Samsung Galaxy Note 5, il top tra i phablet

Samsung Galaxy Note 5 è il nuovo phablet da 5.7 pollici disponibile da poco anche in Italia. Ecco le caratteristiche tecniche, anteprima video e prezzi

L’ultimo arrivato di Samsung per questo 2015, tra i dispositivi di fascia alta, è il nuovo Samsung Galaxy Note 5, il phablet che prosegue la tradizione della casa coreana, prodotto che ha praticamente creato il mercato degli smartphone dalle grandi dimensioni e che ancora oggi è la leader indiscussa del settore. Il nuovo Samsung Galaxy Note 5 nasce dunque con la volontà di confermare Samsung nel mercato dei phablet e lo fa presentandosi con una scheda tecnica di altissimo livello, capace di renderlo uno dei dispositivi più potenti del momento e sicuramente uno dei punti di riferimento per i device mobili di questo momento. Andiamo però a descrivere nel dettaglio le caratteristiche tecniche di Samsung Galaxy Note 5.

Samsung Galaxy Note 5 – DISPLAY

Come sempre iniziamo dallo schermo, la caratteristica che contraddistingue i phablet dagli smartphone è la dimensione della diagonale del display, qui abbiamo ben 5.7 pollici con una risoluzione di 2560 x 1440 pixel, molto superiore alla già elevata Full HD. Lo schermo è un Super AMOLED con 515 ppi di definizione ed è dotato del sistema di protezione Gorilla Glass 4, oltre che della ovvia e importantissima tecnologia di digitalizzazione attiva, che permette di usare lo smartphone con il comodissimo pennino S Pen in dotazione che è stato ulteriormente migliorato ed ora da la possibilità di scrivere note anche a schermo spento.

Samsung Galaxy Note 5 recensione

Samsung Galaxy Note 5 – HARDWARE

Scendendo nello specifico delle caratteristiche hardware di Samsung Galaxy Note 5 troviamo intanto una CPU prodotta dalla stessa Samsung, l’ottimo Exynos 7420 processore octa core (4 core a 1.5 GHz, 4 core a 2.1 GHz) accoppiato con una GPU ARM Mali T760 per i calcoli grafici. L’ammontare di memoria RAM disponibile è da ben 4 Gigabyte, mentre la memoria interna (non più espandibile) è pari a 32 o 64 Gigabyte. Il Samsung Galaxy Note 5 perde però rispetto alla precedente versione anche la porta infrarossi e la batteria removibile. Caratteristiche tecniche assolutamente importanti e di primissimo livello, il quantitativo di memoria RAM è praticamente uguale a quello di un PC portatile moderno di fascia entry level, mentre il processore è il navigatissimo Exynos già visto su Galaxy S6 ed S6 Edge, capace di far registrare valori record nei benchmark.

FOTO E VIDEO

Un altro settore in cui questo Samsung Galaxy Note 5 primeggia sugli avversari è quello multimediale, una fotocamera posteriore da 16 megapixel con apertura focale F 1.9, flash led e stabilizzazione ottica, una fotocamera anteriore da 5 megapixel. I video vengono registrati in 4K (2160p) a 30 fps e con la possibilità di registrare anche in slow motion. La camera anteriore si “limita” al Full HD a 30 fps. Concludiamo citando l’ottima batteria da 3000 mAh a carica veloce, e il prezzo di vendita di questo Samsung Galaxy Note 5 che attualmente si può trovare su Amazon con prezzi a partire da circa 750€. Un prezzo sicuramente importante ma in linea con le alternative della fascia alta del 2015 e che non dovrebbero spaventare l’acquirente medio, viste le tante formule d’acquisto rateizzate proposte degli operatori. Il giudizio tecnico è assolutamente positivo, parliamo indubbiamente del miglior phablet del momento.

Video recensione Samsung Galaxy Note 5

Samsung Galaxy Note 5, il top tra i phablet ultima modidfica: 2015-09-23T11:11:37+00:00 da Gianluca
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi