Samsung Gear Fit 2, il fitness band

Il Gear Fit 2 è un ottimo smartwatch dotato di molti sensori per monitorare l'attività fisica e storage interno per salvare la propria playlist musicale

Samsung ha rilasciato da poco la seconda versione del Gear Fit, lo smartwatch particolarmente indicato per l’attività fisica nato nel 2014. Con il nuovo Gear Fit 2, Samsung ha deciso di apportare miglioramenti notevoli al dispositivo vista l’ormai agguerrita concorrenza in questo segmento di mercato. Il Gear Fit 2 non si limita solamente a monitorare gli allenamenti, ma offre anche funzioni avanzate come il GPS, il sensore per controllare la frequenza cardiaca ed un ottimo design in silicone che incorpora uno schermo curvo che si adatta ottimamente al polso. Il Gear Fit 2 è meno ingombrante rispetto alla maggior parte degli smartwatch in commercio e garantisce inoltre una resistenza all’acqua certificata IP68.

Display e funzioni

Il display è un Super AMOLED curvo da 1,5 pollici con risoluzione da 216 x 432 pixel, più piccolo rispetto al predecessore in grado di offrire una buona nitidezza ma che soffre di scarsa luminosità al sole ed è sprovvisto di sensore di luminosità. Su ogni schermata vengono visualizzate diverse informazioni, ed esempio le ultime attività fatte, la distanza percorsa, le calorie consumate, ed è possibile passare da una schermata ad una altra con un semplice swipe sia orizzontale che verticale. È possibile riordinare le schermate secondo le proprie esigenze ed eliminare quelle non necessarie o aggiungerne di nuove.

Samsung Gear Fit 2

Una volta collegato allo smartphone via WiFi o Bluetooth, Gear Fit 2 visualizza tutte le informazioni più importati, come gli SMS o le notifiche WhatsApp, vibrando al polso. Non è possibile utilizzare la dettatura vocale per inviare risposte testuali ma si possono usare solo frasi precompilate ed emoticon. Si possono eventualmente scaricare altre app compatibili con Tizen, il sistema operativo che equipaggia il Gear Fit 2.

Gear Fit 2 fornisce tutti i dati in tempo reale mentre si sta praticando attività sportiva senza dover sincronizzare con lo smartphone. E’ in grado di rilevare la distanza percorsa, le calorie bruciate, quelle consumate e altre statistiche utili. E’ possibile rivedere tutti i dettagli dell’ultimo allenamento, tra cui la mappa del percorso ed eventualmente condividerle su Facebook. Incorpora inoltre sensori come accelerometro, giroscopio e l’altimetro per rilevare l’altitudine.

Caratteristiche tecniche Samsung Gear Fit 2

Gear Fit 2 permette di ascoltare musica in streaming direttamente da Spotify con una coppia di auricolari o cuffie Bluetooth, con la possibilità di salvare la propria playlist di canzoni direttamente sul dispositivo grazie ai 4 GB di memoria integrata (2 GB sono effettivamente disponibili). Completano le caratteristiche tecniche la CPU Exynos 3250 e i classici 512 MB di RAM ormai comunemente usati su molti smartwatch odierni. La batteria da 200 mAh si ricarica in un paio d’ore con il caricatore magnetico di Samsung e dura circa un giorno con un uso normale. Il prezzo di vendita online è di circa 200 euro.

Video recensione Samsung Gear Fit 2

Samsung Gear Fit 2, il fitness band ultima modidfica: 2016-08-17T19:00:24+00:00 da Electropage
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi