Nuovo iPad, comparativa offerte dei gestori italiani Tim, Vodafone e Tre. Qual è l’offerta migliore?

Nuovo iPad: confronto tra tutte le offerte proposte dagli operatori italiani che hanno siglato un accordo di vendita con Apple: Tre, Tim e Vodafone. Qual è l’offerta migliore?

Dopo la presentazione del nuovo iPad di Apple che abbiamo puntualmente riportato su queste pagine elencandone le caratteristiche tecniche più rappresentative, vi proponiamo ora un confronto tra tutte le offerte proposte dagli operatori italiani che hanno siglato un accordo di vendita con Apple: Tre, Tim e Vodafone. Qual è l’offerta migliore?

Le offerte della Tre

Tre differenzia due tipi di offerte. Abbiamo la Tre.Dati Plus così strutturata:

  • Nuovo iPad Wi-Fi + 4G 16GB: niente anticipo, abbonamento a piano Tre.Dati Plus con 1GB di navigazione al giorno per un canone mensile di 29€;
  • Nuovo iPad Wi-Fi + 4G 32GB: anticipo di 99€, abbonamento a piano dati  Tre.Dati Plus con 1GB di navigazione al giorno per un canone mensile di 29€;
  • Nuovo iPad Wi-Fi + 4G 64GB: anticipo di 199€, abbonamento a piano dati Tre.Dati Plus con 1GB di navigazione al giorno per un canone mensile di 29€.

E poi abbiamo la Web Free: l’acquisto è  disponibile a partire da 0€ con abbonamento  che offre 300MB di navigazione al mese per un canone mensile di 1€, a cui andrà aggiunta la rata Compass che sarà di 19€ per il modello da 16GB, 24€ per il modello da 32GB e 29€ per il modello da 64GB. In questo caso la rata finale risulterà essere a carico del cliente, mentre superata la soglia giornaliera di traffico sarà possibile acquistarne in aggiunta al costo di 90 centesimi ogni 500 MB. Gli abbonamenti hanno una durata di 30 mesi. Infine, per chi ha acquistato un iPad a prezzo pieno è possibile attivare l’offerta Super Internet per iPad che offre 3GB al mese al prezzo di 5€.

Le offerte della Tim

Per i clienti ricaricabili con carda di credito l’offerta Tim prevede la possibilità di acquistare l’iPad da 16GB e da 32GB senza alcun anticipo e di pagare mensilmente:

  • 24€ per 1GB di traffico mensile
  • 29€ per 5GB di traffico mensile
  • 34€ per la navigazione illimitata

per il modello da 16 GB.

Per i  modelli da 32GB e 64GB i prezzi sono i seguenti:

  • 29€ per 1GB di traffico mensile
  • 34€ per 5GB di traffico mensile
  • 39€ per la navigazione illimitata
Per il modello da 64GB bisogna pagare un anticipo di 99€.  Chi, invece, sceglie di acquistare un iPad a prezzo pieno, può avvalersi delle seguenti offerte per navigare con TIM:
  • 9€ al mese per 1GB di traffico
  • 19€ al mese per 5GB di traffico
  • 24€ al mese per la navigazione illimitata

Il contratto ha una durata di 30 mesi.

Le offerte della Vodafone

La prima opzione di Vodafone si chiama Super, che con ricaricabile costa 19€ al mese e prevede 3GB di traffico dati mensili fino a 7,2Mbps. Sempre con ricaricabile è possibile attivare l’offerta Top, che al costo di 29€ al mese offre 5GB di traffico dati fino a 28Mpbs. In entrambi i casi è necessario acquistare l’iPad a prezzo pieno. Per quanto riguarda gli abbonamenti (durata 30 mesi) il contributo iniziale è di 0€ per il modello da 16GB, 99€ per il modello da 32GB e 199€ per il modello da 64GB. Chi opta per l’abbonamento può scegliere l’offerta Super che, al prezzo di 29€ al mese, offre 3Gb di traffico dati fino a 7,2Mpbs, e l’offerta Speed, che al prezzo di 35€ al mese offre 7Gb alla velocità di 43,2Mpbs. Al momento, però, la differenza tra le varie velocità sarà limitata essenzialmente al traffico dati disponibili, dato che il servizio ultraveloce di Vodafone è limitato a pochissimi comuni italiani e non supera mai la velocità di 28 Mpbs. Se in futuro verranno migliorate le reti, allora i possessori del nuovo iPad potranno evidentemente godere di questa maggiore velocità solo se  è stato attivato un abbonamento Fast.

Conclusioni

Analizzando le varie offerte, le più interessanti sembrano essere quelle della Tre. Se parliamo di ricaricabile, quindi nel caso in cui abbiate acquistato un iPad a prezzo pieno, la scelta migliore è sicuramente quella dei 5€ al mese per 3GB offerti proprio dalla Tre. Se, invece, siete in zone dove Tre non ha segnale, allora conviene buttarsi sull’offerta Tim, che a 9€ offre 1GB di traffico dati, più che sufficiente per un utilizzo medio del dispositivo. Se avete necessità di una maggiore quantità di dati o abitate in zone con poca copertura Tre, allora conviene scegliere l’opzione, sempre di Tim, dei 5GB di traffico mensili al prezzo di 19€ (per le ricaricabili, Tre non offre più di 3Gb, comunque più che sufficienti per un uso consistente del dispositivo!). Per quanto riguarda gli abbonamenti, invece, vediamo che Tre, a soli 5€ in più ogni mese per il modello da 16GB, offre rispetto a Tim 1Gb di traffico dati al giorno contro 1GB di traffico mensile. Una differenza abissale, ma anche in questo caso bisogna tener conto di due cose: la prima è la copertura di Tre. Se lavorate e vi trovate per lo più in zone dove il segnale della Tre è buono, allora optate per questa scelta, altrimenti rischiereste di trovarvi spesso in roaming con costi aggiuntivi. La seconda riguarda il consumo medio di traffico dati: solitamente, a meno che non si scarichino molti video o file da internet, questo si aggira intorno ai 600Mb al mese per l’utente italiano. Ciò significa che 1GB potrebbe comunque bastare, facendovi così risparmiare 150€ in 30 mesi optando per Tim.

Se, invece, volete optare per i modelli da 32 o 64GB, solo per quanto riguarda il lato economico e non la copertura, il discorso cambia leggermente, perchè Tre offre sempre lo stesso prezzo (29€ al mese), mentre Tim fa salire tale prezzo da 24€ a 29€ per i modelli da 32GB e 64GB, con però un anticipo minore rispetto a Tre pari a 100€ per modello. In questo caso il risparmio se si opta per Tim è pari a 50€ alla fine dei 30 mesi. Ripetiamo: il discorso vale solo per l’abbonamento base di Tim e cioè solo se per voi 1GB al mese è sufficiente. In caso contrario, sempre che non vi troviate in zone con poco segnale, buttatevi assolutamente sulle offerte della Tre. L’opzione WebFree di Tre, invece, che consente di acquistare un iPad a rate e senza anticipo, può tornare utile a chi vuole optare per un dispositivo da almeno 32GB e non necessità di una grande quantità di traffico dati, comunque inferiore ai 300Mb mensili. Le offerte Vodafone, invece, risultano essere quelle meno convenienti, anche se sarebbe stato davvero interessante poter sfruttare la velocità promessa di 72Mpbs. In quel caso avremmo consigliato l’offerta Speed di Vodafone a chi ha necessità di avere sempre a portata di iPad una connessione super-veloce, ma come abbiamo avuto modo di constatare tale velocità è ancora un’utopia qui in Italia.

Concludendo:

  • Nel caso in cui nella zona in cui vivi o lavori c’è poca copertura Tre, valuta le offerte Tim, soprattutto la base da 1Gb al mese.
  • Nel caso il tuo consumo medio non superi 1GB al mese, a conti fatti conviene optare per l’offerta della Tim, soprattutto se acquisti il nuovo iPad da 16GB (risparmi 150€ in 30 mesi). Con iPad da 32GB o 64GB il risparmio è di soli 50€ nei 30 mesi, per cui in questo caso conviene optare per le offerte della Tre che offrono una maggiore quantità di traffico dati
  • Se hai già acquistato un iPad attiva l’offerta ricaricabile della Tre: 5€ al mese per 3GB. Praticamente perfetta.
  • Se hai acquistato già un iPad e la Tre nella tua zona non esiste, l’offerta migliore è quella ricaricabile della Tim (anche se risulta essere troppo onerosa per quello che offre).
  • Per l’acquisto a rate e per chi non necessità di molto traffico dati mensile, la Web Free di Tre è la migliore opzione.

Fonte | ipaditalia.com

Nuovo iPad, comparativa offerte dei gestori italiani Tim, Vodafone e Tre. Qual è l’offerta migliore? ultima modidfica: 2012-04-11T09:34:07+00:00 da Electropage
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi