Presentato ufficialmente il Samsung Galaxy S3, ecco tutto quello che sappiamo fin ora

Presentato ufficialmente il Galaxy S3: ecco tutto quello che sappiamo fin ora, caratteristiche tecniche e funzioni del nuovo smartphone di casa Samsung.

Nella giornata di oggi, giovedì 3 Maggio 2012, Samsung – il più grande produttore di telefonia sul pianeta – presenterà ufficialmente il Samsung Galaxy S3 al Samsung Mobile Unpacked event a Londra. Oltre al prossimo iPhone 5 della Apple, che dovrebbe arrivare in autunno, il Samsung Galaxy S3 sarà il più grande (e il più atteso), lancio dell ‘anno. A differenza dell’ iPhone, però, che di solito rimane pesantemente avvolto nel mistero fino alla sua presentazione sul palco, sappiamo già parecchie cose sul Galaxy S3. In questo momento è indubbiamente uno degli smartphone più avanzati mai visti nel mercato degli smartphone, senza alcun dubbio nel suo complesso si trova nelle primissime posizioni, se non sul gradino più alto del podio vicinissimo al suo concorrente principale: l’iPhone 4S di Apple da cui ne eredita anche l’assistente vocale, S Voice, molto simile a ciò che già fa Siri. Mentre le specifiche hardware non saranno confermate fino all’evento di lancio vero e proprio, la maggior parte dei punti elencati qui sotto può tranquillamente essere confermato.

  • Il Samsung Galaxy S3 avrà un display a 720p o 1080p. A detta delle varie fonti, l’ S3, avrà un display HD Super AMOLED Plus a 1280 × 720 di risoluzione, o un più sbalorditivo display a 1920 × 1080. Uno schermo 1080p è sicuramente fattibile, e darebbe all’ S3 un vantaggio su altri telefoni rilasciati recentemente come l’ HTC One. Le dimensioni dello schermo dovrebbe aggirarsi tra 4.6 e 4.8 pollici, confermandoci che l’ S3 sicuramente non sarà uno smartphone di piccole dimensioni.
  • Il Galaxy S3 sarà disponibile con Android 4.0, Ice Cream Sandwich – ma purtroppo (o per fortuna, se siete dei fan sfegatati della Samsung) monterà ancora l’interfaccia TouchWiz resa famosa dai modelli precedenti.
  • Al lancio gli unici colori in cui si potrà trovare il terminale è in Bianco e Blu. Non è chiaro se ci sarà anche una versione solamente in bianco, o se la versione blu sarà semplicemente così scura da sembrare nero (come sul Galaxy Note).
  • Ci saranno almeno due varianti principali del Samsung Galaxy S3: Un modello sarà disponibile con  quad-core Exynos 4412 SoC , un chip a 32 nm con clock a 1.4GHz, e un altro con Qualcomm dual-core con Snapdragon S4 Krait SoC , un chip con clock a 28 nm (probabilmente) da 1.5GHz.
  • Il terminale sicuramente avrà un 1GB di RAM e 16-32GB di memoria interna, e di questo non ci stupiamo affatto.
  • Poco si sa circa la fotocamera, ma le voci sembrano suggerire che il Galaxy S3 avrà una fotocamera posteriore da 12-megapixel, ma purtroppo ci sono molte voci discordanti che dicono che possa anche essere da 16MP o da 8MP, anche se noi tendiamo ad escludere, che un colosso come Samsung doti il suo fiore all’occhiello di soli 8MP, essendoci terminali molto più vecchi che hanno fotocamere più potenti.
  • Il Galaxy S3 avrà abbastanza autonomia per durare un giorno intero, indifferentemente dall’utilizzo a cui viene sottoposto il terminale. Questo è parte di uno schema generale della Samsung per assicurarsi che tutti i suoi telefoni durino almeno dal momento in cui l’utente si sveglia fino a che non deve andare a letto. Qualcosa che molti telefoni della compagnia più recenti non sono stati in grado di fare. Con il grande schermo e il processore quad-core (e LTE sui telefoni Snapdragon-powered), presumiamo quindi che il Galaxy S3 avrà una batteria molto capiente.

Il lancio del Samsung Galaxy S3, è previsto per oggi – 3 Maggio 2012 – alle 07:00 PM a Londra (ora locale, in Italia sarebbero le 20:00 di sera). Quindi assicuratevi di rimanere sintonizzati per sapere tutte le novità che verranno rivelate questa sera.

Presentato ufficialmente il Samsung Galaxy S3, ecco tutto quello che sappiamo fin ora ultima modidfica: 2012-05-03T19:26:32+00:00 da Electropage

Iscriviti alla Newsletter settimanale

Potrebbe interessarti

Add a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Privacy Policy