Samsung Gear S3 Classic e Frontier, caratteristiche e prezzi

Samsung lancia il nuovo Gear S3 in due varianti dal design differente, Classic e Frontier. Caratteristiche tecniche, funzionalità e prezzi

Samsung ha da poco lanciato anche per il mercato italiano, la nuova serie Gear, lo smartwatch della casa coreana molto apprezzato e giunto con questa alla sua terza edizione. Il nuovo Samsung Gear S3 è disponibili in due varianti, la Classic con cassa in acciaio spazzolato e cinturino in pelle e Frontier, con cassa in acciaio pvd nero, aspetto più sportivo e robusto con cinturino in gomma. Il nuovo smartwatch di Samsung offre caratteristiche tecniche decisamente raffinate ed anche un display più grande rispetto al passato. Le dimensioni complessive sono di 26 x 49 x 12,9 millimetri per 59 g di peso complessivo (65 g per la versione Frontier), la cassa è più grande e certificata IP68 resiste bene ad acqua e polvere, mentre i cinturini sono facilmente sostituibili grazie alle classiche anse da 22 mm. Ad un occhio non molto attento, il nuovo Samsung Gear S3 da l’impressione di essere un classico orologio, la qualità dei materiali è superiore rispetto ad un normale smartwatch anche grazie ad un ottima rifinitura in acciaio inossidabile 316L.

Funzionalità e sistema operativo

Ovviamente le funzionalità software sono degne di nota, il sistema operativo è l’ormai classico Tizen giunto alla versione 2.3.2, capace di interfacciarsi agevolmente con qualsiasi smartphone Android 4.4 o superiore (al momento non è supportato ufficialmente iOS). Tizen resta una mosca bianca nel panorama OS per smartwatch, Samsung continua a puntarci e fa bene perché si dimostra un sistema operativo ben progettato e intuitivo molto più adatto ad uno schermo circolare rispetto ad Android Wear. Una delle cose interessanti di Tizen è che non solo utilizza i tasti laterali dello smartwatch ed il touchscreen, ma è anche possibile utilizzare la ghiera dell’orologio facendola ruotare intorno allo schermo e la possibilità di poter personalizzare il dispositivo con una delle tante interfacce grafiche che Samsung ha reso disponibile su questo Gear S3.

Samsung Gear S3 interfacce Tizen

Ben fatta anche la funzionalità dei comandi vocali con cui è possibile interagire utilizzando microfono e speaker integrati. Gear S3 racchiude un ottimo assistente vocale che Samsung chiama S Voice e che consente di effettuare velocemente chiamate, prendere appunti e inviare messaggi. Per sfruttare al massimo le funzionalità di tracking e salute invece, è necessario installare l’applicazione Samsung S Healt sullo smartphone, essa sarà in grado di rilevare automaticamente gli allenamenti e iniziare il monitoraggio dell’attività fisica fatta, registrando i percorsi e molte altre informazioni tra cui la distanza percorsa, l’altitudine e la frequenza cardiaca.

Caratteristiche tecniche Samsung Gear S3

Vediamo ora le caratteristiche tecniche del nuovo smartwatch di Samsung. Il display di Gear S3 è un Super AMOLED da 1.3 pollici di dimensione con risoluzione di 360 x 360 pixel a 278 ppi. Essendo un display Super AMOLED ha colori nitidi, saturi e molto brillanti, con neri ben definiti in tutte le condizioni di luminosità. Il display ha la funzione di auto spegnimento con il movimento del braccio in modo da estendere il più possibile la durata della batteria integrata da 380 mAh quando non si sta utilizzando lo smartwatch, ma è possibile anche impostare il display in modo che resti sempre acceso. Samsung dichiara un’autonomia dello smartwatch di ben 4 giorni, probabilmente esagera per ragioni di marketing, ma comunque si arriva facilmente a completare 2 giorni con un uso normale del dispositivo. La ricarica della batteria avviene velocemente ed è wireless ad induzione.

Samsung Gear S3 Classic e Frontier

Il processore interno è un dual core Exynos 7270 realizzato da Samsung a 1.0 GHz di frequenza, affiancato ad una memoria interna da 4 GB e a 768 MB di RAM. Sul lato inferiore dello smartwatch si trova il sensore di frequenza cardiaca che è in grado di monitorare i battiti cardiaci, funzione particolarmente utile durante l’attività fisica. A completare il tutto non mancano poi accelerometro, giroscopio, barometro, GPS, NFC, Bluetooth 4.2, WiFi b/g/n e sensore di luminosità ambientale.

In definitiva il nuovo smartwatch Samsung Gear S3 si presenta bene, sia per qualità costruttiva che per design, offrendo agli utenti la possibilità di scegliere fra due versioni in base alle necessità. La Classic è indicata soprattutto per chi usa lo smartwatch magari per lavoro o tempo libero e che vuole un design più formale, mentre la versione Frontier è decisamente più robusta e cattiva, indicata perlopiù a chi usa lo smartphone per sport ed attività fisica. Va considerata però la possibilità di poter cambiare look, in maniera davvero rapida si può cambiare il cinturino con qualsiasi altro da 22 mm e magari trasformare un Gear S3 Classic in versione sportiva con un cinturino in gomma e viceversa.

Molto interessante il sistema operativo Tizen con le notifiche sempre a portata di mano e diverse possibilità di personalizzazione, peccato per l’assenza di una versione con SIM integrata e connettività LTE, al momento non prevista per il mercato europeo. Samsung Gear S3 è disponibile in Italia al prezzo ufficiale di 429 euro ma è possibile già trovarlo online con buoni sconti.

Video recensione Samsung Gear S3

Samsung Gear S3 Classic e Frontier, caratteristiche e prezzi ultima modidfica: 2016-12-13T15:53:42+00:00 da Electropage
Potrebbe interessarti

Questo sito utilizza i cookie per fornire una migliore esperienza di navigazione.
Scorrendo questa pagina senza modificare le impostazioni dei cookie, cliccando su un
elemento o su "Accetta" permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi