Picwant, come guadagnare con foto e video

Picwant è un'app gratuita per iOS e Android, che permette di acquistare o vendere foto e video unici realizzati con il proprio smartphone

Picwant è la prima app creata per permettere a chiunque di pubblicare le proprie foto e i propri video realizzati con lo smartphone e venderli online su picwant.com a editori, aziende, blogger, agenzie pubblicitarie e chiunque necessiti di contenuti multimediali. Il sistema è veramente semplice e immediato: basta scaricare l’applicazione gratuita, disponibile per iOS e Android, registrarsi e inviare tramite l’app almeno 10 contenuti tra immagini, video o entrambi.

Picwant è un’idea di Stefano Fantoni, già Country Manager di Getty Images Italia e con oltre venti anni di esperienza nel settore della fotografia. Nella società opera un team composto da professionisti del settore. “La fotografia ha abbracciato il mondo mobile e le fotocamere integrate negli smartphone sono certamente le più diffuse. È altrettanto vero che ci sono fotocamere migliori sul mercato. Però il mio smartphone è sempre con me, la mia reflex no! E la qualità dei contenuti ripresi con i nuovi dispositivi è sorprendente”, spiega Stefano Fantoni Amministratore Unico di Picwant, “Vengono scattate e condivise online milioni di foto ogni giorno”.

In sostanza Picwant si propone come soluzione per aiutare gli utenti e i professionisti. Picwant aiuta gli utenti a vendere le proprie fotografie ai professionisti e i professionisti a comprare fotografie a buon prezzo. Se scattiamo varie fotografie, utilizzare Picwant risulterà molto utile poiché al posto di tenerle inutilizzate e senza un rendimento possiamo guadagnarci qualcosina. Lo staff di Picwant valuterà i materiali inviati e se almeno il 50% di questi sarà approvato, invierà il contratto al fotografo che, una volta firmato, diventerà Picker (il nome dei contributor di Picwant) a tutti gli effetti.

Picwant per Android e iOSLe immagini e i video caricati su Picwant rimangono di proprietà del Picker: Picwant funge da agente per la vendita online dei contenuti e, per ogni immagine o video scaricata e acquistata da un cliente, il Picker riceve una royalty, cioè una percentuale del prezzo di licenza. Non aspettatevi però cifre stratosferiche, sopratutto se le immagini non sono di ottima qualità. Si tratta quindi un marketplace per contenuti digitali ad utilizzo web, visto che si tratta di materiale acquisito da smartphone.

Picwant risulta perciò è una soluzione semplice e innovativa che permette la commercializzazione delle migliori immagini scattate con il proprio iPhone o smartphone Android, tramite una piattaforma social proprietaria aperta a professionisti o appassionati di foto. Il progetto, Made in Italy, si presenta in maniera un pò spartana, ma l’idea appare interessante, dimostrando che anche gli italiani sanno creare delle ottime applicazioni web e che con impegno e l’idea giusta è possibile avere successo. Picwant è disponibile da pochissimo tempo, ma ha già riscontrato successo in varie parti del mondo e non dubitiamo che sentiremo ancora parlare in futuro di Picwant.

Picwant, come guadagnare con foto e video ultima modidfica: 2014-09-19T14:37:46+00:00 da Electropage
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi