Recensione Moto G4 e Moto G4 Plus di Lenovo

Recensione, caratteristiche tecniche, prezzi e funzionalità dei nuovi Moto G4 e Moto G4 Plus, i primi realizzati da Lenovo dopo l'acquisizione di Motorola.

Il nuovo Moto G4, ora non più marchiato Motorola ma Lenovo dopo l’acquisizione, è cresciuto in dimensioni, potenza e prezzo, ora è dotato di un ampio display, fotocamera all’altezza e slot micro SD, purtroppo manca la connessione NFC, ma è disponibile il sensore di impronte digitali sulla versione Moto G4 Plus. Migliorare un telefono di successo, come lo è stato senza dubbio il Moto G, non era affatto facile. Lenovo dopo l’acquisizione di Motorola (che era passata in precedenza nella mani di Google) ha lavorato molto attentamente a questo nuovo progetto ed è riuscita a migliorare i punti deboli della precedente versione di Moto G. Purtroppo i prezzi sono saliti rispetto al passato ed ora la concorrenza sarà inevitabilmente maggiore.

Design Moto G4

Il nuovo Lenovo Moto G4 è disponibile nei colori nero e bianco, la scocca è in plastica colorata con degli inserti metallizzati. La cover posteriore è anch’essa in plastica rigida con il logo M al centro che richiama il design dei vecchi Moto G. Anche se non sono utilizzati materiali nobili, il dispositivo risulta essere ben costruito e senza scricchiolii. Purtroppo lo spessore di 9,9 millimetri non aiuta nell’ergonomia così come il grande display da 5.5 pollici che però ora è Full HD ed offre immagini più nitide, mantenendo buoni angoli di visione ed una riproduzione del colore abbastanza fedele. L’unica differenza tra il Moto G4 e Moto G4 Plus, oltre alla fotocamera posteriore, è il lettore di impronte digitali presente sulla versione Plus e che si trova nella parte inferiore dello schermo.

Specifiche tecniche di Moto G4 e Moto G4 Plus

Display: 5.5 pollici LCD Full HD (403ppi)
CPU: Octa core Snapdragon 617
GPU: Adreno 405
RAM: 2 GB
Storage: 16GB espandibili con scheda micro SD
Sistema operativo: Android 6.0.1 Marshmallow
Fotocamera: Posteriore 16MP su Moto G4 Plus / 13MP su Moto G4, 5MP fotocamera frontale
Connettività: LTE, WiFi, Bluetooth 4.2 e GPS
Batteria: 3000mAh
Dimensioni: 153 x 76,6 x 9,8 millimetri
Peso: 155g

Moto G4 Plus

Sia Moto G4 che Moto G4 Plus hanno lo stesso processore octa core Qualcomm Snapdragon 617, GPU Adreno 405 per i calcoli grafici e un taglio di 2 di RAM sul mercato italiano. In generale le performance sono sempre di ottimo livello, senza lag o rallentamenti anche con le applicazioni più pesanti. Ovviamente non stiamo parlando di prestazioni paragonabili a quelle di device top di gamma, ma comunque risultano di altissimo livello se consideriamo il rapporto qualità prezzo. Con un uso pesante, la durata della batteria da 3000 mAh (purtroppo non removibile) si attesta a poco più di un giorno. Il Moto G4 supporta anche la ricarica veloce della batteria raggiungendo il 100% in poco più di 80 minuti. Lo scanner di impronte digitali come si accennava prima è presente solo su Moto G4 Plus. E’ particolarmente comodo per sbloccare lo smartphone ed è veloce e preciso pur essendo relativamente piccolo. Purtroppo non funziona come tasto home, il che significa che dopo aver sbloccato il telefono è necessario utilizzare i tasti di navigazione su schermo.

Software e sistema operativo

Il nuovo Moto G4 ha Android 6.0.1 Marshmallow come sistema operativo ed è, come sui precedenti, in versione stock, ossia senza funzionalità superflue in aggiunta. Ciò garantisce una migliore velocità del dispositivo ed un’esperienza Android che potremo definire pura, ossia senza distorsioni da parte del produttore dello smartphone. Probabilmente è stato anche questo uno dei fattori che ha reso in passato il Moto G molto apprezzato, ecco perchè anche Lenovo non ha voluto fare stravolgimenti in questo campo. Da sottolineare però alcuni software extra interessanti come l’app Moto Actions preinstallata nel device che permette di personalizzare le gestures e Moto Display che offre una modalità di visualizzazione di notifica rapida quando lo schermo del telefono è spento.

Fotocamera

La fotocamera è stata notevolmente migliorata ed ora rende più facile scattare foto decenti. Il Moto G4 ha una fotocamera da 13 megapixel sul retro, mentre il Moto G4 Plus ha una fotocamera posteriore da 16 megapixel. Le due fotocamere sono molto simili in effetti: il Moto G4 fa foto qualitativamente leggermente migliori rispetto a Moto G4 Plus, con più dettagli e un bilanciamento del colore più naturale, ma la differenza è difficile da vedere fino a quando non si fa uno zoom totale della foto. Il Moto G4 Plus dal canto suo è più veloce e più affidabile nella messa a fuoco. La fotocamera anteriore è da 5 megapixel su entrambi i telefoni, risulta ottima per i selfie ed è anche questa in grado di scattare foto decenti, anche se purtroppo manca il supporto RAW.

Si può dire che il nuovo Moto G4 non ha perso il fascino delle versioni precedenti, mantiene alcuni punti di forza come Android in versione stock ma perde l’ottimo rapporto qualità prezzo che lo ha reso in passato molto ambito. C’è da dire però che Lenovo ha nettamente migliorato le caratteristiche tecniche del dispositivo sia per quanto riguarda la CPU che la RAM, ed ha aggiunto un display più ampio e una qualità costruttiva migliore. I prezzi ufficiali sono di 249€ e 299€ per la versione Plus, in entrambi i casi nella versione da 2 GB di RAM e 16 GB di memoria interna anche se online è già possibile trovare delle buone promozioni.

Video recensione Lenovo Moto G4 Plus

Recensione Moto G4 e Moto G4 Plus di Lenovo ultima modidfica: 2016-06-30T11:32:33+00:00 da Electropage
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi