Payleven: l’accordo con Poste Italiane prende il via

Payleven raggiunge l'accordo con Poste Italiane per la diffusione del proprio meccanismo di pagamento che renderà possibili e più agevoli le transazioni via smartphone

Payleven, startup italiana all’interno del settore dei mobile payments, ha da circa un mese comunicato l’accordo di partecipazione ad un progetto in comune con Poste Italiane per la diffusione del proprio meccanismo di pagamento capace di snellire i procedimenti, in particolare per i commercianti, introducendo un mezzo con costi minori e più pratico da gestire.

Da questo mese, ovvero Ottobre, come anticipato, Poste Italiane ha avviato la diffusione dei POS per iPhone e iPad, denominati Chip&PIN, gli specifici apparecchi che interagiscono tramite connettività Bluetooth coi devices e consentono, sempre tramite l’utilizzo dell’applicazione appositamente sviluppata, di poter effettuare i pagamenti con carta di credito senza modificare le abitudini dei clienti. Payleven è infatti un servizio innovativo proprio nell’approccio che il commerciante ha verso i conti ed i POS, attualmente vincolati a spese ritenute eccessive e legate anche al versamento di una quota standard, a prescindere dalle vendite, che invece la startup italiana abolisce, trattenendo soltanto una percentuale ridotta su ogni acquisto, circa il 2,75% ovvero la soglia più bassa presente sul mercato, snellendo il processo e consentendo a chiunque di poter fatturare tramite smartphone o tablet.

PaylevenL’accordo s’inserisce nel contesto italiano dei pagamenti mobile portando con sé una ventata di freschezza in una settore che ristagnava nei classici sistemi e nel quale l’avvento delle tecnologie di pagamento moderne, come l’NFC, stenta a decollare. Payleven in questo senso ha avviato un progetto graduale che consentirà a commercianti, ed in futuro anche ai clienti per adesso non interessati da questo cambio tecnico di gestione, di potersi approcciare gradualmente ai moderni mobile payments dissociandosi dai vecchi sistemi invogliati non soltanto dalla curiosità ma anche dai vantaggi esclusivi in termini di costi e spesa che la startup consente agli abilitati sul proprio circuito, motivo per il quale Poste Italiane ha voluto legarsi al marchio divenendone il principale sponsor.

Payleven: l’accordo con Poste Italiane prende il via ultima modidfica: 2013-10-14T14:02:34+00:00 da Electropage
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi