Recensione Huawei P9 e P9 Plus, due ottimi smartphone

Huawei P9 e P9 Plus sono due nuovi smartphone top di gamma recentemente presentati dalla società cinese e disponibili anche in Italia

Huawei non è uno dei primi nomi che viene in mente quando si tratta di smartphone, ma l’azienda cinese sta investendo moltissimo in Europa e, anche grazie ad una serie di dispositivi veramente validi, sta migliorando le quote di vendita anche sul mercato europeo. Gli smartphone sviluppati da Huawei sono in genere di qualità, con funzioni interessanti e con un design elegante che di certo non passa inosservato. Non sono da meno i due nuovi smartphone presentati ultimamente a Londra dall’azienda, parliamo dei nuovi Huawei P9 e P9 Plus realizzati in collaborazione con Leica, il colosso della fotografia che su questi smartphone si è occupato del comparto fotografico.

Specifiche tecniche Huawei P9 e P9 Plus

Alla prova dei fatti, Huawei P9 è un ottimo smartphone con chassis unibody (dimensioni 145 x 70.9 x 7 mm) realizzato interamente in alluminio satinato spesso solo 7 mm, con un ampio display 2.5D IPS da 5,2 pollici Gorilla Glass 4 Full HD a 424 ppi con risoluzione 1920 x 1080 pixel perfettamente integrato nel design del terminale grazie allo spessore delle cornici laterali di appena 1,7 mm. Huawei P9 Plus offre invece un display leggermente più grande (dimensioni complessive 152.3 x 75.3 x 7 mm) pari a 5,5 pollici da 401 ppi, anch’esso particolarmente brillante in tutte le condizioni di luminosità, ma con in più la tecnologia 3D Touch già vista sui recenti iPhone.

Il processore che equipaggia Huwaei P9 e P9 Plus è un octa core Kirin 955 a 64 bit con 4 core Cortex-A72 a 2.5GHz e 4 Cortex-A53 a 1.8GHz, 3GB di RAM e 32GB di storage interno oppure 4GB di memoria RAM e 64GB di storage interno (su P9 Plus è disponibile solo quest’ultimo taglio) entrambi espandibili via micro SD fino a 128GB. Ad accompagnare la CPU nei calcoli grafici troviamo la GPU Mali-T880. Le performance sono decisamente di buon livello, in pratica diversi benchmark attestano il nuovo smartphone di Huawei di poco sotto Galaxy S7 e iPhone 6S. Entrambi i telefoni includono un lettore di impronte digitali sul retro (come quello di Huawei Nexus 6P) completamente personalizzabile, in modo da poter essere utilizzato ad esempio per rispondere ad una chiamata, scattare una foto oppure semplicemente come pulsante di navigazione.

Huawei P9 e P9 Plus caratteristiche

Completano il tutto la connettività dual Sim 4G LTE, presente su entrambi i dispositivi, GPS, Buetooth, NFC, USB Type-C e ovviamente Wi-Fi a/b/g/n/ac. Huawei P9 è equipaggiato con una batteria da 3000 mAh, mentre P9 Plus a causa del display più grande ne ha una da 3400 mAh. L’autonomia è abbastanza buona considerando l’hardware a bordo, siamo a circa un giorno con uso pesante su P9 e un giorno e mezzo su P9 Plus. ll sistema operativo è il classico Android 6.0 Marshmallow con EMUI 4.1, che Huawei personalizza con alcune app preinstallate.

Fotocamera

Il comparto fotografico di Huawei P9 e P9 Plus prevede un doppio obbiettivo con sensore da 12 megapixel co-ingegnerizzato con Leica che utilizza lenti Sony f/2.2 da 27 mm. La tecnologia di questa fotocamera è di buon livello ed è dotata di messa a fuoco laser, autofocus e tre modalità di scatto per la gestione dei colori. Secondo Huawei la fotocamera è in grado di catturare circa il 90% in più della luce rispetto al Galaxy S7 e ben 270% in più rispetto ad iPhone 6S. Numeri pesanti quelli dichiarati dalla casa, soprattutto se si considera che il Galaxy S7 è uno dei dispositivi cha al momento vanta una delle migliori fotocamere sul mercato.

Il software per la gestione del fotocamera presente su Huawei P9 e P9 Plus è intuitivo e offre una velocità di scatto sicuramente al livello dei top smartphone in commercio. Interessante la modalità professionale che è in grado di controllare gli ISO, la velocità dell’otturatore, il bilanciamento del bianco, la messa a fuoco e l’esposizione con la possibilità di salvare gli scatti in formato RAW. Per quanto riguarda i video invece, la registrazione arriva fine alla risoluzione Full HD a 60fps. A concludere troviamo la fotocamera frontale per i selfies da 8 megapixel, più che dignitosa nel normale uso quotidiano con lente f/1.9 su Huawei P9 Plus e f/2.4 su P9.

Huawei P9 e P9 Plus sono in definitiva due ottimi smartphone top di gamma, dal design elegante e moderno e con prestazioni adeguate in tutti i campi. Si fa davvero apprezzare lo sforzo che sta facendo Huawei per avvicinarsi alla qualità ed alle performance dei principali competitor, entrambi i terminali costituiscono sicuramente due valide alternative ai soliti marchi blasonati del settore smartphone. Huawei P9 e P9 Plus sono disponibili in tutto il mondo dal 16 Aprile con prezzi ufficiali a partire da € 599 per il P9 e € 749 per P9 Plus. Gli utenti italiani potranno acquistare il P9 nei colori Mystic Silver e Titanium Gray con storage interno da 32GB e il P9 Plus con storage da 64GB nella colorazione Quartz Grey a partire dal mese di Maggio.

Huawei P9 vs Huawei P9 Plus

Recensione Huawei P9 e P9 Plus, due ottimi smartphone ultima modidfica: 2016-04-30T14:07:31+00:00 da Electropage
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi