Risolvere il blocco e l’arresto improvviso delle app su iPhone

Soluzioni al problema dei crash improvvisi delle app su iPhone e iPad. Ecco alcune cause che possono causare questi malfunzionamenti.

Il problema delle app che si bloccano o si arrestano improvvisamente su iPhone e iPad, è particolarmente diffuso e anche molto frustrante per gli utenti. Il problema sorge per vari motivi, è possibile semplicemente che un’app sia obsoleta e vada aggiornata, oppure che non sia compatibile con la versione in uso del sistema operativo iOS. Spesso però le motivazioni sono ben altre, come ad esempio la mancanza di spazio libero sul proprio dispositivo o la difficoltà ad agganciare la connessione internet per poter funzionare. Esistono varie soluzioni per poter risolvere il blocco o l’arresto improvviso delle app su iPhone, queste variano a secondo del problema che lo causa. Vediamo come risolvere.

1. Riavviare l’iPhone

La prima soluzione, la più semplice per provare a risolvere il problema delle app che si arrestano improvvisamente, è quella di riavviare l’iPhone. Quindi spegnere il telefono e riaccenderlo per verificare se l’app incriminata tende ancora a bloccarsi o si arresta automaticamente.

2. Ripristinare le impostazioni di fabbrica

Prima di procedere è necessario disporre del backup dei propri dati personali presenti su iPhone. Il ripristino delle impostazioni di fabbrica o hard reset, cancella i dati completamente dal dispositivo incluse foto, video, messaggi, contatti, calendario, ecc… Per ripristinare le impostazioni di fabbrica su iPhone basta andare su Impostazioni> Generali> Ripristina> Cancella tutto il contenuto e le impostazioni ed inserire il passcode Apple per procedere.

3. Ripristinare l’iPhone con iTunes

Come il ripristino delle impostazioni di fabbrica, il ripristino di iPhone con iTunes provoca anche qui la completa perdita di dati dal dispositivo. Pertanto eseguire sempre il backup dei dati personali su iCloud e iTunes. Per procedere al ripristino del dispositivo con iTunes, collegare l’iPhone al computer e selezionarlo nell’interfaccia. Dopodiché toccare l’opzione Riepilogo a sinistra e fare clic sul pulsante Ripristina iPhone. Scegliere l’ultimo backup disponibile e fare clic sul pulsante Ripristina.

   

4. Controllare gli aggiornamenti delle app

Gli aggiornamenti sono importanti in quanto gli sviluppatori non solo introducono nuove funzionalità con ogni aggiornamento, ma identificano anche i bug e le carenze nelle loro applicazioni e li risolvono. Pertanto, l’aggiornamento dell’app in crash su iPhone potrebbe risolvere il problema. Nell’App Store toccare Aggiornamenti e scaricare ed installare gli aggiornamenti disponibili dell’applicazione che si blocca o si chiude improvvisamente. Dopo l’installazione controllare di nuovo che l’app incriminata funzioni correttamente.

5. Aggiornare iOS

Per aggiornare l’iPhone all’ultima versione di iOS, andare su Impostazioni> Generali> Aggiornamento software e scegliere Scarica e installa. Una volta completato il processo, aprire l’app che si arresta in modo anomalo per verificare se è di nuovo funzionante. Sebbene l’aggiornamento di iOS non comporti la perdita di dati, se il processo di aggiornamento viene interrotto improvvisamente, si potrebbero perdere i dati del proprio iPhone. Il modo migliore per essere sicuri, è eseguire il backup dei dati su iCloud o iTunes prima dell’aggiornamento iOS.

6. Eliminare e reinstallare l’app che si blocca

Eliminare e reinstallare l’app cancella i dati della cache dell’app presenti nel telefono, liberando spazio di archiviazione. Provare perciò a disinstallare l’applicazione malfunzionante, dopodiché spegnere il dispositivo. Riaccenderlo e provare a reinstallare nuovamente l’app per verificare se funziona correttamente.

7. Liberare spazio su iPhone

Uno dei motivi che possono causare il crash improvviso delle app su iPhone, è la mancanza di spazio di archiviazione. Proprio per questo motivo è importante avere sempre un pò di spazio libero a disposizione, cancellando ad esempio le app che non servono. Per farlo andare su Impostazioni> Generali> Archiviazione iPhone. Viene visualizzato un elenco di app insieme allo spazio di archiviazione da esse occupato. Eliminare le app che non si usano per liberare spazio. E’ consigliabile anche rimuovere brani, foto o video che non vengono più utilizzati. Ciò libererà un pò di spazio ed aiuterà le app a funzionare senza crash improvvisi.

Risolvere il blocco e l’arresto improvviso delle app su iPhone ultima modidfica: 2019-08-17T10:21:28+00:00 da Electropage

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per una migliore navigazione.
E' possibile abilitare e disabilitare i cookie in qualsiasi momento. Cliccando su "Accetta"
permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni sui cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi