Samsung Galaxy Note 7 vs Huawei Honor Note 8, il confronto

Confronto fra specifiche tecniche, fotocamera, display, batteria, prezzi e caratteristiche software di Samsung Galaxy Note 7 e Huawei Honor Note 8

Samsung Galaxy Note 7 e Huawei Honor Note 8 sono due smartphone dalle dimensioni generose e con ampi display che si spartiscono lo stesso segmento di mercato. Samsung Galaxy Note 7 rappresenta la settima versione della fortunata serie Note ed è disponibile in Italia dal 2 Settembre. Huawei Honor Note 8 invece arriverà da noi a breve e rappresenta ad oggi la migliore alternativa al dispositivo di Samsung. Con Honor Note 8, Huawei sta di fatto cercando di rendere la vita difficile a Samsung che con la serie Note ricopre da sempre un ruolo di monopolio.

Se pensavate che i 5,7 pollici di display del nuovo Samsung Galaxy Note 7 fossero eccessivi (dimensioni complessive di 153.5 x 73.9 x 7.9 mm per un peso di 169 grammi), dovreste ricredervi davanti al display da 6.6 pollici che monta Huawei Honor Note 8 (qui le dimensioni sono di ben 178.8 x 90.9 x 7.18 mm e 219 grammi di peso). Difatti questi due dispositivi andrebbero chiamati phablet (termine che a dire il vero ormai non ha più molto senso) perchè rappresentano il punto di incontro fra un tablet ed un normale smartphone. Ma vediamo le caratteristiche tecniche a confronto fra Samsung Galaxy Note 7 e Huawei Honor Note 8.

Display a confronto

Ciò che rende il nuovo Huawei Honor Note 8 un degno competitor del Samsung Note 7 sono le specifiche tecniche e le caratteristiche. Su Honor Note 8 ci si imbatte in un ampio display curvo 2.5D Super AMOLED da 6,6 pollici con una risoluzione QHD di 2560 x 1440 pixel ed una densità di pixel pari a ben 443 ppi, insomma un display eccellente. Galaxy Note 7 è equipaggiato invece con un display curvo Super AMOLED QHD da 5,7 pollici dalla risoluzione di 2560 x 1440 pixel e con una densità di pixel pari a 518 ppi. Il display essendo più piccolo di quello di Honor Note 8 a parità di risoluzione offre ovviamente una densità maggiore e quindi migliore nitidezza.

Specifiche tecniche di Note 7 e Honor Note 8

Sul fronte CPU come al solito Huawei utilizza il Kirin 955, processore octa core con 4 core Cortex-A72 a 2.5 GHz e quattro core Cortex A53 a 1.8 GHz, affiancato ad una GPU Mali-T880 MP4 e a ben 4 GB di memoria RAM. Samsung Note 7 invece monta il processore Exynos 8890 Octa core a 64 bit con frequenza di core pari a 2.6 GHz e 1.6 GHz suddivisi per quattro core supportato da 4 GB di memoria RAM e da una GPU Mali-T880. Le caratteristiche tecniche di CPU, GPU e RAM sono perciò molto simili.

Huawei Honor Note 8

Per quanto riguarda l’archiviazione abbiamo 3 tagli di storage interno disponibili su Honor Note 8: 32GB, 64GB e 128GB espandibili comunque tramite Micro SD. Attenzione però perchè la scheda SD occupa uno slot per la SIM, il che significa che coloro che vogliono utilizzare due schede SIM contemporaneamente non hanno altra scelta che orientarsi sulle versioni con storage maggiore. Inoltre solo una scheda SIM ha connettività 4G, l’altra è comunque limitata al 2G. Su Samsung Galaxy Note 7 la scelta è più ridotta, è disponibile infatti solo un taglio di memoria ossia 64 GB (di cui 11 GB occupati dal sistema) espandibili comunque via Micro SD e solo uno slot per la SIM.

Fotocamera

Parliamo ora della fotocamera. Huawei Honor Note 8 monta una fotocamera con sensore da 13 MP, flash dual LED, stabilizzatore e messa a fuoco rapida in grado anche di registrazione video a 1080p. La fotocamera frontale è invece da 8 MP. Il Note 7 offre invece una fotocamera posteriore da 12 MP Dual Pixel con sensore Sony IMX260 ed apertura focale f/1.7, con stabilizzatore ottico e messa a fuoco rapida e registrazione video fino alla risoluzione 4K. La fotocamera frontale è da 5 MP sempre con apertura f/1.7. Per quanto riguarda questo comparto, Samsung nonostante il sensore leggermente minore riesce a fare meglio, gli scatti sono nitidi e la qualità delle registrazioni video è decisamente migliore. Non che la fotocamera di Huawei sia da buttare, ma Samsung nel comparto multimediale e soprattutto nei prodotti top di gamma appare, già da anni, un passo avanti.

Samsung Note 7

Batteria e autonomia

La batteria di Huawei Honor Note 8 è da 4500 mAh con ricarica rapida che garantisce un’autonomia adeguata alle dimensioni del display e al suo consumo. In media siamo intorno ad un giorno di utilizzo, massimo uno e mezzo se si usa il dispositivo con parsimonia. Non male se consideriamo il grande display energivoro. Galaxy Note 7 monta invece una batteria integrata più piccola da 3500 mAh con ricarica rapida e wireless che offre un’autonomia non eccezionale di circa un giorno con 4 ore circa di display acceso, ma è ricaricabile completamente in meno di 2 ore.

Software e sistema operativo

Per quanto riguarda il software, Huawei Honor Note 8 gira con il collaudato Android 6.0 Marshmallow con interfaccia EMUI 4.1 anche se si aspetta l’aggiornamento ad Android 7.0 che Huawei probabilmente renderà disponibile prima della fine dell’anno. Anche su Note 7 troviamo Marshmallow con la classica interfaccia utente TouchWiz e la funzione Always On che permette di avere sempre visibili sul display le informazioni principali.

Sensori ed S-Pen di Note 7

Non ultima la S-Pen, la penna per poter scrivere sul device il vero punto di forza della serie Note. Ora la penna è anche impermeabile e dispone di una maggiore precisione grazie alle 360 scansioni al secondo ed a 4096 livelli di pressione. Tra i sensori disponibili su Note 7 troviamo quelli di luminosità, prossimità, scanner per le impronte digitali e dell’iride, il contapassi, il cardiofrequenzimetro ed il barometro. Anche Huawei Honor Note 8 è equipaggiato con un lettore di impronte digitali collocato nella scocca posteriore ma manca invece dell’innovativo sensore dell’iride sviluppato da Samsung.

Prezzi di vendita di Note 7 e Honor Note 8

Per finire i prezzi. 879 euro per il Samsung Galaxy Note 7 disponibile in tre varianti di colore: blu, nero e silver. Il prezzo non è particolarmente popolare ma sicuramente è destinato a scendere nei prossimi mesi. Huawei Honor 8 è disponibile invece in Cina dal 9 agosto nei colori gold, silver e gray con prezzi a partire da 310 euro fino alle 376 euro per la versione da 128 GB. Ovviamente i prezzi per il mercato europeo saranno maggiori ma comunque sensibilmente più bassi rispetto al Note 7 di Samsung.

Video anteprima Huawei Honor Note 8

Video recensione Samsung Galaxy Note 7

Samsung Galaxy Note 7 vs Huawei Honor Note 8, il confronto ultima modidfica: 2016-09-01T12:34:51+00:00 da Electropage
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi