Separare voce e base strumentale di una canzone

Moises è un'app gratuita per Android e iOS che permette di dividere in tracce separate una canzone estraendo ed isolando la voce dalla base

È possibile estrarre voci e basi strumentali dalle canzoni in modo pratico e in pochi passaggi con Moises, un’app disponibile per Android e iOS. L’applicazione può essere una buona scelta per musicisti e DJ che vogliono cimentarsi in remix, mashup, campionamenti oppure per chiunque voglia eliminare la voce da un brano per divertirsi con il karaoke. Moises inoltre può essere utilizzato anche a scopo didattico, per coloro che vogliono studiare le parti strumentali della registrazione, dal momento che l’app è in grado di tenere ben distinte le tracce di basso, batteria e di tutti gli altri strumenti di un brano musicale.

Di seguito viene proposta una guida per estrarre la voce di una canzone utilizzando l’applicazione Moises, disponibile gratuitamente sugli Store. La versione gratuita di Moises consente però di elaborare al massimo cinque tracce, che verranno suddivise in tracce vocali e tracce strumentali (batteria, basso, ecc). Per ottenere più tracce strumentali distinte per ogni brano, sarà necessario acquistare la versione premium a pagamento che prevede un piano di abbonamento sia mensile che annuale. Con la versione premium inoltre, sono compresi caricamenti illimitati dei file, salvataggio automatico a vita dei brani elaborati, mixer professionale, metronomo intelligente, rilevamento accordi, modifica del pitch e altre funzionalità interessanti. Ecco allora come procedere per separare le traccie vocali e strumentali di una canzone utilizzando l’app Moises.

1. Dopo aver scaricato Moises dal Play Store o da Apple Store, a seconda del dispositivo utilizzato, aprire l’app e accedere con il proprio account Google, Facebook, Twitter oppure utilizzare una email per creare un account. L’app ha un’interfaccia molto semplice e intuitiva. Per caricare una traccia e separare la voce dalla base strumentale, toccare l’icona “+” nella parte inferiore dello schermo.

2. Adesso è possibile scegliere di importare una traccia tramite un URL pubblico, come i video di YouTube, ad esempio, o caricare una traccia salvata sul proprio smartphone. Nel primo caso basta incollare l’url nell’area di testo cliccando su “Importa da url”, nel secondo caso il procedimento è lo stesso ma bisogna ricercare il file audio all’interno della memoria del proprio smartphone cliccando su “App File”.

3. Nella schermata successiva, toccare l’opzione “Separazione a 2 tracce” per separare il brano nella traccia voce e strumentale e completare l’azione avviando il processo. È anche possibile separare il brano in quattro o cinque tracce, in modo da poter isolare altri strumenti dalla canzone.

4. L’elaborazione della procedura può richiedere alcuni minuti e una notifica viene inviata sullo smartphone al termine dell’operazione. Toccare l’avviso o aprire l’app e toccare la traccia per scaricarla. E’ importante concedere all’app tutti i permessi per poter accedere ai file multimediali del dispositivo.

5. A questo punto toccare di nuovo la traccia e accedere alle impostazioni del file per isolare la voce dalla parte strumentale della canzone. Grazie alla gestione separata del volume disponibile per ciascuna traccia, sarà possibile diminuire il volume della voce e lasciare in evidenza solo la parte strumentale del brano e viceversa.

6. Per salvare le modifiche, toccare l’icona di download nell’angolo in alto a destra dello schermo. È possibile salvare voci e basi strumentali separatamente, in formato WAV o MP3 e condividerle sui social network e WhatsApp.

Separare voce e base strumentale di una canzone ultima modidfica: 2021-02-18T18:10:26+00:00 da Electropage

Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per una migliore navigazione.
E' possibile abilitare e disabilitare i cookie in qualsiasi momento. Cliccando su "Accetta"
permetti al loro utilizzo. Maggiori informazioni sui cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi