverle oppure salvarne una copia di backup, gestire i contatti e gli sms, ascoltare i file audio e visualizzare immagini ecc ecc. AirDroid proprio di recente ha ricevuto un aggiornamento massiccio (v 1.0.5): mantenendo tutte le bontà del suo rilascio iniziale, la versione aggiornata di AirDroid porta un sacco di nuove funzionalità, come ad esempio:

  • rinnovo totale dell’homescreen e dell’interfaccia
  • molte opzioni di accesso più sicure e veloci
  • possibilità di visualizzare la schermata del vostro dispositivo in streaming in tempo reale e catturare screenshots
  • funzionalità estese negli appunti e opzione per il trasporto in remoto degli URL dal computer per aprirli direttamente sul tuo browser Android
  • più interfacce desktop utilizzabili in contemporanea
  • vari widget meteo e calendario
  • installazione rapida di APKs e velocità di upload del contenuto (tramite drag & drop) direttamente dal desktop
  • un widget homescreen che permette di stabilire velocemente una connessione tra il dispositivo mobile e il browser del Pc

Come accennato in precedenza, l’interfaccia web di AirDroid ha subito un cambiamento epocale. AirDroid ora utilizza il protocollo HTTPS che consente di stabilire una connessione remota ancora più sicura tra il dispositivo e il computer. Inoltre, non è più necessario inserire l’indirizzo IP e il numero di porta per stabilire una sessione di accesso. Anche se l’opzione è stata mantenuta, questa rappresenta solo un mezzo alternativo/secondario per collegare il dispositivo al browser web. Invece, un meccanismo di molto più facile, sicuro e di immediato accesso è stato introdotto nell’aggiornamento. Ora, tutto quello che dovete fare è aprire ‘web.airdroid.com‘ sul vostro browser web, avviare il client mobile AirDroid e premere il pulsante fotocamera per eseguire la scansione del codice QR visualizzato sul vostro browser web del desktop oppure solo la password visualizzata nella schermata di login dell’App per stabilire la connessione remota tra il computer e il dispositivo Android. Questo è tutto.

AirDroid HomeLa nuova interfaccia ora è completa di controlli aggiuntivi, icone e widgets per il desktop. Oltre a scorciatoie per i contatti, messaggi di testo, foto, suonerie, applicazioni, registro chiamate, archiviazione locale, musica e lo stato della batteria/segnale Wi-Fi, noterete un paio di icone aggiuntive. Infatti ora Google Store Play, è accessibile anche dalla barra di ricerca principale incorporata all’interno il widget AirDroid che è visibile nella parte superiore dello schermo. Utilizzando la barra di ricerca, ora è possibile cercare le applicazioni Android richieste su Google Store Play e Quixey. Altre schede/pulsanti presenti sul widget principale consentono di passare a un desktop differente, inviare un messaggio di testo veloce, installare rapidamente applicazioni sul dispositivo (tramite APKs), caricare i file in locale tramite drag and drop e tornare alla schermata principale con un solo clic. AirDroid offre quattro diverse interfacce desktop che possiamo utilizzare per gestire le varie funzionalità dell’applicazione in contemporanea. Tutti i widget AirDroid supportati possono essere spostati su varie schermate desktop.

Lo strumento di cattura screenshot di AirDroid è una gradita novità. Una volta che si preme l’icona di Screenshot, si ottiene uno streaming in tempo reale dello schermo del dispositivo Android nella finestra del browser web. Lo schermo viene aggiornato quasi ogni secondo, hai la possibilità di mettere in pausa il processo di streaming live per catturare schermate o mandare a schermata ciò che viene visualizzato sullo smartphone. Toccando il pulsante schermo intero, viene fornita una visione allargata del vostro schermo Android. In questa modalità, è inoltre possibile controllare la velocità alla quale le immagini vengono trasmesse dallo schermo del vostro dispositivo. Inoltre sono state migliorate la gestione dei file, foto e musica. Sono stati rimossi tutti i bug minori e i difetti della versione precedente. Con tutte le nuove e migliorate funzionalità che ora supporta, AirDroid si candida come uno degli strumenti di gestione remota più completo ed efficace. Il vantaggio che AirDroid ancora detiene è che non richiede di installare e configurare un server desktop. AirDroid è gratuito e si può utilizzare senza limitazioni.

Nuova versione per AirDroid, controllo remoto da Pc per dispositivi Android ultima modidfica: 2012-05-10T10:49:19+00:00 da Electropage
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi