Samsung Gear S2, lo smartwatch circolare con Tizen

Ecco le caratteristiche tecniche, i prezzi e le versioni del nuovo Samsung Gear S2, lo smartwatch circolare della casa coreana equipaggiato con Tizen

Samsung è stata tra le prime aziende a puntare sugli smartwatch, e ancora oggi che il mercato sta crescendo sia in termini di volumi di vendita che di concorrenza, l’impegno è massimo. Fra i prodotti top della società coreana per questo mercato c’è il Samsung Gear S2, orologio intelligente dal design circolare e decisamente elegante, che nasce in tre versioni, il Gear S2, il Gear S2 Classico e il Gear S2 3G, tre versioni dello stesso modello di smartwatch che differiscono per lo stile e le caratteristiche, pur condividendo gran parte delle specifiche tecniche, compreso il software, non il classico Android Wear ma bensì il sistema prodotto da Samsung stessa, Tizen. Andiamo allora ad osservare nel dettaglio questo Samsung Gear S2.

Samsung Gear S2 – DESIGN

Il design del Samsung Gear S2 è il punto di forza di questo smartwatch, uno stile davvero elegante ma moderno, un prodotto che difficilmente può apparire come il “classico giocattolo da nerd” come accade con molti altri prodotti particolarmente squadrati (come lo stesso Apple Watch), lo schermo circolare è un Super AMOLED da 1.2 pollici con risoluzione pari a 360 x 360 ed una elevata densità per pixel pari a 302 ppi. La scocca posteriore di Samsung Gear S2 è dotata invece di un pannello in vetro Gorilla Glass 3 in cui al centro è riposto il cardiofrequenzimetro. Tutte e tre i modelli hanno lo stesso identico display, ma cambia il cinturino (da 20 mm) che può essere in acciaio o in pelle e la ghiera che sul Samsung Gear S2 Classico è zigrinata.

Samsung Gear S2 Standard e Classic

Samsung Gear S2 – HARDWARE E SOFTWARE

Ma scendendo ancora più nel dettaglio scopriamo uno smartwatch con caratteristiche di ottimo livello, abbiamo infatti una CPU dual core da 1 GHz, con 512 Megabyte di memoria RAM e 4 Gigabyte di memoria interna. Non manca inoltre la possibilità di collegarsi alle reti WiFi, il modulo NFCGPS e ovviamente il Bluetooth 4.1. Inoltre il Samsung Gear S2 3G supporta le eSIM per potersi collegare dunque direttamente ad internet via reti 3G UMTS e ricevere chiamate e messaggi senza doversi collegare ad un altro dispositivo. Sono comunque supportati tutti i dispositivi dotati di Android 4.4 e superiori (ma consigliamo comunque di controllare la compatibilità per ogni specifico modello). La batteria con cui è equipaggiato lo smartwatch ha una capacità di 270 mAh, comunque buona considerando che si può arrivare senza problemi a coprire circa 48 ore di utilizzo.

Per quanto detto prima non abbiamo Android Wear come su tanti altri smartwatch, ma bensì Tizen, il sistema che Samsung sta sviluppando da diversi anni per i suoi dispositivi e che qui funziona egregiamente seppur con qualche limitazione nel numero e nella qualità di applicazioni disponibili. Il costo d’acquisto del nuovo Samsung Gear S2 supera i 300€, il problema delle poche applicazioni per Tizen disponibili ne compromette la convenienza all’acquisto, ma se cercate uno smartwatch di fascia alta che sia bello e potente, questo Samsung Gear S2 nelle sue tre versioni è il prodotto che fa per voi.

Video recensione Samsung Gear S2

Samsung Gear S2, lo smartwatch circolare con Tizen ultima modidfica: 2016-01-04T16:17:57+00:00 da Gianluca
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi